Creato da IlVentoDelSahara6 il 06/10/2008

VentoDelSahara

Si alza il vento e inizia la tempesta dentro di me.. devo dominarla

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fire.57Sky_EagleMagica.Alchimiaronnytagomagaserenadolcecat4giovanna100685rubinaeyesfuocoezagaraalex.riderDarkawailisa.morgansilviab19740LunaDiCleopatraetnapuma49
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao :o)
Inviato da: Sky_Eagle
il 01/09/2011 alle 17:40
 
Ciao, complimenti per il blog! E' bellissimo, Sandra
Inviato da: vany47844
il 23/02/2010 alle 12:35
 
Dai vento, stupiscici con i tuoi bei post, vedo che hai...
Inviato da: vany47844
il 28/08/2009 alle 10:34
 
Bello quello che scrivi, un salutone e tante buone...
Inviato da: vany47844
il 10/08/2009 alle 11:48
 
Alle volte il deseto fa pensare alla passione, non so...
Inviato da: vany47844
il 07/03/2009 alle 02:06
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

« IncantesimoIl Risveglio »

Nuvole Nere

Post n°37 pubblicato il 05 Dicembre 2008 da IlVentoDelSahara6
 


La tempesta era arrivata all' improvviso... Nuvole minacciose avevano coperto il cielo azzurro turbato la serenita che si era creata dentro quel posto meraviglioso... Nell 'immenso vuoto del Deserto, nemmeno il rombo del Vento riusciva a a trovare lo spazio per urlare la rabbia.... Ferma sotto il cielo che diveniva sempre piu' nero, in attesa di essere colpita ancora una volta... ma stavolta non era solo sabbia mischiata ad essa vi erano le pietre... Come una frusta addosso al suo corpo... la sabbia colpiva sempre piu' forte..... le pietre laceravano la carne..... Qualcosa stava per distruggere il Deserto..... qualcosa si era anteposta nel mezzo... un senso di impotenza cresceva..... mentre stanca Rasheeda lasciava cadere il suo corpo sulla Terra.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog