CenterOfGravity

...

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

 

*

Se non impugno una spada 

non posso difenderti, 

se impugno una spada 

non posso abbracciarti.

*

Ci sono molte cose che avrei 

voluto fare nella mia vita! 

Avrei voluto diventare 

un'insegnante,

un astronauta, 

una fornaia. 

Mi sarebbe piaciuto entrare 

in mille negozi diversi di 

ciambelle e provarle tutte!

E anche chiedere al gelataio 

di darmi

una pallina di ogni gusto.

Vorrei aver vissuto 

cinque vite! 

Così sarei potuta nascere 

in cinque città diverse, 

ed avrei potuto mangiare 

quello che si mangia 

in cinque vite.

Cinque diverse carriere.

E poi ... 

mi sarei innamorata 

cinque volte

della stessa persona.

*

 

AREA PERSONALE

 

 

 

 I  want

 

to believe.


  

 

 

« C'era una volta ....L'AMICIZIA »

IL PONTE DEGLI INNOCENTI

Post n°342 pubblicato il 18 Agosto 2018 da RomanticPearl

 

 Progetto Gronda?

No  grazie!

 

Vogliamo 

IL  PONTE (autostrada,galleria 

o qualunque cosa sia )

DEGLI  INNOCENTI.

 

Il minimo che si possa fare 

per ricordare le vittime innocenti di Genova.

 

Chiedo a tutti coloro che condividono 

quest'idea di fare il passa parola 

affinché ciò avvenga.

GRAZIE

 

-- V --

( 18.agosto.2018 / ore 13.00)

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: RomanticPearl
Data di creazione: 22/01/2014
 

ULTIMI COMMENTI

Buongiorno Ely
Inviato da: RomanticPearl
il 21/08/2019 alle 08:38
 
Serena giornata
Inviato da: elyrav
il 21/08/2019 alle 08:37
 
Si si. Già fatto. Firmato e spedito al ministero.
Inviato da: RomanticPearl
il 20/08/2019 alle 21:32
 
Firma anche tu la petizione affinché il martedì non sia...
Inviato da: cassetta2
il 20/08/2019 alle 21:06
 
Sì penso anche io che questo secolo, questo tempo ha...
Inviato da: elyrav
il 20/08/2019 alle 08:43
 
 

 

 

 

Se la vita è miserabile,

è faticoso sopportarla;

se è fortunata,

è orribile perderla.


Una cosa vale l'altra.