Creato da simona_77rm il 08/10/2008

IL MIO MONDO BLOG

Fatti, curiosità e varia umanita'

 

Arrivano le nuove banconote da 100 e 200 euro! Da oggi sono in circolazione in Italia.

Post n°1450 pubblicato il 28 Maggio 2019 da simona_77rm
 

nuove-banconote-da-100-e-200-euro

Ecco i nuovi biglietti (indistruttibili) da €100 e €200 che da oggi, martedì 28 maggio, entreranno in circolazione in Italia. Le nuove banconote fanno parte della serie Europa e sono dotate delle stesse caratteristiche di sicurezza della banconota da €50, come il ritratto nella filigrana e nell’ologramma, e di elementi nuovi e aggiornati che li rendono piu difficili da falsificare ma pur sempre facili da controllare - spiegano dalla Banca d'Italia.

Le nuove banconote sono antipioggia, antifreddo e anticaldo, vanno in lavatrice e si possono stirare, resistono ad eventuali abrasioni, accartocciamenti e alla luce solare...insomma: dite quel che volete ma io mi sento gia' piu' ricca e piu' felice!
Che emozione!

soldoni-gif

 
 
 

Incredibile! Banksy espone a Venezia da semplice artista di strada e i vigili lo cacciano!

banksy-venezia-streetart

Stavolta il misterioso street artist Banksy, all'insaputa di tutti, ha allestito una bancarella abusiva di suoi dipinti sulle sponde di Piazza San Marco, in occasione della 58a Biennale d’Arte di Venezia. In queste ore l’imprevedibile street artist, idolatrato da tutto il mondo, ha sbaragliato tutti pubblicando su Instagram un suo video che testimonia un suo intervento a Venezia (e confermando la sua presenza in Laguna).


Nel breve video vediamo un artista di strada (lo stesso Banksy?) che monta la propria bancarella e installa la sua opera "Venice in oil" su un grande cavalletto, una serie di quadri che nell’insieme riproducono una grande nave da crociera che incombe sulla Laguna.


Il video termina con Banksy che smonta la bancarella e
viene mandato via dagli agenti della polizia locale perche' senza permesso. “E' veramente bello, anche piu' bello di quello che abbiamo visto in Biennale”, commenta una signora.

"La Biennale non mi invita" dice l'artista sul proprio profilo Instagram. "Nonostante si tratti del piu' grande e prestigioso evento d'arte al mondo, per qualche ragione io non sono mai stato invitato."

Che gaffe questi vigili veneziani!
risata

 
 
 

Spende 25mila dollari per dare il nome 'Donald Trump' a una nuove specie di verme

Post n°1448 pubblicato il 20 Dicembre 2018 da simona_77rm
 

trumpverme-chiamato-Donald-Trump

Panama - Ecco la foto del 'Dermophis donaldtrumpi' la nuova specie di verme chiamato Donald Trump!


L'azienda britannica 'EnviroBuild', una societa' di costruzioni ecosostenibili, ha speso 25.000 dollari per acquistare ad un'asta pubblica il diritto di nominare una nuova specie di vermicello scoperto a Panama. Quale sara' il nome del piccolo anfibio? Ebbene il vermetto si chiamera' Donald Trump.


«Avendo scoperto la somiglianza tra questo sorprendente e sconosciuto organismo e il leader del mondo - hanno spiegato dalla societa' alla Cnn - «non abbiamo resistito al desiderio di acquistare il diritto di dargli il nome che volevamo».


Si tratta di un nuovo esemplare della specie Caecilian, quasi cieco e con la caratteristica di infilare la testa sotto la sabbia. Naturalmente l'azienda inglese spera di coinvolgere quante piu' persone nei confronti dei cambiamenti climatici e della necessita' di intervenire per tutelare la natura.


Spiegano alla EnviroBuild:«La Dermophis donaldtrumpi soffre gli effetti dei cambiamenti climatici e distingue solo la luce dal buio. Per le politiche del suo omonimo il piccolo serpentello rischia purtroppo di estinguersi.»
Poi l'azienda britannica ha postato su Twitter una foto del "Dermophis donaldtrumpi" con tanto di parrucca alla Donald!

(Fonte: il messaggero.it

 
 
 

Mondiali 2018: Mia moglie non vuole! E gli amici portano in Russia la sua sagoma di cartone!

Post n°1447 pubblicato il 21 Giugno 2018 da simona_77rm
 

tifosi-messico-sagoma-cartone-javier-mondiali2018-russia

Il tifoso piu' famoso di Russia 2018 e' un messicano di nome Javier, tifosissimo del suo Messico ma ai Mondiali non c'e'! La moglie non l'ha lasciato partire! Sappiamo tutti che per ogni appassionato di calcio, andare ai Mondiali e' un evento imperdibile. Organizzare una vacanza per seguire le partite e' un sogno!


Invece il povero Javier, con la morte nel cuore, ha accettato l'imposizione della mogliettina e ha comunicato la notizia ai suoi amici. Sconcerto e stupore: avevano pianificato il viaggio da ben quattro anni! A bordo di un vecchio autobus, imbarcati su una nave fino ad un porto tedesco e da li', tutti insieme, avrebbero raggiunto la Russia.


A questo punto quei fedelissimi hanno pensato che non potevano abbandonare l'amico. Senza perdersi d'animo, l'hanno rimpiazzato con una sagoma di cartone a grandezza naturale, con una maglietta con la scritta: "Mia moglie non mi ha lasciato andare".

javier-sagoma-cartone-mondiali2018-russia


Cosi' il finto Javier e' diventato una delle principali attrazioni di Mosca. Ora tutti vogliono farsi una foto con lui, ormai e' una celebrita' di questi Mondiali e sabato 23 sara' sugli spalti nella partita del Messico con la Corea del Sud. Purtroppo sara' di cartone, pero' senza pagare il biglietto.


Invece lo Javier in carne ed ossa, a migliaia di kilometri di distanza, sara' sul divano di casa, a soffrire e a gioire davanti alla tivu', con la dolce mogliettina stretta stretta.  C'e' pero' un'ultima speranza: per benevola concessione della moglie, se il Messico riuscira' a qualificarsi alla fase successiva Javier potra' raggiungere finalmente gli amici in Russia e potra' fare il tifo dal vivo per il suo amato Messico!

tifose-messico-mondiali2018-russia

 
 
 

Venezia. Turisti si addormentano in gondola!

Post n°1446 pubblicato il 31 Maggio 2018 da simona_77rm
 

turisti-si-addormentano-in-gondola-a-venezia

Due anziani turisti si appisolano durante il giro in gondola tra le calli di Venezia, ma i gondolieri la prendono a ridere. La coppia aveva pagato per un suggestivo tour tra i canali della laguna ma nel giro di poche remate, sfiniti, sono crollati entrambi. I gondolieri l'hanno  presa a ridere. Un gondoliere ha esclamato: «Collega, che cosa gli hai fatto? Gli hai raccontato la storia della tua vita?»


Sui social i due "turisti stanchi" sono gia' diventati star a loro insaputa.

 
 
 
Successivi »
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: simona_77rm
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 40
Prov: RM
 

FB E TWITTER

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

LINK PREFERITI

- QUOTIDIANI.net
- SKY streaming
RAI-TV streaming 
- Radio italiane streaming

 

CITAZIONI FAMOSE

http://d2nfj4ph0k85j8.cloudfront.net/wp-content/uploads/2012/05/lasoluzionellacrisinonsonoletasse.jpg?1b06f1

http://www.tuttowebmaster.it/imgs/0.380281807928444-original.jpg

«Finalmente ora la Libia e' uno Stato libero
Giorgio Napolitano, 2011



https://m2.paperblog.com/i/59/596925/i-vostri-post-the-nursery-L-gxpa1x.jpeg
(Clicca QUI)

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 197
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

LIVE TRAFFIC FEED

motori di ricerca

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom