Creato da: Giuseppe_TV il 19/10/2014
Associazione di Promozione Sociale - email: ilsoledinotte2013@libero.it

I miei link preferiti

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

Giuseppe_TVsolitudinesparsaxavier1962FLORESDEUSTADvita.perezPsy1972lubopoCherryslgipsy.mmVolo_di_porporaapungi1950oranginellaossimoraimpelgiomoon_I
 

Ultimi commenti

Credo che ci eravamo illusi di esserne fuori, invece......
Inviato da: Giuseppe_TV
il 30/06/2020 alle 10:21
 
Purtroppo questo virus fa danni in moltissimi modi,...
Inviato da: Mr.Loto
il 25/06/2020 alle 16:48
 
Grazie. Buona domenica.
Inviato da: Giuseppe_TV
il 17/05/2020 alle 07:15
 
Interessante, la pandemia ha innescato molti nuovi...
Inviato da: Mr.Loto
il 10/05/2020 alle 17:06
 
L'insegnante racconta. Il buon insegnante spiega....
Inviato da: cassetta2
il 08/10/2019 alle 16:12
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Emilia Romagna: 38 milio...Guarire dal mal d’amore ... »

Depressione, in Italia ogni anno persi 4 miliardi di euro

Post n°428 pubblicato il 07 Ottobre 2019 da Giuseppe_TV
 

 Una ricerca dell'Università Tor Vergata di Roma quantifica il peso economico della malattia che nel nostro paese colpisce 3 milioni di persone. I dati sono stati presentati in occasione della Giornata mondiale della salute mentale, insieme al primo Libro Bianco sulla malattia

Articolo di TIZIANA MORICONI pubblicato il 7 ottobre 2019 su la Repubblica

SOLO la metà delle persone che soffrono di depressione riceve un aiuto adeguato in tempi rapidi. E c’è poi tutta la parte - ben una su 4 - che non risponde ai trattamenti. Si parla di numeri importanti, visto che in Italia sono 3 milioni le persone con questo disturbo psichiatrico, di cui 2 milioni donne. Questo si traduce in costi umani e sociali enormi, in particolare legati alla depressione maggiore (2% della popolazione italiana): 2.612 euro per ogni paziente l’anno di costi diretti, a cui si aggiungono, in media, 42 giorni l’anno di assenza dal lavoro - uno a settimana - per un totale di 4 miliardi di euro l’anno. Senza contare i costi associati ai caregiver, stimati in oltre 600 euro a persona. A fronte di questi numeri, nel nostro Paese la spesa media per i servizi di salute mentale è inferiore al 3,5% della spesa sanitaria, contro l’8-15% investito negli altri paesi del G7. A far emergere i costi della malattia in Italia è una indagine condotta dai ricercatori dell’Università Tor Vergata di Roma su più di 300 pazienti. La ricerca è stata presentata oggi a Milano in vista della Giornata Mondiale della Salute mentale, che cade il 10 ottobre e che quest’anno è dedicata alla prevenzione del suicidio, tema strettamente legato alle forme di depressione più gravi e resistenti: si stima che una persona su tre tenti il suicidio almeno una volta nella vita. Durante l’evento è stato anche presentato il primo Libro Bianco sulla Salute Mentale, redatto dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere - Onda.

Leggi tutto l'articolo cliccando il link seguente:
https://www.repubblica.it/salute/medicina-e-ricerca/2019/10/07/news/depressione_in_italia_colpisce_3_milioni_di_persone-237897748/?rss&ref=twhs

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/IlSoleTreviso/trackback.php?msg=14644748

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
cassetta2
cassetta2 il 08/10/19 alle 16:12 via WEB
L'insegnante racconta. Il buon insegnante spiega. Il professore superiore illustra. Il Blogger ispira.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.