Creato da simona_77rm il 08/10/2008

IL MIO MONDO BLOG

Fatti, curiosità e varia umanita'

 

Matteo Renzi: l'assalto da pokerista contro l'ex governo Conte

Post n°1555 pubblicato il 12 Febbraio 2021 da simona_77rm
 

matteo-renzi

Matteo Renzi, il più impopolare dei politici italiani, è riuscito a realizzare un piano strategico da far invidia ai più abili politici della storia. Con alle spalle un partitino inconsistente, malvisto da tutti gli oppositori, l'abile "toscanaccio", da pokerista navigato, ha rischiato il tutto e per tutto con un imprevedibile mossa, quella di togliere l'appoggio al governo mettendolo in minoranza per una manciata di voti. Questo gesto ha ribaltato tutti gli assetti e le alleanze politiche, infliggendo in poche mosse una micidiale stoccata al governo Conte che è inevitabilmente naufragato.

 


Dunque il volpacchiotto Renzi è stato capace di creare una crisi dal nulla. Si è fatto odiare ma è riuscito ad incoronare Draghi in poche abili mosse e ora può ritenersi pienamente soddisfatto. Miracolo realizzato. Con un giochetto semplice e micidiale ha steso tutti: "Chapeau!"
E voi che ne pensate?

 
 
 

Ditemi solo 'l’ho trovato' se lo vedete...

bernie-sanders-inauguration-day-2021

Complici le gelide temperature invernali di Washington Bernie Sanders, senatore del Vermont, (rivale di Joe Biden alle primarie Dem) si era presentato alla cerimonia di insediamento del nuovo presidente Usa 2021 con un abbigliamento decisamente informale, diverso da quello dei presenti: giubbotto sportivo e guantoni di lana (le famose muffole). Un successo incredibile su tutti i social. Bernie è comparso in centinaia di foto-montaggi, nelle situazioni più impensabili, nei posti più improbabili e accanto a personaggi di ogni tipo. Poi è sparito.

bernie-sanders

Ma io l'ho trovato.
Eccolo nella foto sopra,
con tanto di mascherina...

^__^

 
 
 

Casa Bianca. Dallo Studio Ovale scompare il famoso pulsante rosso di Trump!

trump-pulsante-rosso-scrivania-casa-bianca 

Il celebre pulsante rosso che troneggiava sulla scrivania di Trump sembra essere scomparso. Il mondo si è sempre chiesto quale fosse il compito di quell' inquietante pulsante a portata di mano del presidente USA. Si è pensato di tutto, anche ad un sistema di intervento rapido in caso di necessità, come ad esempio un immediato ordine di attacco militare. Dalle prime foto pubblicate del presidente Biden seduto alla sua scrivania manca proprio il celebre bottone rosso.

 

biden-scrivania-studio-ovale

 

Nessun mistero. Si è scoperto che tra le abitudini che Trump aveva conservato da presidente c'era la passione per il cibo di McDonald’s e la Coca-Cola. E così Trump aveva deciso di far posizionare sulla sua scrivania nello Studio Ovale un piccolo pulsante rosso da poter premere ogni volta che desiderava una bibita fresca. A raccontare l'episodio sono stati diversi giornalisti che (negli ultimi giorni di mandato presidenziale) hanno assistito alla scena in cui Trump ha premuto il famoso pulsante e il maggiordomo della Casa Bianca è entrato nello Studio Ovale, offrendo su un vassoio d'argento la Coca Cola a Trump. 
Alcuni si sono chiesti se quella bibita fosse davvero la semplice e analcolica Coca -Cola....

maggiordomo-di-trump-casa-bianca-gif

 
 
 

Melania Trump: l’eleganza del nulla.

Post n°1552 pubblicato il 11 Gennaio 2021 da simona_77rm
 

donald-e-melania-trump 

Perché nessuno ricorderà lo stile di Melania Trump? Almeno nel campo estetico il quasi ex presidente americano Donald Trump è stato coerente: stessa cravatta rossa e lunghissima, completo Brioni blu (con la camicia bianca rappresentava i colori della bandiera americana) e la celebre pettinatura giallissima e iperpacchiana. Verrà ricordato (anche) per questo.


melania-trump

Più difficile, invece, definire cosa rimarrà delle "mise" della moglie Melania. Una coppia strana: quanto lui era vistoso e mai elegante, tanto lei era distinta ma scialba. Bellissimi vestiti, certo. Abiti lussuosi che, sul suo fisico di ex modella, cadevano alla perfezione. Ma rimanevano fermi lì, taciturni ed enigmatici. Come interpretare, si chiede il Financial Times, le scelte di stile fatte in quattro anni dalla quasi ex First Lady?

melania-trump-e-regina-elisabetta

Come al solito, ci sono due fronti. Il primo è quello dei sostenitori di Trump e per loro Melania interpreta il ruolo della moglie ideale, della famiglia ricca e felice, colori soffusi (il bianco di Dior) e tacchi Louboutin. La moglie trofeo.

donald-e-melania-trump

Altri invece, e sono quelli anti-Trump, nel tempo l'hanno vista come una principessa prigioniera, che usa il linguaggio dei vestiti (l'unico consentito dal suo ruolo) per opporsi agli atteggiamenti del marito. Lui diceva «buy American» e lei si faceva fotografare con indosso un completo italiano Dolce & Gabbana...In realtà Melania non usa i vestiti per controbilanciare i messaggi del marito. Piuttosto li sceglie per litigare, in modo silenzioso, proprio con lui.


Ma allora che cosa lascerà alla storia questa enigmatica First Lady? Probabilmente (quasi) nulla...
(fonte: linkiesta.it)

 
 
 

Colpaccio Briatore: ecco dove riapre il Billionaire!

https://www.caffeinamagazine.it/wp-content/uploads/2018/08/aa-9.jpg

Flavio Briatore non si arrende al Covid-19. La sua Elisabetta (Gregoraci) sarà pure fuggita altrove ma il vulcanico play-boy non smette di far parlare di sè, anche in tempo di pandemia da Coronavirus. E così, dopo Porto Cervo (nel 1998) il nostro Flavione nazionale ha aperto un nuovo "Billionaire" a Riyad in Arabia Saudita! Il lussuoso locale sarà inaugurato in Dabbab Street, nel quartiere Sulaimaniya e offrirà menù di due cucine: la nuova cucina asiatica e la gustosa cucina italiana.

flavio-briatore

"Billionaire Riyad" diventa così la seconda location del marchio in Medio Oriente e orienta i suoi menù e gli interni lussuosi verso i magnati più esigenti della città araba, grandi petrolieri e super-VIP del mondo dorato dell'industria e della finanza. Non mancheranno di certo le sorprese e la presenza dei ricchi & potenti "Paperoni" della terra. L'esclusivo ristorante è di proprietà e gestito da Modern Food Company, un franchise saudita di marchi internazionali dell'ospitalità.

briatore-billionaire-portocervo

Dunque ora ci aspettiamo di veder scorrere fiumi di champagne e bei dollaroni per Briatore, anche in Arabia Saudita. Indimenticabile l'episodio (fra i tanti) al "Billionaire" di Porto Cervo" che in passato vide protagonista un grosso magnate americano. Il miliardario a stelle e strisce, in una serata molto vivace, decise di offrire champagne a tutti i presenti nel locale. Il conto finale? Mostruoso: 150mila euro, due terzi dei quali spesi proprio per le bollicine.

La serata rimase indimenticabile...

 
 
 
Successivi »
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: simona_77rm
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 42
Prov: RM
 

FB E TWITTER

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

LINK PREFERITI

- QUOTIDIANI.net
- SKY streaming 
- Radio italiane streaming

 

CITAZIONI FAMOSE

 
Citazioni nei Blog Amici: 203
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

LIVE TRAFFIC FEED

motori di ricerca

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom