Dakarlicious

Un blog di Chiara Barison

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

 

« Veneti in Senegal - Stor...Sunu Nataal: quando la f... »

Ngone Ndiaye Gueweul. Una storia di coraggio e di altruismo

Post n°339 pubblicato il 25 Marzo 2015 da djchi

 

Un gruppo diventa un vero team quando tutti i membri che lo compongono sono abbastanza sicuri di sé e del contributo che possono dare da riuscire a lodare la preparazione degli altri partecipanti 

Anonimo

 

Nella mia vasta esperienza di vita, negli incontri con parecchi grandi personaggi, non ho mai conosciuto nessuno, per quanto famoso e realizzato fosse, che non lavorasse meglio e non rendesse di più in un'atmosfera di approvazione piuttosto che di critica 

C. M. Schwab

 

 

Ngone Ndiaye Guewel è un'artista conosciuta e apprezzata. E' lei la regina del tanto pubblicizzato "salagne salagne", ovvero l'arte della seduzione senegalese, riassunta forse troppo frettolosamente in perle sensuali da indossare al bacino (i bin bin), incenso profumato (il thiouraye) e abiti più o meno provocanti da indossare per far piacere al proprio marito. Una cantante teatrale, sanguigna, dirompente e vera. Lontana dall'immaginario di bellezza occidentale, dimostra come qui, in Senegal, la bellezza non sia oggettivabile ma sia singolare, unica ed irripetibile. Ogni donna può trasformarsi in un sogno erotico, in un esempio di sensualità, di femminilità, basta sapersi valorizzare e saper diffondere quest'energia contagiosa. Essere stata nominata madrina da Ngone Ndiaye è stato per me un onore, non solo per il rispetto che nutro nei suoi confronti ma perché è stata una delle poche persone che ha davvero creduto in me, rischiando in prima persona. Nominare come madrina un'immigrata e pure bianca in una serata tipicamente senegalese è stato un rischio e, al tempo stesso, una sfida. Ngone Ndiaye avrebbe potuto nominare chiunque nel vasto panorama delle star e starlette locali. E chiunque sarebbe stato più conosciuto e popolare di me. Avrebbe avuto sicuramente molta più pubblicità se avesse nominato una senegalese conosciuta e avrebbe ricevuto sicuramente più soldi. Ma Ngone non l'ha fatto. Ngone Ndiaye ha dimostrato che supportare una persona in cui si crede vale molto più dei soldi; che quello che mi aveva detto in trasmissione una volta, ovvero che sarebbe stata li per me sempre e che era suo dovere farlo perché io qui non ho famiglia, era vero; che la vera teranga esiste; che sfidare i pregiudizi e le dicerie è possibile e che i sogni, soprattutto questi, non hanno confini. 
Ngone Ndiaye è e sarà per me un modello e non potrò mai dimenticare il suo gesto, così umano, protettivo e materno e quello che è stata ed è per me.

 

           

 

 

 

 

I grandi spiriti hanno sempre incontrato violenta opposizione da parte delle menti mediocri, le quali non sanno capire l'uomo che non accetta i pregiudizi ereditati, ma con onestà e coraggio usa la sua intelligenza

A. Einstein

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: djchi
Data di creazione: 02/04/2009
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

raffaellacanalwill_kein_engel_seindjchiandrea.degancassetta2bitsavageeverypippompt2003dsaasfasgdfgkama61Martina_MilitoCoulomb2003Cosmic_Baronstum_1valfer96
 

ULTIMI COMMENTI

Che meraviglia
Inviato da: cassetta2
il 18/01/2024 alle 20:54
 
salve, casualmente sono finita in questo blog. sarei molto...
Inviato da: stefania krilic
il 21/09/2019 alle 07:17
 
Cara Consy, vedi messaggio sotto.
Inviato da: djchi
il 11/09/2019 alle 13:08
 
Cara Elisa, molte storie hanno tratti comuni e non č facile...
Inviato da: djchi
il 11/09/2019 alle 13:07
 
Consy, mi spiace rispondere con tale ritardo ma non mi era...
Inviato da: djchi
il 11/09/2019 alle 13:05
 
 

CHI PUņ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963