**TEST**

Brigante

ELBRIGANTESSSSS

Creato da brigantecalabro_2008 il 22/10/2008

 

be2

 

 

Banner logo

 

MiniInTheBox

 
 

                  

 
 

LightInthebox

 

Contatta l'autore

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 37
Prov: CS
 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

NeoMatrix70michelangelo1_ApidesimAngeloSenzaVelidecanter1968tizianacaterinabazzastratos3810morfeo1967tarzifemozionami1960monego.alessandroliffcecamperclubcaldieroalessandro.de.angeliluca.b
 

 
Citazioni nei Blog Amici: 57
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Ultimi commenti

scusa ma non poteva assumere il mepral da 20? cosi le...
Inviato da: VENT_ANNI
il 04/11/2015 alle 01:10
 
CIAO, COMPLIMENTI PER IL POST. UN BUON INIZIO SETTIMANA...
Inviato da: aldo.giornoa64
il 30/03/2015 alle 17:53
 
si può vedere una foto della sposa?.;)
Inviato da: solotuo_ones
il 30/03/2015 alle 15:22
 
Però.... ;-)
Inviato da: qmr
il 17/02/2015 alle 20:50
 
Buon fine settimana e felice S.Valentino, con affetto un...
Inviato da: briciolabau
il 14/02/2015 alle 15:24
 
 

 

Chiede e ottiene il divorzio dal marito appena sposato: “Ha il pene troppo grande”

Post n°1376 pubblicato il 05 Marzo 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

La storia di Aisha Dannupawa, nigeriana sposata solo per una settimana con Ali Maizanari, ha conquistato le prime pagine dei giornali inglesi. La donna, come racconta il Mirror, dopo sette giorni di matrimonio ha chiesto il divorzio perché l’organo riproduttivo del marito è troppo grande e le procura – a detta sua – dolore durante i rapporti sessuali. La donna si è rivolta a un tribunale per chiedere l’annullamento immediato delle nozze.

“Il sesso – racconta la ragazza – era un vero incubo”. Di fronte alla Corte, Aisha ha raccontato di come abbia conosciuto Ali dopo la fine del suo primo matrimonio. “I problemi – spiega – sono iniziati quando ci siamo trasferiti a casa dei suoi genitori. Abbiamo fatto sesso, ma era una tortura a causa delle dimensioni del pene“.

Dopo il primo fallimentare tentativo, la madre di Aisha le ha dato un farmaco antidolore. Ma anche questo rimedio è stato vano. In tribunale, Ali non ha negato le dimensioni “consistenti” del suo pene, ma ha detto che acconsentirà all’annullamento del matrimonio solo se verrà risarcito della dote.

Fonte

 
 
 

Notte con una pornostar per il migliore dipendente!!

Post n°1375 pubblicato il 17 Febbraio 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

Siamo a PECHINO.. dove un’azienda cinese di sicurezza informatica, precisamente la Qihoo 360, ha deciso di offrire come bonus al miglior dipendente una notte di sesso con la ventisettenne Julia, una delle più famose e conosciute pornostar in patria.. vinca il migliore..;)

 
 
 

Riprende mentre fanno sesso, mette video online. Lei gli getta acido sul pene!

Post n°1374 pubblicato il 17 Febbraio 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

Siamo in Sudafrica.. precisamente a Mpumalanga.. dove un video è stato diffuso dal fidanzato sul web menre facevano l'amore.. Humphrey Khoza, 25 anni, è stato aggredito dalla sua fidanzatina di 17 anni mentre era in un pub. Lei aveva appena scoperto sui social network le loro foto intime. Si era riconosciuta in quella ragazza nuda che faceva sesso. E ha capito. Così è corsa nel locale dove sapeva si trovava Humphrey, lo ha chiamato “cane” e gli ha gettato addosso l’acido.. precisamente sul pene..;) Subito ricoverato in ospedale.. ha saputo che il suo pene non potrà mai più tornare ad avere una vita sessuale normale e dovrà urinare attraverso un tubo..

 
 
 

Posa nuda per Playboy, il padre vede le foto e si suicida!

Post n°1373 pubblicato il 29 Gennaio 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

BUCAREST - Loredana Chivu è una sexy modella rumena che a 18 anni aveva posato nuda per la rivista Playboy (edizione rumena). Una scelta che non era mai stata accettata dal padre, morto suicida. “Quando ha visto gli scatti – racconta la modella al Mirror – mio padre è rimasto sconvolto. Si è isolato dal resto del mondo e allo stesso tempo voleva che io mi allontanassi dalla nostra famiglia”.

La modella non comprese subito la gravità della situazione: “Pensavo gli sarebbe passata in fretta, di certo mai avrei creduto che potesse uccidersi”. Passarono due mesi senza che i due si parlassero e Loredana così decise di andare a trovare il padre. E lì la tragica scoperta: “L’ho trovato impiccato a una trave in soffitta. Non mi sono mai ripresa dallo choc”. L’uomo non aveva lasciato neanche un biglietto d’addio. “Tutti dicono che mio padre è sembrato allegro fino alla fine, il suo gesto è stato del tutto inaspettato”.

Ora che Loredana a 25 anni, vive nella capitale rumena Bucarest ed è un volto noto della tv in Romania, è ancora ossessionata dal pensiero che il padre possa essersi ammazzato per le sue foto su Playboy.

http://digilander.libero.it/brigantecalabro_2008/3212121ererr.jpg

Fonte

 
 
 

Ecco campionessa di kung fu vaginale

Post n°1372 pubblicato il 27 Gennaio 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

Ora parliamo di Kim Anami... esperta di relazioni intime e di sesso olistico.. ma la sua ultima passione è quella di divntare sollevatrice esperta di pesi con la vagina..;)

Kim pratica uno sport.. alias kung fu vaginale.. serve a rafforzare la sua vagina sollevando una serie di oggetti di vario peso.. riesce a sollevare dei pesi usati in palestra.. ci riuscirà a sollevare un uomo.;)?

 
 
 

Evirato con le forbici dalla moglie tradita, maxiofferta per girare un porno con l'amante

Post n°1371 pubblicato il 27 Gennaio 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

PECHINO - Non tutto il male viene per nuocere e così capita che un uomo fedifrago spogliato della sua virilità dalla moglie tradita ottenga un'offerta per entrare a far parte del mondo del porno.
Fan Lung, marito cinese 32enne e padre di 5 figli, è finito sui giornali qualche settimana fa per essere stato evirato due volte dalla moglie. Non appena si è diffusa la notizia, secondo quanto riporta il Mirror, l'industria pornografica Bang You Later ha contattato l'uomo per proporgli di recitare in un film hard. Ovviamente dopo aver espresso profondo cordoglio per la sua perdita e un augurio di pronta guarigione.

L'OFFERTA "Vorremmo estendere a voi una proposta commerciale: un film porno con lei e la sua amante Zhang Hung". Proprio la sua attuale compagna è stata la causa della tragica 'rottura' del suo matrimonio. Fan aveva usato il cellulare della moglie per inviare una mail piccante alla ragazza 21enne, ma aveva dimenticato di uscire dal suo account, così la moglie è riuscita a leggere tutti i messaggi che Lung si era scambiato con la giovane amante. L'ANTEFATTO Infuriata la donna ha preso un paio di forbici e ha fatto irruzione nella camera da letto dove dormiva il marito, evirandolo. Immediata la corsa in ospedale, dove l'organo dell'uomo è stato ricucito. Ma la moglie tradita bramava ancora vendetta. E così si è nascosta nella stanza dell'ospedale e al momento opportuno ha tagliato nuovamente il pene dell'uomo, gettandolo dalla finestra. I medici hanno scoperto l'accaduto quando un passante è arrivato all'accettazione dicendo che in strada un uomo nudo pieno di sangue faceva a botte con una donna. A quel punto medici e poliziotti sono intervenuti per separare la coppia, ma il pene evirato però non è stato ritrovato, probabilmente preso da qualche animale randagio. L'uomo, che aveva perso molto sangue, è stato trasportato subito in terapia d'urgenza e ora la sua condizione è stabile. Anche se è molto scosso emotivamente. La moglie è stata arrestata e l'amante, giunta in ospedale, ha dichiarato che lo sposerà il prima possibile, nonostante non abbia più l'organo riproduttivo. Per entrambi ora si potrebbe presentare un futuro da pornostar.

 
 
 

Micro-telecamere nel citofono di casa: La ragazza spiata finisce su un sito porno

Post n°1370 pubblicato il 27 Gennaio 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

BASSANO – Delle telecamere la riprendevano nelle sue ore quotidiane, anche in camera da letto, e lei non ne sapeva nulla. Una specie di Grande Fratello ha spiato a lungo una giovane residente in città, e le immagini sono finite anche nel web.

Come scrive Il Giornale di Vicenza, ora la Procura vicentina ha aperta un fascicolo dopo la denuncia della trentenne bassanese, che attraverso Groupon aveva contattato degli installatori per fare installare nell’alloggio dei citofoni interni per poter con comodità controllare sempre chi le suonava il campanello.

Le era arrivato in casa l’installatore di una sedicente ditta artigiana padovana, e dopo aver pagato la caparra non li aveva più visti, anche se avevano assicurato che sarebbero tornati.

Poi un amico le ha raccontato di aver visto in un sito hard su internet un suo video in camera da letto con un compagno. Così è scattata la ricerca, e in soggiorno e in camera sono state trovate due microcamere. Quindi la denuncia, con allegati i materiali ritrovati in casa. Nel frattempo l’artigiano padovano era scomparso e così pure il suo indirizzo email, cancellato da parecchio tempo.

Ora sono i magistrati a dover far luce sulla vicenda.

Fonte

 
 
 

Ecco il nuovo simulatore di surf

Post n°1369 pubblicato il 21 Gennaio 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

Ecco a voi il nuovo vibratore.. ops simulatore di surf.. sembra che una palestra abbia avuto migliaia di iscrizioni maschili.. come mai?? guardate il video...;)



 
 
 

murales pornografico nell’ospedale francese che sta facendo incazzare tutti

Post n°1368 pubblicato il 21 Gennaio 2015 da brigantecalabro_2008
 
Foto di brigantecalabro_2008

Negli ospedali francesi è tradizione studentesca fare Murales pornografici per alleviare lo stress,;) Una moda partita con Gustave Dorè e che ora se la prende con il ministro della salute francese.. Wonder Woman viene strupata dai supereroi!!

Il Murales dipinto su un muro della sala riservata ai tirocinanti del centro ospedaliero-universitario di Clermont-Ferran...raffigura Wonder Woman che viene sodomizzata da Batman mentre Superman le viene in bocca, Supergirl le pratica del fisting e Flash si fa fare una sega! ecco una foto

 
 
 

senza shampoo per 20 giorni: il risultato dell’esperimento è sorprendente

Foto di brigantecalabro_2008

Due ragazze di New York.. Margaret e Katherine(Blogger).. ha tentato un esperimento.. chiamato "no poo".. consiste nell'abbandono di prodotti per capelli e l'utilizzo al massimo di estratti naturali.. Le due ragazze, pur non utilizzando lo shampoo hanno ottenuto dei risultati ottimi..

Margaret e Katherine hanno mischiato il bicarbonato con l’acqua e si sono lavate normalmente i capelli sotto la doccia.. i loro capelli, dopo 20 giorni di trattamento, sono diventati incredibilmente più luminosi.

Una ulteriore variante di questo metodo, prevede l’utilizzo di bicarbonato di sodio e l’aceto, perfettamente mischiati tra loro.. i risultati, anche in questo caso, sono stupefacenti.

Katherine ha dichiarato che il bicarbonato ha fatto un favoloso lavoro di pulizia dei suoi capelli, erano splendenti, sgrassati...Quando usava lo shampoo aveva una palla di capelli ricci molto più grande.. ha concluso..ora sono molto più facilmente trattabili.. ecco una foto

http://digilander.libero.it/brigantecalabro_2008/2133333333333333333sddsds.jpg