Creato da HijacK007 il 10/10/2008
"Se il destino è contro di me ...peggio per lui!!!"

Firenze in abito da sera...

 

 
 

Ultime visite al Blog

 
HijacK007gaia_dg10GattariaperillolanciafrancescociprianiLady_Julietteeyesgirlannadisanto_2010viziamichetiviziobisou_fatalWl81dolcissimaefragileEssenza_NeraHijack07
 

Ultimi commenti

 
Ah ah ah che delirio, povero cucciolo.
Inviato da: Essenza_Nera
il 05/09/2010 alle 14:55
 
Il vero amore e' cosi', ci sono cose che non si...
Inviato da: Essenza_Nera
il 05/09/2010 alle 14:50
 
Io soffro di vertigini...quando abitavo al settimo piano ho...
Inviato da: Essenza_Nera
il 05/09/2010 alle 14:47
 
ma oggi nn è ieri..a volte è peggio..
Inviato da: lightdew
il 13/01/2009 alle 15:44
 
hai un pvt:-)
Inviato da: StellaCarta
il 06/01/2009 alle 09:25
 
 

outils webmaster

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Archivio messaggi

 
 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Addestr e lanci Folgore

 

 
 

 

 
« STORIA DI CORNA NELLA FI...Michelangelo e il suo "M... »

Amore e Fantasmi a Firenze

Post n°6 pubblicato il 22 Ottobre 2008 da HijacK007
 

In piazza Santissima Annunziata vi è un palazzo patrizio,il palazzo Budini-Gattai conosciuto anticamente come il palazzo Grifoni dal nome della famiglia che lo costruì e lo abitò.Al secondo piano vi è una finestra che è sempre aperta...Si dice che qualche secolo fa una fanciulla andasse in sposa ad un Grifoni.Lei era innamoratissima
e quindi sposata si trasferì in questo palazzo... Era una coppia felice,innamorata. ma un bel giorno il marito viene richiamato per la guerra insieme a tanti altri nobili e quindi il giorno della sua partenza, la sposa innamorata saluta il consorte da quella finestra che da sulla piazza, lo vide partire a cavallo con il suo scudiero e lo stendardo con lo stemma di famiglia,un grifone rosso in campo nero...

Trascorrono i giorni,i mesi e la giovane sposa ogni giorno si metterà lì a quella finestra,come in attesa del suo ritorno seduta, guardando sempre fuori nella piazza tra un ricamo e un'altro...Vede mercati e mercanti,gente che affolla la piazza,feste... e i giorni continuano a passare,con le settimane e i mesi ma dello sposo non ha notizie...

Passano gli anni ma lei non si rassegna, speranzosa di vederlo apparire.... invano, perchè di lui nemmeno una traccia e le notizie di quella guerra quelle che le arrivano sono pessime....Ormai vecchia, passa le sue giornate a quella finestra,guardando i mercanti, i bambini che giocano e poi un bel giorno muore...

I parenti fecero portare via il corpo da quella stanza che oramai abitava e quando qualcuno si azzardò a chiudere quella finestra si scatenò l'inferno...Libri,oggetti che volavano via scagliandosi contro il muro,porte che sbattevano e rumori di ogni tipo, tanto che i parenti ,terrorizzati, riaprirono immediatamente quella finestra intuendo che fosse quella la causa di un simile putiferio...e difatti riaperta la finestra tutto tornò a posto,tranquillo...Sarà vero?Nessuno può saperlo,sta di fatto che quella finestra ancor oggi è sempre aperta ogni giorno dell'anno,notte e giorno....

Alla prossima.... e...serena notte... hihihihi

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Hijack007Space/trackback.php?msg=5710461

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Essenza_Nera
Essenza_Nera il 05/09/10 alle 14:50 via WEB
Il vero amore e' cosi', ci sono cose che non si possono spiegare, ma io ci credo ed e' giusto che quella finestra rimanga aperta.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.