Creato da ecoeconomia il 15/10/2008
Idee per una crescita sostenibile

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 
 

 

« La terza guerra mondialeBanche vive o morte? »

Fermare la Francia!

Post n°61 pubblicato il 17 Novembre 2015 da ecoeconomia
 

A cosa serve bombardare obbiettivi indistinti nel deserto, ove vivono donne e bambini, quando gli attentatori sono tutti di cittadinanza belga o francese?
Non è che si vogliano mascherare le inefficenze del proprio sistema di intelligence o peggio chissà cos'altro?
Le bandierine col tricolore transalpino sui profili dei social sono uno spot per le lobby delle armi che insieme alla finanza massonica governano il mondo e fin dai tempi di Kennedy rasano al suolo qualsiasi ostacolo.
Queste soluzioni militari non portano a nulla di buono. Le uniche, reali conseguenze sono, per reazione, l'allargamento della base dei fondamentalisti violenti e il fatto di rendere sempre più zone del mondo insicure e pericolose.
La Francia va fermata e non seguita come pare voglia fare il nostro governo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Ecoeconomia/trackback.php?msg=13311715

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
lubopo
lubopo il 23/11/15 alle 14:58 via WEB
Analisi condivisibile.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.