Creato da sarucciola00 il 17/01/2008

SIRENE

Il mythos nei secoli

FACEBOOK

 
 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 

 

 

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

 

 

 

 

 

« JACK O' LANTERN - la leggendaIsola di Licosa »

Le Sirene della Liguria torneranno a cantare sui loro scogli

Post n°24 pubblicato il 04 Novembre 2011 da sarucciola00

Era bello immaginare le sirene stese al sole luminoso sugli scogli di Vernazza, davanti un'orizzonte marino lucente, alle spalle il borgo e le colline verdeggianti e rigogliose.

Immaginare le sirene sul faraglione che si protende nel mare di fianco a una della spiagge di Monterosso, là, dove di solito i gabbiani osservano il mare blu e la costa della Cinque Terre che tra golfi, insenature e spiaggette giunge fino al Golfo dei Poeti, fino a Portovenere.

In questi luoghi immaginare le sirene era facile e meraviglioso, mentre lo sguardo si perdeva nell'orizzonte acqueo di un blu intenso che si confondeva con l'azzurro del cielo, mentre il profumo di fiori inebriava l'animo e il giallo dei limoni di Montale illuminava il cuore. Il pensiero di librava come i gabbiani alti in cielo, sospinto dalla brezza fresca che mitigava il sole caldo, in uno scenario incantato e incantatore.

Ora le sirene non cantano più. Il fango le ha soffocate.

Ma coraggio, abitanti di queste perle bellissime, non perdete la speranza. Tutto passa, anche dagli incubi ci si risveglia, e chi invece dalle acque è stato inghiottito lascia il suo ricordo nelle lacrime dei propri cari; e chi rimane deve trovare il coraggio per svegliarsi dall'incubo e riprendere in mano la sua vita.

Le sirene devono cantare ancora. Le sirene canteranno ancora sulle vostre meravigliose coste. Non perdete la speranza!

E per Genova vale altrettanto. non perdete la speranza e al più presto sentirete nuovamente i canti delle sirene della gioia confondersi con le sirene delle navi nel porto.

Un abbraccio a tutti voi.




 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

amommsarucciola00fulviofallitiLAMPOWORLDsosafiraslaterzailariaLuigiVaranoangela.schimiodiletta.castelliingdesiderio0Nickh24sols.kjaeruniciliusartaksadoroleauto