Creato da impazient il 21/10/2007

La mia Honduras

Se stai bene con te stesso... stai bene in qualsiasi parte del mondo!

 

 

Golpe de Estado

Post n°66 pubblicato il 06 Luglio 2009 da impazient

Un pensiero

a los ninos... a las mujeres

a todos!

 
 
 

2 Giugno

Post n°65 pubblicato il 02 Giugno 2009 da impazient

Forse... non tutti gli italiani sanno... che il 2 Giugno in tutte le ambasciate, battente bandiera italiana del mondo ...è FESTA GRANDE!
Puoi stare nel deserto più sperduto... nella foresta più fitta... non ha importanza! Dal primo all'ultimo italiano con residenza nel luogo... è invitato a corte! :-)
Feste da mille e una notte... in genere si svolgevano in case... ma che dico case... castelli! ...  anche se non c'era acqua potabile... noi avevamo la San Benedetto! Antipasti di prosciutto San Daniele... vini pregiati... alla faccia di quello che si vedeva fuori dalla finestra... sssssssssssss....!!!
Avevo 25 anni :-))) con 40 gradi all'ombra, si viveva con un pareo... praticamente scalza... :-) ma il 2 Giugno!  :-)
da cenerentola ... diventavo una principessa ...jajajajajaj le amiche mi obbligavano a mettere le calze... uno dei segni... di una donna elegante! Ma per favore!!! :-)
Feste... con tutte le personalità, ministri, assesori, diplomatici... dirigenti... imprenditori...
Mi siedo ad un tavolo con vari amici... a fianco a me... si siede un signore di una certa età, mentre ci sediamo si presenta...
- Piacere... Pedini!
Pedini... questo nome non mi è nuovo...
Oh signore... il ministro dell'istruzione Pedini...  per lui... abbiamo fatto qualche volta sega a scuola... abbiamo fatto qualche corteo... qualche slogan non del tutto rispettuoso :-( oddio... e adesso è seduto qui vicino a me... sembra pure una persona normale!! :-))
Ma tu guarda .... chi devo incontrare... qui in Honduras!
Prima di sprofondare nella mia sedia.
 
- Piacere Lucilla.
 
 

 
 
 

Josè

Post n°64 pubblicato il 19 Marzo 2009 da impazient

 

Felix dia del padre

 

 
 
 

San Patrick

Post n°63 pubblicato il 17 Marzo 2009 da impazient

 

Oggi... è San Patrizio!

Non che faccia molto caso alle feste dei santi...

Ma ho un ricordo!!  :-))))

<Ma... ha detto la maestra che oggi è la festa di San Patrick, perciò dobbiamo portare a scuola dei dolci e indossare una maglietta verde...>.

<E perchè?>

<Perche è la festa degli irlandesi e la festeggiano così!!!>.

<Ah... ho capito... siamo italiani... viviamo in Honduras e festeggiamo i santi irlandesi...>.

A...vabbè...

Poi dice uno... che non siamo figli del mondo!!!

Un irish coffee... per tutti!!!

 

 
 
 

DONNE

Post n°62 pubblicato il 08 Marzo 2009 da impazient

Irma... mi chiama...
<Signora Lucila, vengase... le quiero mostrar algo...>
<De que se tratta... Irma?>
<Vengase...>.
 
Quasi corro... per arrivare da lei... non appena giungo... mi indica con la mano gli uffici amministratiti... da casa mia si vedevano benissimo, era il giorno di paga per tutti gli operai, un centinaio circa... un pò incuriosita guardo attentamente e noto che vi erano almeno una trentina di donne... si agitavano, gesticolavano, alcune con bambini al seguito...
Non capivo...
Ma che succede?
 
Quelle donne... erano lì a prendere la paga dei loro mariti, dei loro compagni... per poter pagare i debiti che avevano mensilmente per la compera del riso...fagioli... farina di mais...
Venivano... quelle povere donne a ritirare la paga... "la plata"... prima che i lor signori mariti... compagni, lì spendessero alla prima uscita al bar con gli amici...
 
Incredibile...
Non ci potevo credere...
 
Quel giorno Irma mi aprì gli occhi, su una cosa che non avrei mai potuto immaginare... mi chiesi se anche lei aveva questo problema... con il tempo capii... che era una vera e propria piaga sociale...
 
 
Dedico a loro questa giornata della Donna...
e alle mie amiche... qui dentro!!!

 
 
 

IGUANE

Post n°61 pubblicato il 26 Febbraio 2009 da impazient

Ero arrivata da pochissimo tempo a San Pedro Sula, capitale industriale dell'Honduras mi sono bastate tre settimane... per percepire, strani rumori, vere e proprie baruffe che provenivano dal tetto... è proprio vero! Occhio non vede cuore non duole
Un giorno mentre ero in sala ... sento uno strano tonfo... dal tetto scivolano quattro iguane, le vidi cadere nel mio giardino tra il tavolo e le sedie.... rotolarsi... azzuffarsi...
Non avevo mai visto una cosa del genere, erano orrende... dinosauri in miniatura :-) notai che una aveva la coda biforcuta... erano di colore marroncino verdognolo, zampe malefiche... scattosi... freddi! Rimasi immobile... pietrificata! Pur vedendomi non si scomposero... mi fissavano!!!
Ecco... pensai... per questo tipo di animali non sarà di certo sufficiente il "Baygon"... ma come faccio a toglierle di mezzo... non posso mica vivere con l'idea di avere quattro draghi sul tetto!!!  :-))
No... non era la prima volta che vedevo così da vicino una iguana, ho avuto diverse occasioni... ma qui il problema era diverso... l'animale in questione era in sub-affitto... a casa mia!!! Non va bene!!!  :-))
Chiamai il proprietario di casa... gli spiegai il problema e che era mia intenzione disfarmi delle iguane, avevo però bisogno del suo permesso per sollevare alcune parti del tetto ed eliminare i mostri per sempre!!
Il signor Rivera... tentò inizialmente di dissuadermi, dicendomi che quello era un animale tipico del posto... che non facevano male a nessuno, insistetti finche mi lascio carta bianca, accettò ma sono certa che ha pensato di me... come a una pazza straniera!!!
Ingaggiai un peon, un omino che andava in giro per il quartiere a fare ogni tipo di lavoro nelle case, quando gli spiegai il mio problema... mi guardo un pò strana, però sorridendo mi disse che voleva 80 lempiras pari a 20 dollari. Affare fatto!
Ci volle una settimana... prima che i quattro mostri uscirono da casa... una ad una con non poca fatica, astuzia e tanta pazienza, il tipo si ferì anche a una mano... mi sembrava di vedere Sandokan :-)) con maestria legava le zampe e la bocca poi le metteva in un sacco... e se le portava a casa!
 
Con gran sollievo pensai che il problema era finito... ma non fù così, del resto come mi aveva detto il proprietario quello era un animale tipico del posto... così dopo neanche due mesi... mi ritrovai una nuova famiglia di iguane!!
 
L'omino in questione con la "pazza straniera" aveva un lavoro fisso... :-) seppi pure che con le iguane ci sfamava la sua famiglia... pensai seriamente di chiedergli uno sconto visto che le iguane erano mie!!! Non ebbi coraggio... però gli ho chiesto di farmele assaggiare!!! Questo si che è coraggio! :-)))
 
Paese che vai usanze che trovi...
ma fino a un certo punto. 
 

 
 
 

Post N° 60

Post n°60 pubblicato il 06 Gennaio 2009 da impazient

In Honduras... la Befana non esiste!!! Beati loro.. :-)
Ogni anno con questa storia di questa vecchia, brutta, e zoppicante
che va in giro a regalare calze... ma voi l'avete mai vista?
Con quella faccia da strega... ma Gesu lo sà? Ma siamo sicuri che
dentro la calza ci sono cose buone?
Fa bene a venire di notte... poveri bambini, anche il più scettico si spaventerebbe... e quei pochi furbetti che hanno fatto due più due...
< A Ma... ma allora sei tu... la befana?!>.
E che gli rispondi?  :-)
Ecco è cominciato tutto da qui... e poi generazioni in generazioni
si è dilagata l'attribbuzione di befana-mamma, befana-donna,
befana-moglie...
 
Occhio.... Babbi Natali... abbiamo la scopa!!! :-))))
 
A conclusione di queste feste che come si dice con l'epifania tutte le feste le spazza via...
(aritanga... ce risemo... :-) dobbiamo pulire...)
 
Un augurio a tutte le mie Belle Befane!!! :-)
io posso... :-)))
Befana Lucilla
 
 
 
 

 
 
 

Era un Natale...

Post n°59 pubblicato il 24 Dicembre 2008 da impazient

AUGURO UN SERENO NATALE A TUTTI!!!

FELIZ NAVIDAD!!!

Un abbraccio... a certe DONNE speciali che girano qui dentro...
mi auguro di continuare a seguirle per ridere e compartire...
Con tutta la mia stima... belle!!!

 
 
 

Post N° 58

Post n°58 pubblicato il 20 Novembre 2008 da impazient

Caminante, son tus huellas
el camino y nada más;
caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.

Al andar se hace camino
y al volver la vista atrás
se ve la senda que nunca
se ha de volver a pisar.
Caminante, no hay camino
sino estelas en el mar…

Todo pasa y todo queda,
pero lo nuestro es pasar,
pasar haciendo caminos,
caminos sobre el mar.

Antonio Machado

Ho trovato questa poesia su un blog... me encantò!!!

 
 
 

Post N° 57

Post n°57 pubblicato il 05 Novembre 2008 da impazient
Foto di impazient

Obama... fratello!

hai vinto... yesssss

 
 
 

... A Chiara... buon compleanno!

Post n°56 pubblicato il 25 Ottobre 2008 da impazient

Se potessi farti un regalo veramente speciale ti regalerei la possibilità di vedere con occhi altrui che persona speciale sei...

Un mondo di auguri... bella!!!

 
 
 

Post N° 55

Post n°55 pubblicato il 14 Ottobre 2008 da impazient

Dopo due anni di matrimonio in Honduras

volevamo un figlio…

rimasi incinta… o per lo meno… così credevo…

 

Tito Livio Funez, si chiamava il ginecologo che mi seguiva, orgoglioso di avere un nome italiano… una volta lo vidi piangere per una sua paziente che perse il suo bambino all’ottavo mese… non sembrava neanche honduregno, alto e di carnagione chiara con modi gentili, deciso.

Dopo un’attenta visita al terzo mese della mia gravidanza…

<Signora…. mi dispiace, ma bisogna fare un raschiamento, d’urgenza!>.

Incamero… elaboro….

Conclusione istintiva.

<Io vado in Italia… adesso… subito!>

<Signora... non mi prendo nessuna responsabilità, le ricordo che l’Italia non è dietro l’angolo…non la autorizzo ad arrivare neanche a Miami. Signora perché vuole andare in Italia non si fida di noi?>.

<Oddio… certe cose è bene farle nel proprio paese non si tratta di mancanza di fiducia, ma sono alquanto preoccupata c’è un’anestesia di mezzo… se mi succede qualcosa… non ho salutato nessuno in Italia!>.

 

Non c’èra via di scampo… non c’erano alternative…

Mille pensieri su quello che era più giusto fare…

Tra stupore e paura… mi ritrovai su una barella.

Ricordo un corridoio… Toni, sconvolto… mi seguiva…

Mi salutò… dalla fessura di un ascensore

 

<Lu… è giusto così, stai tranquilla!>

<Ti prego… appena hanno fatto… portami via, anche se dormo!>.

L’ascensore si chiude, rimango con un’infermiera che al principio ci guardava incuriosita… poi… forse mi vide preoccupata e per consolarmi…

<Son brasileiro ustedes?>

<No…. somos italianos…>

<Esta bien mamita… mire ve…lei deve stare tranquilla, andrà tutto bene, questo è un buon ospedale… vedrà, adesso noi sistemiamo tutto, togliamo quello che dobbiamo togliere e non si preoccupi che la puliamo così bene… che il prossimo mese sarà di nuovo incinta…>.

 

…oddio… qui sono tutti matti, ma che dice, pensare a un’altra gravidanza… come può parlarmi così, in un momento come questo… in che mani mi trovo… aiuto… voglio MAMMA!!!! J

<Infermiera… por favor… mi faccia l’anestesia così non capisco più niente e finiamo quest’incubo>.

 

Il mese successivo ero incinta del mio primo figlio… so proprio tutti matti!! J

 
 
 

Post N° 54

Post n°54 pubblicato il 02 Ottobre 2008 da impazient

Un giorno rientrando a casa...
ho visto Irma...
era seduta... in cucina, con forchetta e coltello sminuzzava un pezzo di formaggio gorgonzola, con faccia schifata, si tappava il naso...
 
<Irma... oh signore... ma che stai facendo?>
<Signora Lucila... questo formaggio non è buono... è pieno di muffa, ha un odore terribile... ho cercato di togliere tutta la parte "mala"  ma è veramente impossibile...>
<Irma... Irma... dobbiamo parlare, ti devo spiegare... noi italiani... siamo un pò così, ormai ci conosci, sono quattro anni che praticamente vivi con noi... ne avrai viste di cose strane... bè questa è la peggio di tutte! Ora ti spiego... però intanto riattacca la muffa!!!>
 
Incredibile... se lo raccontavo in Italia non mi credevano...Irma mi guardava strana, ho cercato di spiegarle in grosse somme la nostra cultura del gorgonzola, si un formaggio decisamente particolare... ma da non sdegnare... che la muffa... che che si pensi è la parte più buona... le ho anche detto, che avevo fatto carte false.. :-) per trovarlo... averlo!! Ho tirato giu' tutte le stranezze della cucina honduregna... cominciando dall'iguana... da una spezia che si chiama "culantro" lo dice la parola stessa...  :-))))
Quello che non le ho detto... era il valore, di quanto costava quel pezzo di formaggio con la muffa... che è pari 15 giorni di lavoro per la stragrande maggioranza del popolo honduregno!
Mi sono vergognata ... non l'ho detto.
 
<Irma... adesso ci facciamo due pennette al gorgonzola... poi giudicherai!! :-))>.
 
Era il minimo che potevo fare.
 
<Son ricco... signora Lucila... ma me gusta mas el "pesto">
<:-)))) Irma... la sai lunga!! vaja pues!!! Estoy contigo, gana el pesto!!>.
 
Irma.. india buongustaia!! :-)
 
 

 
 
 

Mamme italiane...

Post n°53 pubblicato il 22 Settembre 2008 da impazient

... davanti a una scuola musulmana dove fuori la porta non c'èrano i classici giachetti, bensì scarpe. In un settore a parte,  si distingueva una classe di 13 bambini di nazionalità diverse... i nostri figli!! Seguiti da una insegnante canadese, decisamente in gamba ma purtroppo non avevamo una parola in comune... neanche con il francese mi poteva aiutare...  andavo in giro con due vocabolari, inglese e indonesiano Dopo otto anni di spagnolo... ho avuto qualche problema! :-)))
 
All'ora d'uscita dei ragazzi dalla scuola, la simpatica canadese si avvicina e mi dice:
 
<Lucilla... you go to school?>
 
Rimango spaesata... ma cosa mi chiede? Forse ho capito male... eppure è chiaro... una delle poche cose che capisco... io... a scuola... per carità :-))) C'è qualcosa che non và...
 
<Sorry Miss Helga?>
<Tu vai a scuola?>
<Certo che no! Ma io...>
<Perche allora... porti lo zaino di tuo figlio!!>
 
... in quel momento, sorridendo capisco guardo lei... mi guardo intorno, ero l'unica mamma ad avere lo zaino in spalla, ero l'unica italiana... mi sono sentita addosso tutta l'italianità di madre... da Palermo a Milano in quel momento ero l'esempio tipico della cultura italiana! E' stato un momento pesante, volevo dire, volevo spiegare... ma poi ho capito che era impossibile e non solo per la lingua... 
 
C'è stato un momento di silenzio...
poi tutte ridiamo...
 
< Ok Ladys... avete appena visto una scena tipica di madre italiana... si è proprio come nei film... sapete cosa vi dico... guardate bene... come si fà!>  :-)))
 
Chi glielo spiega a miss Helga... il nostro concetto di madre... lei e molte altre non lo sanno, ma ho appreso molto del loro modo di amare!
 
 
 

 
 
 

Post N° 52

Post n°52 pubblicato il 16 Settembre 2008 da impazient

Ho un'amica in Honduras...
non ci vediamo mai...
qualche volta ci scriviamo
è un'amica speciale... da abbracciare
lei adora le spiagge di Roatan...
gioca con acqua e fuoco...
come la favola... di mangiafuoco!
In una casa accogliente... non mente!
con un the...tra dolci e bignè...
confronto me!
La mia amica ha un sesto senso,
capisce al volo... un'uragano!
non ha paura... non si protegge!
le piace... sognare... ballare...
non sà barare... non sà architettare...
ma sà tanto... amare...
la mia amica in honduras...
dice sempre che le scrivo poco
ma lei non sà...
che spinta mi dà...
adesso lei è partita dicono per un viaggio
quanto mi mancherà
si... c'è la realtà ma qualcosa qui si appagherà
ho tutto il tempo del mondo
non ho fede... però
spero in un ritorno!!
 
 
 
A te... bella!
 

 
 
 

 

Post n°51 pubblicato il 15 Settembre 2008 da impazient

Festa grande oggi in Honduras...

festa dell'indipendenza...

Speriamo... che non bevano troppo!!!!  :-)

 
 
 

LECHE CONDENSATA

Post n°50 pubblicato il 27 Agosto 2008 da impazient

 

 

 

Latte condensato, il latte dei poveri…

bianco… cremoso… sabroso!

E’ il latte dei poveri, per il semplice motivo

che non ha bisogno di un frigorifero!

Una lattina di latte condensato, fà

un litro di latte annacquato, desiderato…

por lo ninos... es fiesta!!!!

un lusso... non per molti.

Una lattina di latte condensato, 

fatto bollire a bagnomaria per due ore

diventa... caramella mou…

ottimo concentrato per torte e budini...

frullati e ghiaccioli... sul pane, nel caffè!

Con aggiunta di cacao… e il distacco della memoria :-)

è stata dignitosamente per anni…la nostra nutella…

 

Bè.... mi sembra giusto… non siamo mica poveri!

Peccato!... non sapete cosa vi perdete!! :-)) 

 

 

 

 

 

 
 
 

Post N° 49

Post n°49 pubblicato il 05 Agosto 2008 da impazient

Giuro... :-) non ho mai ascoltato canzoni di tipo Mario Merola...
e neanche i stornelli romaneschi...
questa per me è un'eccezione... una canzone tipica dei mariachi messicani...
una melodia che fà volare, piena di sentimento,  ascoltata per la prima volta in una notte... una delle ultime notti in Honduras...     
 ...e mentre dormivo... in lontananza e a distanza questa canzone mi è entrata nell'anima... fù una notte magica...
 
L'autore, figlio d'arte Alejandro Fernandez, il titolo della canzone
"Como quando se pierde una estrella"  dall'album "Que sea muy feliz"...
 
Con questa canzone... che è anche la suoneria del mio cellulare... :-))
auguro buone vacanze a tutti!!!
 
Alle amiche: date uno sguardo al video...  ne vale la pena... ;-) a presto!
 

 
 
 

I CASI DELLA VITA

Post n°48 pubblicato il 25 Luglio 2008 da impazient

In un'isola sperduta... dell'indonesia!
Un giorno di sole cuocente
sulle rive di un lago...
mi incontro con una venezuelana...
e mentre i nostri figli giocavano...
inevitabilmente...
 
- Hola... come ti chiami?
- Emy... y vos?
- Lucilla... sono italiana!
- Que bueno... vamos hacer comida!!
- Per me va bene... a patto che tu mi insegni 
  qualcosa di venezuelano!!! Quanti anni hai?
- Sono dell'anno 1963..
- Anch'io sono del 63... che mese?
- Di luglio...
- A però!!!.. anch'io sono di luglio... e che giorno tu?
- Sono del 25...
- Ma che cosa... non può essere... anch'io sono del 25...
- E come si chiama tuo padre? :-))))))
 
Da due continenti diversi... in un terzo paese, ho trovato
una sorella di nascita!
Emy viaggia molto... adesso è Seul,
non ci scriviamo quasi mai... ma il 25 di luglio...
cascasse il mondo! Ci ritroviamo!
Feliz Cumpleano... hermana de nacimiento!
ce lo siamo già detto... nello stesso momento!
E che diamine :-))))))
 
Lady... Chiara...
grazie!
 
 
 
 

Post N° 47

Post n°47 pubblicato il 18 Luglio 2008 da impazient

Ok... muchachos
si parte...
ed è sempre emozionante...
terra nuova... aria nuova!
800 kilometri, attraverserò tutta l'italia del nord...
che tra l'altro non conosco
è il colmo...
ed a ogni città... ricorderò... saluterò...
mangiatrice di kilometri... su queste autostrade
sarà una passeggiata
una serenara...
 sempre ad occhi aperti per rubare
immagini e reperti
800 kilometri per incontrare
100 persone con la stessa passione!
VIAGGIARE
 
Glielo detto un sacco di volte... io non ho viaggiato,
io ho vissuto... è un pò diverso! :-))
 
 
Un saluto a chi passa... un abbraccio a chi conosco!
 
HASTA PRONTO!!!!
 

 
 
 
Successivi »
 
 

FIGLIA DEL MONDO

 

Sono atea
credo solo nell'uomo
che fà del bene...
che fà del male.
Non esiste niente altro!

 

LUCILLA AUGUSTA

 

GALLERIA D'ARTE

 

AREA PERSONALE

 

NON POTEVA ESSERE ALTRIMENTI... :-)

 

IO

Sostanzialmente... giro il sugo!!! Ultimamente mi capita spesso di bruciarlo. Sono qui per parlare dell'Honduras... delle mie emozioni (sale della vita!) vissute in un altro mondo... posso dare consigli pratici di viaggio. Mi scuso per la qualità delle fotografie... carta kodak honduregna, tutto un programma!!!

 

CARIBE

 

ULTIMI COMMENTI

Uno dei blog piu belli e particolari della...
Inviato da: massimosognatore
il 23/10/2012 alle 09:16
 
altro bacio alla mia Lu :-)
Inviato da: LouMelinda
il 07/12/2011 alle 10:47
 
un bacio alla mia Lu :-)))... Lou.
Inviato da: LouMelinda
il 21/12/2010 alle 13:30
 
Luci c'è. Sempre. Per me.
Inviato da: Writer_lady
il 05/06/2010 alle 17:33
 
Buona Pasqua serena Luci, a te, a tuo marito e ai ragazzi....
Inviato da: Writer_lady
il 01/04/2010 alle 13:24
 
 

TUCANO

 

ULTIME VISITE AL BLOG

impazientIrisblu55max_6_66ilconte.oscarnadiavagninimarzotto.alessandrobal_zacdanielegallonememibaffo0DONNADISTRADAKenneth44emanuelecampo1986daunfioreandrea.brocaniinfodst
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 

CHIQUITA

       
 
 

L'ELEGANZA DI UN LAMPIONE

 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.