L'incidente Inizio

Post n°3 pubblicato il 29 Agosto 2006 da kingofisland


Quella che qui segue è una storia.può essere vera o falsa e questo lo deciderete coi ma ciò che non cambia il suo scopo. Ho iniziato a scriverla poco tempo fa per necessità. All'inizio doveva essere una sorta di rifugio per i ricordi poi è diventata qualcosa di più importante, almeno per me. L'incidente mi ha rubato ben altro che la memoria, mi ha rubato la vita.
Alcune cose faccio fatica a crederle, altre non le capisco, ma tutte fanno parte di questo foglio di carta su cui scrivo .Di quel momento ricordo solo pochi istanti:
una coppetta di gelato di cui non ricordo nemmeno il sapore che lenta cade a terra,
le lacrime che bagnano il viso di una ragazza che mi guarda
e la strada verso cui ho iniziato a correre.
Non ricordo il motivo di quello scatto ma ricordo il suono della macchina mentre disperata prova a frenare la sua corsa.
L'asfalto, il cielo, ancora l'asfalto e poi per l'ultima volta il cielo. E nulla più.
La mia storia nasce dunque così, nel giorno della mia morte...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

I'incontro (2)

Post n°4 pubblicato il 29 Agosto 2006 da kingofisland

La luce è calda e non molto intensa, la sento anche se gli occhi sono ancora chiusi. Li apro ma non riconosco nulla. Dove sono? Come sono finito in questo posto? Sembra una stanza d'ospedale. Guardo meglio e i macchinari che mi circondano sono quelli di un ospedale ma sono spenti. Ci sono altri letti attorno a me ma sono solo, non un dottore o un infermiere. No, non sono solo. D’improvviso mi accorgo che c'è un uomo che non avevo ancora notato, strano, é abbastanza alto,
ha i capelli scuri e la barba fatta. Forse è il medico ma non ha il camice. Comunque è l'unica persona qui attorno. Si avvicina a me guardandomi. Un po’ m’intimorisce ma non so ancora il perchè.
"Benvenuto ragazzo" mi dice ma senza minimamente cambiare espressione in viso.
"Benvenuto? Come se fosse una mia scelta!!! Ma dove sono? Cos'è questo? Un ospedale? Perchè è tutto spento e non c'è nessuno?"
"Per essere precisi tu al momento non sei. Tutto ciò che stai guardando non è ciò che i tuoi occhi vedono. Tu hai smesso di essere nel momento esatto in cui i tuoi occhi si sono aperti e questa non è altro che la bugia più semplice che la tua mente sia in grado di sopportare. L'incidente che hai avuto è stato molto traumatizzante per quella scatoletta che ti porti attorno all'anima."
"Scatoletta?"
"Si, il tuo corpo. In fondo non è altro che un contenitore, no? E' lui che limita l'anima e la rende mortale."
"Ma chi sei? Cosa diavolo stai dicendo? Chi sei? Cosa vuoi da me?"
"Voglio concederti una seconda occasione, rimetterti nella tua scatolina e usarti poi per i miei scopi. Che ne pensi? Ricominciare tutto da capo può essere una cosa molto positiva, non credi?"
"Non voglio essere schiavo di nessuno! E poi, che seconda possibilità!? Non so nemmeno cosa mi è successo!!! Non ricordo assolutamente nulla! Non so chi sono, nè come ci sono finito qui! Ho in mente solo pochi istanti dell'incidente! Poi mi risveglio qui con un pazzo che continua a straparlare!"
"Nessuno ho parlato di schiavitù.Ti offro un lavoro."
"Tu sei fuori! E se non accetto?"
"Accetterai. O non avrai nulla."
"Io non ho nulla! Credi che mi dispiaccia perdere questa condizione o addirittura lo stare a parlare con te in una stanza d'ospedale abbandonato?"
"Un piccolo effetto collaterale della morte è che i ricordi vanno via con lei, ma se farai il bravo te ne restituirò qualcuno di tanto in tanto. Ora tocca a te, ragazzo. Essere o non essere? E' meglio aprire gli occhi e continuare a vivere una vita priva di ricordi e andare incontro a dubbi e avversità o prendere in mano un pugnale e far propria la pace?"
"E' il dubbio che tiene in vita fino a tarda età gli infelici, la paura che dopo la morte non ci sia nulla o sia peggio della vita. Accetto. Non voglio perdere un'occasione per sapere chi sono."

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Il risveglio (3)

Post n°5 pubblicato il 29 Agosto 2006 da kingofisland

Un istante soltanto!
Un battito di ciglia e, come una valanga, mi crolla addosso il buio e la stanchezza. Non riesco a muovere nessuna parte del mio corpo, i miei sensi sono leggeri e tutto è come ovattato. Lentamente iniziavo a liberarmi di questa nebbia. Da prima il tatto. Sono sdraiato. Lo percepisco. Le braccia. C'è qualcosa in superficie. No, è dentro, aghi forse. Ho qualcosa sulle mani, su un dito forse. Qualcosa mi stringe l'altra. La stretta è decisa ma non sento dolore, ma credo... si è una mano. C'è qualcuno con me, qualcuno a cui chiedere. Sono ancora come anestetizzato. Sono vivo! Quello era solo un brutto sogno. Ma ora dove sono?Chi sono? Voglio aprire gli occhi ma non riesco!!! Voglio parlare a te che mi tieni la mano!!! Non riesco!!! Sono troppo stanco! Sento qualcosa. Suoni acuti. Dev'essere il macchinario che controlla il mio cuore. Sento una voce. E' una voce femminile! Sta parlando a me ma...Non capisco bene… Mi sta dicendo… Non è possibile! Dice che le faccio schifo! Si, sta proprio parlando con me! Sussurra come per far sentire solo a me! Come se sapesse che sto ascoltando la sua voce! Dice che spera che io stia soffrendo ora e che continui a farlo! Che la mia agonia sia terribile! Mi dice che da prima ha avuto fiducia in me ma che poi è crollata! Dice che è stata una stupida ad essersi pentita di avermi tradito con...!! Mi ha tradito! E' la mia ragazza allora!!! Cosa devo aver fatto per averla portata a provare così tanto odio verso di me? La vista!!! Sta arrivando la vista! Percepisco il chiarore della luce che attraversa e penetra le mie palpebre!!! Devo riuscire ad aprire gli occhi e parlarle! Devo chiederle perchè??!!! Perchè mi odi?! Ci sto riuscendo! Filtra un pò di luce! e' troppo forte ma inizio a vedere finalmente!una sagoma soltanto nel bagliore ma si è una persona!Non riesco ad aprire di più! sembra che pesi una tonnelata! Riesco a muovere una sola palpebra ma appena scorgo un briciolo di luce crolla! I capelli sono scuri! Inizio a resistere! La vedo! male e come in penombra, ma la vedo! Ha smesso di parlare! Ha lasciato la mia mano! Si, sono sveglio!!! Guardami!!! Sono sveglio!!! Ma ti prego dimmi perchè mi odi! Si è voltata indietro, si, si è voltata indietro e ora nuovamente verso di me! Quel viso ha qualcosa di familiare! Me lo ricordo! E' lo stesso viso che era solcato dalle lacrime un attimo prima che.... la mia memoria svanisse! Forse è in quell'istante che ho... Tutto in quell’istante! Cos'è successo in quell'incidente?! Un'altra figura si avvicina! Mi guarda e poi va via, velocemente. La sento chiamare il dottore! Dicendo che mi sono svegliato! Ma è la ragazza che si avvicina a me, veloce. Si avvicina all'orecchio come per dirmi qualcosa! Dice..
"Sarai anche sveglio adesso ma sei paralizzato, stronzo! Ora non potrai più fare del male a nessuna!"
Ho iniziato ad urlare! Ad urlare con tutte le mie forze contro quell'affermazione! Ma solo la mia mente mi ha sentito! La mia voce era andata via con la mia memoria!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Il risveglio seconda parte (4)

Post n°6 pubblicato il 29 Agosto 2006 da kingofisland

Dopo avermi scagliato addosso quelle parole si allontana e sparisce dalla mia visuale. In un attimo il dottore si avvicina a me. Inizia a parlarmi ma non lo ascolto. Sono troppo sconvolto. Cosa ho fatto?! E poi davvero sono paralizzato? Le gambe non riesco a muoverle ma so di essere sdraiato! Qualcosa riesco a sentirla. E' solo stanchezza, forse! da quanto tempo sono privo di sensi? Dottore, parlami, dimmi come sto! Dimmi la verità! Mi sembra di essere dietro un vetro a chiedere aiuto senza che nessuno mi senta! Continuo a picchiare i miei pugni sul vetro ma nulla! Mi tocca, mi guarda gli occhi con una piletta. Questa mancanza di forze mi spaventa, mi sembra di essere… morto. Quanto era reale quel sogno? Era realmente un sogno? Questo è ciò che ho deciso di continuare ad avere? una vita da infermo odiato e odiato da chi mi è stato vicino? Sono stanco. non ho più voglia di tenere gli occhi aperti. E poi sono così pesanti. Forse al mio risveglio…

Sarà tutto finito.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Un nuovo incontro   (5)

Post n°7 pubblicato il 31 Agosto 2006 da kingofisland

La prima cosa che mi ha colpito riaprendo gli occhi è stota la scomparsa di quella stanchezza invalicabile.I miei occhi non hanno fatto fatica ad abituarsi alla luce della stanza e ho riconosciuto subito la stanza.questa volta ero solo.I monitor spenti i letti vuoti.La prima cosa che mi è venuta in mente è provare a muovere le dita delle mani.La cosa più grande da affrontare era la paura ma le dita si muovono.Ora tocca ai piedi.Guardo la punta che fanno le lenzuola al fondo del letto.Mi concentro.Mi sento uno stupido e mi guardo in giro che non sono spiato.Anche loro si muovono!E' fatta.Mi tiro su,giro da un lato le gambe e in un attimo
sono in piedi!Si!!
No. è tutto troppo strano.niente stanchezza,nessuno attorno.Non può essere reale.Mi capitato spesso di sognare di essere sveglio e di rendemi conto solo al mattino di quale fosse realmente la realtà ed ho imparato a riconscerli i sogni.I macchinari non si accendono e non hanno scritte di nessun tipo.strano.molto strano.Nei sogni non si è in grado di leggere.Non so perchè.Mi sembra che si usino due parti diverse del cervello.Ok ci vuole una prova più concreta.corro verso il muro poi alzo la gamba e inizio a correre su di esso,uno due passi,al terzo salto all'indietro e guardo scorrere il soffitto vicino alla mia faccia.una capriola all'indietro e riatterro in piedi.E' decisamente un sogno.La gravità in essi non esiste.Oppure sto diventando pazzo e questa è un opzione che preferisco scartare.Un rumore alle mie spalle.Una serratura.Mi volto e vedo entrare dinuovo quell'uomo.Questa volta so chi sei.
"Ben tornato ragazzo" Mi dice.
Che giochi strani fa la mente.Che ruola ha in tutto questo lui?
........
"Nessuno ti ha mai detto quanto sia ineducato non rispondere a un saluto?"
"Di solito non saluto me stesso"
"Ti sembro uno specchio?"
Ora che ci penso potrebbe essere una mia immagine che nemmeno la riconoscerei.Non saprei dire che aspetto ho."Sto cercando di capire che ruolo hai tiu in questo mio sogno.Probabilment ehai ragione , so cosa mi è successo ma il mio cervello sta cercando di proteggermi concedendomi poce nozioni alla volta per non schoccarmi"
"Interessante come teoria.Peccato che qui di tuo non ci sia nulla.Il tuo concetto di realtà è un po limitato ma non è colpa tua,è dato sulla base delle tue esperienze."
"Allora cos'è questa cosa?Spiegamelo tu!"
"Un luogo in cui poter parlare senza essere disturbati.Un posto sicuro al confine tra la vita e la morte,la realtà e la fantasia.Io non sono tuo ospite.Sei tu ad essere il mio."
"Mi ci hai portato tu qui?"
"Si esatto.Ti ho gia deto che ti voglio dare un apossibilità ma devo sapere se ne sei degno e per conoscere la risposta devo sapere alcune cose."
"Quali cose?"
"Ogni cosa ha il suo momento."
"Ma allora chi o cosa sei tu?!"
"Il tuo reclutatore per ora.O forse è meglio esaminatore.Per ora sono qui solo per continuare a osservarti."
"Continuare?Allora sai chi sono!?"
"So chi eri e so cosa sei ma ancora non so cosa diventerai."
"Sai cos'è successo il giorno dell'incidente?"
"Certo. i tuoi incidenti finiscono sempre sui giornali."
"I miei incidenti?Quali incidenti?"
"Prima di questo ne hai avuto un altro in moto.Non ti eri fatto nulla in quello però.in questo invece sei stato investito per bene da un amacchina."
"E' per questo che sono finito sul giornale?Un semplice incidente?"
"No non per questo.Diciamo che la ragazza lo ha letto."
"Quale ragazza?"
"Quella che ti ha dolcemento augurato di soffrire come un cane.Non pensavo non l'avessi notata."
"Non potevi sapere di lei se non eri dentro di me!Sei opera mia e ora ne ho le prove!Tu sei un elaborazione del mio cervello!Un altra prova a mio favore!Non ci sono orologi nella stanza e nemmeno al suo polso.Nei sogni non si può nemmeno leggere l'ora."
"Inizi a infastidirmi lo sai?Non mi piace che mi si dia del bugiardo."
Nel dire questo apre la giacca con una mano, ci infila dentro l'altra e inizia a cercare qualcosa dento il taschino interno credo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

L'articolo (6)

Post n°8 pubblicato il 31 Agosto 2006 da kingofisland

Al polso non aveva orologi quindi non potevo avere l'ulteriore prova che sto effettivamente sognando.Poi finalmente qualcosa per me!Dalla giacca tira fuori un pezzo di carta spiegazzato,sicuramente un articcolo di giornale,lo apre e lo guarda per bene e mi dice..
"Volevi sapere per quale ragione quella ragazza fosse tanto arrabbiata con te vero?Qui ci sono alcune risposte alle tue domande."
"Dammelo allora voglio proprio vedere cosa c'è scritto.Voglio sapere cosa le ho fatto per meritare un odio tale!"
"Non è stato quello che hai fatto a lei che l'ha fatta infuriare ma tieni ragazzo e buona lettura."
--E' stato arrestato ieri sera dopo una nuova aggressione il probabile sturpratore di bambine che ha seminato il terrore in questi ultimi due mesi.Il giovane fino a quel momento incensurato è stato preso grazie a un acaduta dello stesso con la moto nei pressi del luogo in cui è avvenuta l'aggressione.Dopo la perdita di aderenza causata dall'eccessiva velocità e la conseguente uscita di strada il giovane ha ricevuto l'intervento dei soccorsi. Le forze dell'ordine che lo hanno seguito fino in ospedale per raccogliere la testimonianza sule dinamiche lo hanno poi tratto in arresto dopo aver ricevuto via radio la descrizione del sospettato e del veicolo usato per la fuga.Successivamente all'arresto il ragazzo è stato riconosciuto da una delle vittime.--

"Non può essere.Ho letto ogni riga più di una volta.E' reale.Ci sono riuscito.Non sto sognando.Questo non è un sogno."
"No ragazzo questo non è un sogno."
"Sono davvero colpevole di una cosa così?Come ho potuto?Delle bambine.Sono pazzo!Cose così terribili solo un pazzo può farle.E io non riesco nemmeno a distinguere la realtà dalla fantasia.Cos'è questo posto?Chi sei tu?Cosa sono io?RISPONDIMI!!!"
Mi scaglio verso l'uomo prendendo i baveri dela sua giacca fra i miei pugni.
"Non credo che tu stia facendo una cosa sensata.Gradirei molto che tu levassi le tue mani dalla mia giacca."
"Voglio delle risposte e le voglio ora!"
Con un gesto rapido mi afferra il petto con le sue mani e mi alza da terra sbattendomi contro il muro:la sua forza é incredibile.Il petto mi fa fa male!Sento le sue dita entrare nel mio petto come pugnali!
"Dimmi che sto sognando!"
"Non è un sogno ma presto capirai cos'è"
Con un gesto rapido mi scaglia sul letto.Per un secondo il dolore al petto cessa.Poi un altra fitta!Il dolore è sempre più acuto!Ma questa volta niente mi afferra!Un altro momento di calma e poi ancora una fitta!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Libera!  (7)

Post n°9 pubblicato il 31 Agosto 2006 da kingofisland

Il dolore è sempre più acuto!I miei occhi si aprono verso il soffitto e distinguono anche solo per un istante delle figure attorno a me poi il buio.Anche l'udito sembra tornare.
"Libera!!"
Lo sguardo mi si riapre verso il soffitto mentre mi assale un'altra fitta al petto!Poi solo il silenzio.pochi istanti ancora e finalmente viene rotto.
"Lo abbiamo ripreso!E' nuovamente nostro dottore!"
"Benissimo ora cerchiamo di stabilizzarlo"
"Dottore ha ancora gli occhi aperti.Li sta muovendo."
"Non significa che sia coscente.Pùuò capitare a volte."
"Ragazzo sei sveglio?dottore il ragazzo ha girato gli occhi verso di me."
"Non può essere.Ragazzo mi senti?Se mi senti chiudi e riapri gli occhi."
"Lo ha fatto!Dottore le ha risposto!Fino a un attimo fa era morto per la seconda volta per di più e ora ci risponde!Altro che sette vite."
"Ora lasciatemi solo con lui ho da fargli qualche domanda."
"Certo dottore."
"Ma guarda questo.Muore un sacco di gente brava e questo lo teniamo in vita in tutti i modi"
"Infermiere la voglio fuori da questa stanza immediatamente!"
"Ma dottore..."
"Fuori!Non è nostro compito giudicare per quello ci sono altre istituzioni!Lei è qui con un preciso dovere!Indiscriminato per giunta!Adesso fuori.Ne riparleremo quando a vrò finito!"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Gli occhi (8)

Post n°10 pubblicato il 01 Settembre 2006 da kingofisland

Sono stanco di mille domande e stupidi giochi con gli occhi!Voglio delle risposte!VOglio sapere se questa è la realtà ,voglio sapere se sono veramente paralizzato ,se ho fatto quelle cose!Rispondimi!ora!
E' inutile.La mia voce è scomparsa.Non ho fiato come dopo una lunga corsa.Gli occhi mi si chiudono.No!Non voglio addormentarmi!Quello continua domandare!Non farmi chiudere gli occhi!
Tutto diventa buio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Un piccolo suono  (9)

Post n°11 pubblicato il 03 Settembre 2006 da kingofisland

Sono ormai un paio di giorni che non sogno più.Mi vengono fatte analisi e test ho controlli costanti ma nessuno mi parla se non il medico.Tutti sembra sapere chi sono tranne me.Li vedo lavorare e passarmi vicino quasi nauseati ma nessuno osa dire nulla.
Poi un infermiera si gira a guardarmi dopo aver cambiato una delle flebo , io mi volto verso di lei e le dico...
"Sono invalido?"
l'infermiera sembra spaventata.Mi guarda negli occhi poi avvicina un po la testa al mio viso...
"Hai deto qualcosa?"
Mi ha sentito!Ho pronunciato qualcosa!La mia voce sta tornando!Si ho parlato!
"Sono invalido?"
L'infermiera si rialza e si volta.
"Dottore può venire qui?Il ragazzo sta provando a parlare ma non capisco cosa voglia dire."
Un altro giorno di tentativi senza poter comunicare con nessuno!Ma la mia voce sta tornando.Devo avere pazienza!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Abbandono (10)

Post n°12 pubblicato il 03 Settembre 2006 da kingofisland

in rifacimento

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

La diga (11)

Post n°13 pubblicato il 03 Settembre 2006 da kingofisland

ci sto lavorando

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Rinuncia (12)

Post n°14 pubblicato il 03 Settembre 2006 da kingofisland

ci sto lavorando

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Un battito di ciglio (13)

Post n°15 pubblicato il 03 Settembre 2006 da kingofisland

ci sto lavorando

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

La scelta (14)

Post n°16 pubblicato il 03 Settembre 2006 da kingofisland

ci sto lavorando

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

La scelta  seconda parte (15)

Post n°17 pubblicato il 04 Settembre 2006 da kingofisland

ci sto lavorando

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Vero!?  (16)

Post n°18 pubblicato il 04 Settembre 2006 da kingofisland

ci sto lavorando

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Correzioni

Post n°19 pubblicato il 07 Settembre 2006 da kingofisland

Ho avuto parecchi da fare per questo ho ritardato un po. comunque conto per lunedi di ripostarla tutta e aggiungerne almeno uno nuovo.Cambierò anche la grafica il giorno che metterò tutto nuovo. la storia la sto riscrivendo per intero.ciao a tutti e

  grazie a tutti della pazienza :)

ovviamente questo post verrà cancellato.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

darklady81_1503pitagora63scoppipanpanpiflydana14jemy84edmondo2000DolceAmaraMelannasil_primo_solistapsicologiaforensescottantegelo
 

Ultimi commenti

BUONGIORNO...TT BENE??
Inviato da: CinesinaDiNapoli
il 24/01/2008 alle 09:56
 
Bella! complimenti!
Inviato da: carri85
il 16/11/2006 alle 13:02
 
ehi???? dove sei finito????
Inviato da: elettra69x
il 29/09/2006 alle 10:33
 
Allora????????? ^__?__^!
Inviato da: ondamarina2006
il 25/09/2006 alle 20:39
 
ma quanto ci farai aspettare ? su forza !!
Inviato da: electrastupenda
il 25/09/2006 alle 18:57
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom