Creato da delma_1957 il 09/07/2007

SEGNALI INASCOLTATI

ILTAM TAM DELL'ARMONIA un libro di Grazia Acquaviva

 

 

COSA HAI VISSUTO, PICCOLO ANGELO?

Post n°99 pubblicato il 18 Novembre 2010 da delma_1957

UN BIMBO CHE, COME TANTI, ATTENDE GIUSTIZIA

SI CHIAMA DANIELE GRAVILI...

ANZI, SI CHIAMAVA.

E' MORTO, UCCISO DOPO ESSERE STATO VIOLENTATO.

NON AVEVA ANCORA 4 ANNI...

SONO PASSATI 18 ANNI

NON SO DOVE SIA, TU MOSTRO CHE HAI TAGLIATO COSI' LE SUE ALI STRAPPANDOLE CON LE TUE SPORCHE MANI...

MA SE SEI VIVO, SE HAI ANCORA "IL CORAGGIO" DI RESPIRARE, IO PREGO DIO DI ESISTERE...

PERCHE' NON PUO' NON ESSERCI DIO....ALTRIMENTI NON POTRESTI ESISTERE TU.

DIO DEVE ESISTERE, PERCHE' TU E QUELLI COME TE, PAGHIATE COME MERITATE.

ACCADRA'....!

COME VUOLE LUI, QUANDO VORRA' LUI.

MA ACCADRA'.

DANIELE HA PAZIENZA, SA ASPETTARE.

ASPETTA CHE DIO GLI RENDA GIUSTIZIA.

PERDONO DANIELE, PERDONO DA TUTTI NOI. NON ABBIAMO SAPUTO DIFENDERE LA TUA INNOCENZA, PERDONO A TE E A TUTTI I BIMBI CHE OGNI GIORNO SUBISCONO VIOLENZA DI QUALUNQUE TIPO....

PERDONO, OVUNQUE TU SIA.

appello della madre di DanieleSilvana Mazzotta, madre del piccolo Gravili Daniele, 3 anni e mezzo , violentato e ucciso il 12 settembre scorso sulla spiaggia di Torre Chianca, Lecce, ha lanciato un appello perche' chiunque abbia visto informi polizia o carabinieri

------------------------- PUBBLICATO ------------------------------ TITOLO: Appello della madre di Daniele CASO GRAVILI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - LECCE . "Ho chiesto a tutti voi di aiutarmi perche' c' e' rimasta una sola speranza: che il responsabile della morte del mio piccolo sia preso e messo in condizione di non fare piu' del male". Con voce ferma, Silvana Mazzotta, madre del piccolo Daniele Gravili, 3 anni e mezzo, violentato e ucciso il 12 settembre sulla spiaggia di Torre Chianca, ha lanciato ieri un appello "perche' chiunque abbia visto qualcosa, informi polizia e carabinieri". Daniele sarebbe stato portato via mentre giocava nel giardino di casa. Il bruto lo violento' tenendogli il volto schiacciato sulla sabbia per impedirgli di urlare. Quando venne ritrovato era vivo, mori' qualche ora dopo all' ospedale. "Io e mio marito da quel giorno non siamo piu' gli stessi e forse non lo saremo piu' perche' sopravvivere al proprio unico figlio e' una prova insopportabile. Solo quella mamma e quel papa' di Foligno possono capire; polizia e carabinieri stanno facendo l' impossibile per individuare il responsabile ma manca qualcosa: percio' mi rivolgo a chiunque possa aiutarci. Quel 12 settembre . ha proseguito la donna . sulla spiaggia c' erano ancora persone quando hanno preso Daniele. E' impossibile che nessuno abbia visto qualcuno fuggire o udito un bambino gridare".


Pagina 16
(24 ottobre 1992) - Corriere della Sera

 
 
 

IL VULCANO MERAPI SI E' "RISVEGLIATO"

Post n°97 pubblicato il 05 Novembre 2010 da delma_1957

LA NATURA NON SI PUO' DOMARE

RIUSCIAMO FINALMENTE A COMPRENDERE CHE L'UOMO NULLA PUO' CONTRO GLI EVENTI NATURALI, SE NON RISPETTARE IL CREATO?

RIUSCIAMO A CAPIRE CHE NON POSSIAMO SPEGNERE TUTTI I VULCANI, PROSCIUGARE MARI E FIUMI E MOVIMENTARE NUBI E SOLE A NOSTRO PIACIMENTO...?

RIUSCIAMO, FINALMENTE, A RICONOSCERE UMILMENTE I NOSTRI LIMITI E TORNARE AD ESSERE PARTE DI QUESTO "MERAVIGLIOSO" UNIVERSO, SENZA RITENERCI SUPERIORI A NULLA E NESSUNO?

TUTTO E' STATO, E' E SARA', PERCHE' PARTE DI UNA GRANDE ARMONIA..

DOVE OGNI ELEMENTO HA DIRITTO AI SUOI SPAZI ED ALLE SUE DINAMICHE...

ANCHE L'UOMO....

MA NON "SOLO L'UOMO"

UNIFORMIAMOCI CON INTELLIGENZA E CON MODESTIA, SENZA LA PRESUNZIONE DI POTER GOVENARE IL MONDO ED I SUOI MECCANISMI...

PERCHE' ALTRIMENTI, SE NON SAPREMO TORNARE A RISPETTARE QUESTO GRANDE, IMMENSO EQUILIBRIO, TUTTO CIO' CHE STIAMO DISTRUGGENDO(IN TERMINI SIA MATERIALI CHE MORALI),  UN GIORNO DISTRUGGERA' NOI!

...E QUESTO NON E' PESSIMISMO, E' SPERANZA

 

 
 
 

IL 26 OTTOBRE 2000 NASCEVA DENISE..

Post n°96 pubblicato il 25 Ottobre 2010 da delma_1957

DENISE

VOLEVO FARTI GLI AUGURI DENISE.

LA TUA MAMMA VORREBBE ACCENDERTI LE CANDELINE E FARTELE SPEGNERE IN UN SOFFIO...

IO SPERO CHE LA PROSSIMA TORTA, QUELLA CON 11 CANDELINE, TU POSSA MANGIARLA INSIEME A LEI...

AUGURI DENISE....

PERCHE' NON FARTELI, VORREBBE DIRE RASSEGNARSI.

OSSERVANDO TUTTO CIO' CHE ACCADE INTORNO A NOI, FORSE VIENE DA DIRE: BE', SONO I TEMPI...PURTROPPO OGGI SUCCEDONO QUESTE COSE...

NO!!

NON DEVONO SUCCEDERE. E NOI NON DOBBIAMO DARCI PER VINTI...

CONTINUO A SPERARE CHE TU SIA DA QUALCHE PARTE E CHE PRESTO TORNERAI TRA LE BRACCIA DELLA TUA MAMMA.

NON MI RASSEGNO, PERCHE' FARLO VORREBBE DIRE ARRENDERSI...

E IL MIO, IL NOSTRO MONDO, PUO' CONTINUARE A VIVERE SOLO CON LA LUCE DELLA SPERANZA...

NOI TI ASPETTIAMO DENISE.

TE E TUTTI COLORO DI CUI ANCORA NON SI SA NULLA.

NOI VI ASPETTIAMO E CONTINUIAMO A CREDERE IN UN MONDO MIGLIORE...

 

 

 

 
 
 

ANGELICA E REBECCA

Post n°95 pubblicato il 21 Ottobre 2010 da delma_1957

a chiunque di voi,  venisse la curiosità di capire di più, lo faccia! E' tutto già scritto intorno a noi, dobbiamo solo trovare la chiave per leggere...
e quindi per poi decifrare ogni cosa...
la vita è come un calei
doscopio...basta agitarlo e guardarci dentro: tutto si compone e crea un disegno.
Un disegno che sembra agli occhi ogni volta diverso, ma è formato sempre e solo dagli stessi elementi che si compongono in diverse "armonie"
proprio come accade tra gli atomi....
TUTTO E' GIA' SCRITTO, NON C'E' NIENTE DI NUOVO SOTTO IL SOLE!
Grazie a tutti coloro che mi accompagneranno in questa grande avventura.

 
 
 

ANGELICA E REBECCA di Grazia Acquaviva

Post n°94 pubblicato il 07 Ottobre 2010 da delma_1957
 

E' USCITO IL MIO NUOVO LIBRO!

UN LIBRO CHE VI AIUTERA' A CAPIRE!

"ANGELICA E REBECCA" E LA LORO STORIA...

ESSE SONO NATE PER OGNUNO DI VOI...PER CHI CREDE, PER GLI ATEI, PER CHI PROVA RANCORE..., PER CHI SA PERDONARE.

PER CHI NELLA VITA NON HA PIU' SPERANZE E PER CHI VIVE ASPETTANDO CHE ACCADA QUALCOSA...

PER CHI HA SUBITO UN'INGIUSTIZIA O DI INGIUSTIZIE NE HA COMMESSE,

PER CHI HA SBAGLIATO O E' STATO INGANNATO.

PER CHI HA DEI PREGIUDIZI,

PER CHI E' SCESO NEL FANGO E SI SENTE SPORCO O PER CHI HA VISSUTO SOLO PER GLI ALTRI,

PER CHI AMA, PER CHI ODIA.....

PER TUTTI COLORO CHE SI DOMANDANO PERCHE' VALGA LA PENA DI ESSERE ONESTI O PERCHE' SIAMO AL MONDO.

ANGELICA E REBECCA SONO QUI, PER OGNUNO DI NOI...

PER ME...., PER TE!

CHI DI VOI LEGGERA' LA LORO STORIA, ALZI POI GLI OCCHI AL CIELO.

VEDRA' QUALCOSA....

E ALLORA CAPIRA'!

Delma

 

 

 
 
 

TORNA

Post n°93 pubblicato il 23 Settembre 2010 da delma_1957

23 SETTEMBRE

Questo è il mio modo per ricordare quel giorno....

e per dirti grazie!

Grazie per aver portato un raggio di Luce nella mia vita...grazie per essermi venuto incontro davanti al portone di quella chiesa...grazie.

Ora sei lontano, o forse lo sono io da te.

Vorrei tanto che tu tornassi a riprendermi, con quel tuo fare brusco e quegli occhi pieni di infinita dolcezza.

Vorrei che mi riprendessi per mano e ricominciassimo a camminare!

io e te, INSIEME.

Grazia

 
 
 

I FIGLI SONO DELLE LORO MADRI!

Post n°92 pubblicato il 10 Settembre 2010 da delma_1957

DICO SOLO UNA COSA SU QUESTA INGIUSTIZIA:

GIUSEPPE E MARIA SI SONO SALVATI IN TEMPO! PER FORTUNA ALLORA NON ESISTEVA LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI!!!!

I FIGLI HANNO BISOGNO SOPRATTUTTO DI AMORE, DOPO VENGONO I SOLDI.

E L'AMORE CHE PUO' DARE UNA MADRE NON LO PUO' DARE NESSUNO.

SE PROPRIO CI SI PREOCCUPA DI QUESTA SITUAZIONE, SI AIUTI LA MADRE CONTRIBUENDO CON UN SUPPORTO ECONOMICO, VISTO CHE DI SOLDI IL NOSTRO PAESE NE STA SPENDENDO MOLTI ANCHE PER COSE CHE POTREBBERO ESSERE DIVERSAMENTE GESTITE.

NON SI TOLGONO I FIGLI ALLE MADRI.

NON PER QUESTO MOTIVO.

MI RIBELLO E URLO IL MIO DOLORE.

IO, PER CONTO DI QUESTA MADRE CHE NON AVRA' LA VOCE PER GRIDARE LA SUA DISPERAZIONE....

PERCHE' SOLO DISPERAZIONE PUO' ESSERCI PER UNA DONNA A CUI VIENE FATTO QUESTO...

solo disperazione!

RIDIAMOLE SUA FIGLIA!!!! RIDIAMOGLIELA!!!!!!!!!!!!!!

 

 

 

Neonata sottratta a madre dopo parto, è adottabile

TRENTO - Appena nata, subito dopo il taglio del cordone ombelicale, era stata sottratta alla giovane madre dai servizi sociali su disposizione del Tribunale dei minori di Trento. Ora lo stesso Tribunale ha deciso: la bimba, ormai allontanata dalla madre considerata incapace di accudirla, puo' essere adottata.

La sentenza - che prevede da subito un affidamento preadottivo, senza attendere il mese utile per l'impugnazione della sentenza - mette per ora fine alla vicenda che tanto scalpore ha provocato a livello nazionale mettendo in moto anche una gara di solidarieta' nei confronti della giovane donna, che aveva deciso di tenere il figlio nonostante uno stipendio di 500 euro al mese.

Il caso era stato sollevato due mesi fa dallo psicologo Giuseppe Raspadori, consulente di parte, che aveva parlato di ''atto contro natura'' da parte dei giudici che ''avevano messo in dubbio la capacita' genitoriale contrapponendo l'interesse della madre a quello del minore''.

Sconcerto viene espresso dall'avvocato della donna, Maristella Paiar, la quale ritiene che i giudici ''abbiano avvalorato le inesatte informazioni del Servizio sociale che imputano alla mamma immaturita', poverta' materiale ed emotiva e l'avvio della gravidanza come elemento di fragilita', colpa e incoscienza''.

L'avvocato Paiar e' delusa: ''la sentenza fraintende la consulenza che aveva invece evidenziato come la mamma 'non ha estremi di irrecuperabilita' tali da negarle di essere una mamma sufficientemente capace, e grazie alla adesione ai programmi di sostegno dei servizi sembrano dimostrare una evoluzione positiva che indica la possibilita' di intraprendere una relazione assistita con la figlia'''.

I giudici del Tribunale dei minori non hanno inoltre accettato di concedere un anno di prova alla giovane madre chiesto dai consulenti. ''Ora la donna sta vivendo questa decisisone dei giudici come profondamente ingiusta'', aggiunge l'avvocato Paiar. ''E' molto delusa e triste perche' non vede la sua bimba dal giorno in cui e' nata e non ha potuto neppure avere notizie dirette dagli operatori che la curano per divieto imposto dal Servizio sociale. E' pero' decisa a proseguire nei suoi sforzi per riavere la sua bambina che non vuole in nessun caso abbandonare''.

Per questo la difesa sta gia' predisponendo l'atto di appello. Sconcerto viene espresso dal presidente nazionale dell'Associazione avvocati matrimonialisti italiani, Gian Ettore Gassani, che parla di ''provvedimento grave che recidera' per sempre i rapporti tra madre e figlia''. ''La legge sancisce che lo stato di adottabilita' di un minore debba essere considerato come 'l'ultima spiaggia' di un lunghissimo e serissimo percorso, organizzato dal Tribunale al fine di recuperare ogni problematico rapporto tra i genitori ed i figli''', prosegue l'avv. Gassani secondo cui ''si ripropone con forza la necessita' di rivedere gli orientamenti della giustizia minorile e le relative prassi''.

 
 
 

RICONOSCIAMO LA GRANDEZZA DI DIO ANCHE NEI DONI CHE CI FA...

Post n°91 pubblicato il 09 Settembre 2010 da delma_1957

a chi a volte si domanda: MA DIO DOV'E'?

Ecco, Dio è anche qui....

Cerchiamo lo straordinario soprattutto nell'ordinario.

 

ha solo 10 anni, ma gli angeli non hanno età...E gli angeli non si riconoscono solo dalle ali, ma dalla gioia e dall'amore che trasmettono.

e sia l'una....che l'altro, VENGONO SOLO DA DIO!

Delma

 
 
 

L'ORRORE.

Post n°90 pubblicato il 04 Agosto 2010 da delma_1957

Pedofilia: arrestato genitore. Bimbo di 5 anni ne parla all'asilo, video Cc Reggio lo dimostra

 

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 4 AGO - Costringeva il figlio di 5 anni a subire rapporti orali: un reggiano di 45 anni e' stato arrestato dai Cc per violenza sessuale. A incastrarlo le intercettazioni audio-video disposte a casa dalla procura reggiana dopo che il bimbo durante i festeggiamenti nell'asilo per un compleanno in giugno aveva detto: 'Papa' mi abbassa i pantaloni ...', descrivendo gli abusi. Le insegnanti hanno segnalato il caso e ne e' seguita un'indagine, che hanno registrato le violenze.


NO, QUESTA NON LA COMMENTO...LA METTO QUI E BASTA!

MI FA TROPPO MALE. TROPPO...........TROPPO.

NO, NON PUO' ESISTERE. NON PUO' E NON DEVE ESISTERE.

FERMIAMOCI TUTTI UN ATTIMO SU QUESTA NOTIZIA. E TACIAMO, COME SI FA DAVANTI ALL'OSSERVAZIONE DEL SILENZIO, IN MEMORIA DI UN GRAVISSIMO LUTTO.

TACENDO, DISPERIAMOCI FINO NEL PROFONDO DELLE NOSTRE VISCERE.

NON CEDIAMO ALL'ASSUEFAZIONE. DOBBIAMO SENTIRE DENTRO DI NOI QUALCOSA CHE CI LACERA, CHE CI DIVORA!

Delma

 
 
 

I MIEI LIBRI

Post n°89 pubblicato il 30 Luglio 2010 da delma_1957

HO APERTO QUESTO BLOG PER FAR CONOSCERE A CHIUNQUE VI ENTRI I  LIBRI CHE SCRIVO E NEI CUI IDEALI E CONTENUTI CREDO PROFONDAMENTE.

NON SONO INTERESSATA AD ALTRO...

GRAZIE A TUTTI VOI

 

DELMA

 
 
 

TUTTE LE NOTIZIE NEGATIVE CHE CI STANNO ARRIVANDO SULLA CHIESA....

Post n°88 pubblicato il 30 Luglio 2010 da delma_1957

DA PADRE PIO HO IMPARATO CHE UNA COSA E' LA CHIESA (E CIOE' IL SEGNO, IL RIFERIMENTO LASCIATOCI SULLA TERRA E VOLUTO DA GESU'), UN'ALTRA SONO GLI UOMINI CHE IN ESSA OPERANO.

PADRE PIO SUBI' MOLTI ATTACCHI, ANCHE DA PARTE DI ALCUNI SUOI CONFRATELLI O SUPERIORI.

MA SEMPRE, FINO ALLA MORTE, CONTINUO' A DIFENDERE "LA CHIESA" DICENDO CHE UNA COSA ERA QUESTA E UN'ALTRA GLI UOMINI CHE IN ESSA OPERAVANO E OPERANO.

HO CONOSCIUTO MOLTI PRETI E SUORE DI GRANDE VALORE E UMILTA'.

PERSONE CHE SEMPRE HO TROVATO AMOREVOLI E DISPONIBILI DI FRONTE AD OGNI MIO BISOGNO, INCERTEZZA, ERRORE....

QUESTI SONO "LA CHIESA"...

GLI ALTRI, QUELLI CHE USANO UN RUOLO PER BENEFICIARNE IN PRIMA PERSONA, SONO SOLO UOMINI CHE LAVORANO NELLA CHIESA...

VI PREGO DUNQUE, QUALUNQUE NOTIZIA, ANCHE LEGATA ALL'AMBIENTE ECCLESIASTICO, POSSA ARRIVARE ALLE VOSTRE ORECCHIE O AI VOSTRI OCCHI (E OGGI PURTROPPO VE NE SONO  MOLTE DI NEGATIVE), NON DIMENTICATE CHE DIO NON HA COLPA DELLE SCELTE DI OGNUNO DI NOI.

CI LASCIA IL LIBERO ARBITRIO E DI QUELLO POI CI CHIEDERA' CONTO A TEMPO DEBITO.

IO CONTINUO A PREGARE E A CREDERE: E'  UNA  FORZA IMMENSA....

CHI E' CAUSA DEL SUO MAL, PIANGA SE' STESSO


 
 
 

CREDETEMI...E' DAVVERO COSI'! LO E'!!!!!

Post n°83 pubblicato il 27 Luglio 2010 da delma_1957

I santi hanno lottato contro le nostre stesse difficoltà; molti di essi hanno commesso le nostre stesse colpe. Ma almeno non hanno dubitato. Si sono sollevati senza indugio, più umili dopo la loro caduta, non confidando più ormai se non nel soccorso dall'Alto. Essi conservavano nei loro cuori la certezza assoluta che, appoggiati a Dio, avrebbero potuto. La loro fiducia non li ha ingannati .

Divenite dunque anime di fiducia. Nostro Signore vi invita a questo e il vostro stesso interesse lo esige. Diverrete allo stesso tempo anime di pace e di luce.

 

 
 
 

DA FAR GIRARE

Post n°82 pubblicato il 27 Luglio 2010 da delma_1957

ICE

IMPORTANTE
attenzione MESSAGGIO IMPORTANTE Gli operatori delle ambulanze hanno segnalato che molto sovente, in occasione di incidenti stradali, i feriti hanno con loro un telefono portatile. Tuttavia, in occasione di interventi, non si sa chi contattare tra la lista interminabile dei numeri della rubrica. Gli operatori delle ambulanze hanno lanciato l'idea che ciascuno metta, nella lista dei suoi contatti, la persona da contattare in caso d'urgenza sotto uno pseudonimo predefinito. Lo pseudonimo internazionale conosciuto è ICE (=In Case of Emergency). E' sotto questo nome che bisognerebbe segnare il numero della persona da contattare utilizzabile dagli operatori delle ambulanze, dalla polizia, dai pompieri o dai primi soccorritori. In caso vi fossero più persone da contattare si può utilizzare ICE1, ICE2, ICE3, etc. Facile da fare, non costa niente e può essere molto utile. Se pensate che sia una buona idea, fate circolare il messaggio in modo che questo comportamento si diffonda, anche pubblicandolo sul vostro blog.

 
 
 

ADESSO, IN SALA PARTO, PRESENTEREMO IL 730

Post n°81 pubblicato il 21 Luglio 2010 da delma_1957

Madre troppo povera perde il diritto al figlio dopo il parto. Il reddito della donna e' di soli 500 euro al mese

QUESTA NOTIZIA E' DRAMMATICA!!!!!!!!!

I FIGLI SONO SACRI.

NON SI E' BUONI O CATTIVI GENITORI SOLO PERCHE' SI GUADAGNANO SOLO 500 EURO AL MESE.

SEMMAI SI E' GENITORI RICCHI O POVERI.....

E SI PUO' CHIEDERE (ED AVERE) UN AIUTO ECONOMICO DALLE ISTITUZIONI.

MA NON ESSERE PRIVATI DEL PROPRIO BAMBINO.

QUESTO NO!

UN GENITORE INDEGNO, NON MERITA DI CRESCERE UN FIGLIO SE USA VIOLENZE FISICHE O MORALI GRAVI SU DI ESSO.

MA COME SI FA A PENSARE ED ACCETTARE CHE SE SI GUADAGNA POCO NON SI ABBIA PIU' IL DIRITTO DI TENERE IL PROPRIO BAMBINO?

ORA ESISTONO ANCHE LE SCALE VALORI RAPPORTO GUADAGNO/FIGLIO?

POTREMMO INSERIRLE IN UNA NUOVA FINANZIARIA E STABILIRE DEI PARAMETRI.

SOTTO I MILLE EURO, TOLGO UN FIGLIO

SOTTO I 500 LI TOLGO TUTTI.

e.................

OLTRE I 100.000 ME LI POSSO COMPRARE?????????????????

MIO DIO....DOVE STIAMO ANDANDO.

PENSARE CHE GIUSEPPE E MARIA FECERO NASCERE IL LORO IN UNA GROTTA E LO FECERO SCALDARE DA UN BUE ED UN ASINELLO........


LORO AVEVANO UN PATRIMONIO MOLTO MOLTO PIU' IMPORTANTE DA DARE AL FIGLIO:

L'AMORE

MA NOI CI SIAMO DIMENTICATI TUTTO!!!!!!!!!!

 

(ANSA) - TRENTO, 20 LUG - Il fatto di essere in difficolta' economiche non ha consentito ad una giovane madre di abbracciare il figlio appena nato. Subito dopo il parto le e' stato sottratto dal Tribunale per i minorenni di Trento in esecuzione di una procedura di adottabilita'.Il caso e' stato reso noto oggi dallo psicologo Giuseppe Raspadori, consulente tecnico di parte del Tribunale, che attacca il meccanismo con cui i giudici dei minori applicano la sospensione della potesta' genitoriale.

''La giovane, senza problemi di tossicodipendenza e con un reddito mensile di 500 euro, nonostante le fosse stata proposta la sospensione della gravidanza, ha scelto di partorire chiedendo un affido condiviso per il bimbo che momentaneamente non sarebbe stato in grado di mantenere'', dice il dottor Raspadori. ''A questo punto pero' il Tribunale, senza interpellarla, ha dato avvio alla procedura di adottabilita', levandole il figlio alla nascita. Dimostrando come in alcuni casi al giustizia sa essere davvero tempestiva''.


Solo dopo un mese - prosegue Raspadori - la giovane si e' potuta incontrare con il giudice, il quale ha deciso di avviare una perizia sulle 'capacita' genitoriali' della madre. ''Una beffa, perche' in questo modo la ragazza, cui e' stato sottratto il diritto di essere madre dal primo momento, rivedra' il proprio figlio solo dopo otto mesi, con buona pace della fase primaria dell'attaccamento, con relativo allattamento e svezzamento, e della giustizia per il minore''.


(ANSA).

 
 
 

MEDITATE GENTE.....MEDITATE

Post n°79 pubblicato il 08 Luglio 2010 da delma_1957

ESTOTE PARATI!

 
 
 

IL TAM TAM CHE SI PROPAGA...

Post n°78 pubblicato il 30 Giugno 2010 da delma_1957

Ci muoviamo in un contesto in cui tutto ruota intorno agli interessi, all'immagine...
tutto è effimero, ma ciò che conta è apparire. Quello che invece è assolutamente importante, rimane invisibile.
I valori, quelli che un tempo erano le colonne delle nostre famiglie, sono svaniti. La fede, l'onestà, la famiglia, l'amore....
tutte parole che hanno lasciato il posto ad altre che equivalgono al nulla, all'illusione...
Ho scritto il tam tam (ed ho nel cassetto un'altro bellissimo libro anch'esso forgiato per risvegliare gli animi), per riaccendere quella scintilla che si è affievolita, spesso spenta, nelle coscienze.
Ho bisogno di un mondo diverso, un mondo fatto d'amore e di rispetto...DI LUCE!
Ho bisogno di carezze: di darne e di riceverne...
Ho bisogno di urlare a tutti che stiamo camminando nel sentiero che porta al nulla.

Ma a volte il nulla grida più forte della Voce di Dio nelle nostre coscienze.
Egli, Sa tacere ed attendere ognuno di noi con le braccia sempre aperte.
Attende silenzioso, continuando a darci ogni giorno delle opportunità e dei segnali.
Noi possiamo discernere,  ma siamo tutti molto confusi....
Ed in questa confusione, a volte, emerge il buio, le ombre che ofuscano la luce. Ma LA LUCE C'E'.
Ecco, questo sto tentando di fare. Di far risplendere la luce. Di aprire gli occhi di coloro che non vedono più o che hanno un velo innanzi.
La Divina Provvidenza (nella quale credo profondamente ed alla quale mi affido), mi sosterrà.
Quanto si legge nel Tam tam, qualcuno mi ha aiutato a scriverlo.

Se, come credo, quel "qualcuno" mi guida, continuerà a farlo e non mi lascerà sola.
So che non siamo soli in questo meraviglioso Universo. Esiste un Dio per ognuno di noi.

Uno, uguale per tutti, aldilà di come lo chiamiamo.
Esistono anche molte altre creature che si muovono in questi infiniti Spazi.
L'anima non muore mai....e di anime ne è pieno il cosmo.
Questo è il velo che cade: saper guardare anche quello che gli occhi non  raggiungono, lasciando che siano lo Spirito e l'anima a vederli.
Saper riconoscere ancora che esistono IL BENE e il male.
Amandoci, potremo camminare tutti insieme nella via del BENE.
Io credo nell'armonia dell'Universo e quest'armonia si può creare solo in un modo: coltivando l'amore.
L'amore...SOLO L'AMORE...
Un grande sorriso a tutti
Delma

 
 
 

amore.....

Post n°77 pubblicato il 07 Giugno 2010 da delma_1957

CONTINUERO' A CREDERE IN UN MONDO IN

CUI L'AMORE POSSA TRIONFARE.

FINO A CHE AVRO' VITA...AMERO'

 

 
 
 

NON OSI L'UOMO DISTRUGGERE CIO' CHE DIO HA CREATO...

Post n°76 pubblicato il 07 Giugno 2010 da delma_1957

un uccello vittima del petrolio fuoriuscito in mare

DIO CI HA DATO UNA MERAVIGLIOSA TERRA SU CUI ABITARE....

NON MANCAVA NULLA...

C'ERA POSTO, CIBO E ACQUA PER TUTTI.

MA NOI ABBIAMO VOLUTO DI PIU'.....

MOLTO DI PIU'!

E ABBIAMO CERCATO, COSTRUITO, SCAVATO....

ECCO, QUESTA E' OPERA DELL'UOMO.

E NON AVETE VISTO ANCORA NULLA.....IL PEGGIO DEVE ANCORA VENIRE.

CI SONO STATE GUERRE, LOTTE DI POTERE, OGNI TIPO DI VIOLENZA, TRA GLI

UOMINI.

MA QUANDO LA NOSTRA VITTIMA DIVENTA ANCHE LA TERRA CHE CI OSPITA E

CI NUTRE, ALLORA STIAMO DISTRUGGENDO OGNI SPERANZA...

VERGOGNA....PROVO SOLO VERGOGNA....

Delma

 
 
 

A TUTTI I MIEI AMICI...

Post n°75 pubblicato il 01 Giugno 2010 da delma_1957
 

IL TAM TAM STA BATTENDO LA SUA ECO SEMPRE PIU' FORTE, SEMPRE PIU' LONTANO.

GRAZIE A VOI!

NON ARRENDETEVI ALLA PASSIVITA'.

CI STIAMO ASSUEFACENDO A NOTIZIE TERRIBILI CHE OGNI GIORNO CI VENGONO

PROPOSTE. SEMBRA CI SIA SOLO MALE....

INVECE NON E' COSI':

I NOSTRI OCCHI SI STANNO ABITUANDO PIAN PIANO ALLA PENOMBRA, POI VEDRANNO

SOLO IL BUIO.

PERCHE' QUESTO E' IL MESSAGGIO CHE CI ARRIVA. LENTO, COSTANTE, MIRATO.

POSSIAMO ANCORA RITROVARE LA SPERANZA.

E' COME QUANDO GLI OCCHI SONO STATI AL BUIO PER PARECCHIO TEMPO.

FANNO FATICA A CERCARE LA LUCE, QUASI LA RIFUGGONO.

MA SE SI HA IL CORAGGIO DI CERCARLA, SI RICOMINCIA A VEDERE.

E A VIVERE.

USCIAMO DALLA NOSTRA PAURA, DALL'OMERTA', DALLA RASSEGNAZIONE.

POSSIAMO ANCORA FARCELA.

NON CREDIATE CHE ESISTONO SOLO LE COSE TRAGICHE CHE CI RACCONTANO:

C'E' TANTO BENE CHE NON SI VEDE.

PERCHE' IL BENE NON FA RUMORE, IL BENE NON HA BISOGNO DI ESSERE SBATTUTO IN PRIMA

PAGINA.

IL BENE NON FA AUDIENCE.

CI SIAMO DIMENTICATI DI UNA PAROLA CHE DA SOLA SALVEREBBE IL MONDO:

AMORE.

DIAMONE E DIAMOCENE, NON COSTA NULLA E GUARISCE O LENISCE OGNI FERITA.

FISICA E MORALE.

IL MIO, IL NOSTRO TAM TAM, DEVE ESSERE QUESTO:

LA SPERANZA, IL CORAGGIO, L'AMORE.

IO LO GRIDERO' FINO A CHE AVRO' VITA....SPERO DI AVER ACCANTO TANTI DI VOI.

QUESTO E' IL TAM TAM, UN  NUOVO MESSAGGIO DA FAR RIMBALZARE TRA LA GENTE,

UN MESSAGGIO CHE PARLI DI AMORE E DI PACE.

IL MESSAGGIO DELLA SPERANZA.

PERCHE' OGNI CUORE, OGNI OCCHIO, OGNI PERSONA, RICOMINCI A CERCARE LA LUCE.

PERCHE' LA LUCE C'E'.

PAROLA DI DELMA

GRAZIE AMICI MIEI

 
 
 

FATE TAM TAM!!!!!!

Post n°74 pubblicato il 31 Maggio 2010 da delma_1957

INIZIA IL TAM TAM

CHI DI VOI VUOLE PARTECIPARE, FACCIA GIRARE IL MIO BLOG PRESSO I PROPRI AMICI.

C'E' UN PREMIO: LA PACE.

OGNI PERSONA CHE RIAPRIRA' IL SUO CUORE ALL'AMORE E AL PROSSIMO, SARA' UNA MANO IN PIU' CHE SI UNIRA' ALLA CATENA CHE VOGLIO CREARE...


STO CERCANDO DI COSTRUIRE UN CORDONE LUNGO CHE ATTRAVERSI LE STRADE, I MARI, I DESERTI.

SE RIUSCIREMO AD UNIRE IDEALMENTE LE NOSTRE MANI, LA CATENA SI ALLUNGHERA' SEMPRE PIU', ARRIVANDO DOVE NON AVREMMO MAI PENSATO....


CHI HA LETTO IL TAM TAM, SA DI COSA STO PARLANDO.

E' ARRIVATO IL MOMENTO DI INIZIARE AD AGGANCIARE LE MANI DEL MONDO....

DI OGNI COLORE, STATO SOCIALE, APPARTENENZA GEOGRAFICA, POLITICA O RELIGIOSA....

TUTTI SONO INVITATI.

C'E' SOLO UNA REGOLA: L'ASSOLUTO RISPETTO PER OGNI PERSONA

IO COMINCIO COL TENDERE LA MIA...

NON TIRATEVI INDIETRO, IO VI ASPETTO

FACCIAMO QUALCOSA DI BUONO ANCHE NOI....

SIAMO PICCOLE GOCCE, MA SE CI UNIAMO, FORMEREMO UN OCEANO...

FATE GIRARE PIU' CHE POTETE QUESTO MESSAGGIO, FATE TAM TAM!!!!!

DELMA

 

 

 

 
 
 

VISITATE ANCHE IL PROFILO..

CAPIRETE MEGLIO..

VI ASPETTO!

DELMA

 

persone sono ora qui con noi

 
il tam tam dell'armonia racconta la favola della speranza....racconta il messaggio che da secoli popoli antichi e moderni ci ripropongono....

MESSAGGI CHE ANCORA NON ASCOLTIAMO

 

VORREI AVERE LE BRACCIA ABBASTANZA GRANDI DA POTER STRINGERE IL MONDO IN UN UNICO ABBRACCIO....

MA PER FAR QUESTO DOVREI AVERE ANCHE UN CUORE GRANDE COSI'.......

 

POPOLI ANTICHI PROIETTATI NEL FUTURO LANCIARONO E LANCIANO TUTTORA MESSAGGI CHE NESSUNO HA VOLUTO COGLIERE...LA LORO, LA NOSTRA TERRA URLA DI ESSERE ASCOLTATA E NOI CONTINUAMO A CALPESTARLA FERENDOLA NEL PIU' PROFONDO DELLA SUA ANIMA

 

LE NOSTRE MANI

le mani che si uniscono.....UNISCONO IL MONDO!
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 38
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

SrStephenautosalonecolomboAntiRuggine2ninograg1corseixErasmo69LSDtripkalo.shave_fun_51navaio66matura.my.loveQuiSoloPerGiocareOrmaicisiamoCiaow
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: delma_1957
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 62
Prov: MI