Creato da perpoche1 il 31/07/2011

MOMENTI COSI'

IO

 

 

« CARPE DIEML'ORIGINALE DI SE STESSI... »

ELOGIO ALLA FOLLIA- Erasmo da Rotterdam

Post n°84 pubblicato il 09 Luglio 2013 da perpoche1

COSA E' IN DEFINITIVA L'ELOGIO ALLA FOLLIA DI ERASMO?

Nel tempo mi sono persuaso sempre più decisamente che solo gli stolti non amano i momenti di pura follia. Ci sono addirittura alcuni che in tutti i modi cercano di rifuggire qualsiasi idea di ciò che potrebbe anche solo apparire, come un momento di follia.

Nella Bibbia ci sono due brani contrapposti che fanno riferimento alla follia.

Uno dichiara che non si deve divenire troppo giusti per non causarsi difficoltà. L'altro per contro, dichiara che un pizzico di follia potrebbe rovinare un uomo, come una mosca morta potrebbe avariare un unguento profumato.

Il mondo e la storia sono pieni di persone che sceglievano l'ascetismo piuttosto che essere coinvolti in una qualche forma di sana follia. Santi austeri e saggi estremamente severi con se stessi, che osteggiavano il divertimento, l'allegria e, quindi, la follia.

Erasmo scrisse un'opera interamente a favore della follia: divenne una vera opera d'arte.

Ma cosa è, o cosa significa essere folli?

Sapete quando si legge- carpe diem-? Vuol dire semplicemente che si devono godere alcuni momenti unici di sana follia.

Forse cogliere un'occasione al volo, ma che va contro ogni regola prefissata.

Sapete quando si desidera fortemente assaporare il senso di libertà? Vuol dire che desideriamo vivere un qualche momento di sana follia.

Forse fare qualche cosa che rompa gli schemi, andando contro i benpensanti.

Sapete perché a volte ci sentiamo oppressi dalla vita che viviamo? Perché diviene pesante sottostare in continuazione a leggi e regole che tolgono la voglia di vivere e, un momento di sana follia, saprebbe ridare slancio alla nostra vita.

Forse mandare affanculo uno che ci sta sui coglioni, equivale a liberarsi e sentirsi rinascere.

Sapete perché molti cadono in depressione? Perché non riescono ad avere momenti di sana follia.

Forse se imparassero a godersi di più la vita, non andrebbero in depressione.

Sapete perché molte mogli sono tristi? Perché hanno smesso di godere la vita, dandovi un tocco di sana follia.

Forse hanno aderito letteralmente e con serietà ai "valori" e alla "morale".

Sapete perché tutti vogliono andare in paradiso, ma amano l'inferno? Perché vivere con dei momenti di sana follia, significa VIVERE...

Forse hanno capito che in paradiso ti verranno due palle che anche una sola sarebbe enorme.

Un pizzico di sana follia, rende la vita colorata e di sicuro verrà ricordata...

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/INTROSPEZIONI1/trackback.php?msg=12184622

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
artemisia.62
artemisia.62 il 09/07/13 alle 23:44 via WEB
Solo le mogli sono tristi? Da queste parti mi sembrano più numerosi i mariti tristi e insoddisfatti...la tua è un'affermazione maschilista e poco obiettiva...sulla follia concordo "Il vostro tempo è limitato, per cui non lo sprecate vivendo la vita di qualcun altro. Non fatevi intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione. In qualche modo loro sanno che cosa volete realmente diventare. Tutto il resto è secondario... Siate affamati. Siate folli. Io me lo sono sempre augurato per me stesso. E adesso che vi laureate per cominciare una nuova vita, lo auguro a voi. Siate affamati. Siate folli", sono le parole conclusive del discorso di Steve Jobs alla Stanford University
 
 
perpoche1
perpoche1 il 10/07/13 alle 19:18 via WEB
hai semplicemente posto l'accento su quanto io ho affermato...
 
artemisia.62
artemisia.62 il 11/07/13 alle 11:38 via WEB
Sì, un elogio alla follia di un contemporaneo...per gli standard attuali anche sua madre era folle: ha scelto di farlo nascere e di darlo in adozione invece di ricorrere all'aborto
 
ormalibera
ormalibera il 30/08/13 alle 22:20 via WEB
Sì, trovo una grande saggezza in una briciola di follia. Chi non sorride davanti alla follia e l'abbraccia non potrà mai comprendere cosa sia davvero la vita.
 
 
perpoche1
perpoche1 il 31/08/13 alle 08:43 via WEB
sono perfettamente d'accordo :))
 
frankwinters66
frankwinters66 il 02/02/14 alle 09:26 via WEB
giustissimo! condivido al cento per cento!!!
 
diletta.castelli
diletta.castelli il 22/10/16 alle 14:03 via WEB

articolo veramente ben scritto. I miei complimenti da lumaca

 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 10
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Saledizuccherohurricane201perpoche1MinistradelCaossssirene.mantovavivianacarlimaristella0109alexxia_74NonnoRenzo0emozioni.a.coloritivogliocomeamantedaunfiorenoir.mysteresandraalbini
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom