Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Tutto sulla Pieralisi Volley Jesi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 30
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Buona lettura! Nessuno

 

LA PIERALISI JESI 2023/24

1.Sofia Belen QUINTEROS S '05 <- da Volley Modena (B1)

2. Glenda GIRINI L '06

3. Benedetta CECCONI L '96

8. Agnese PEPA P '06

9. Erica PAOLUCCI S '00

10. Ilenia PERETTI P '97 

11. Alessia CASTELLUCCI S '96 <- da Trevi (B1)

12. Valeria MARCELLI C '03 <- da Pomezia (B1)

13. Caterina MIECCHI S '01 <- da Abano Terme (B2)

15. Alessia POMILI C '00 <- da Offanengo (A2)

16. TALITA MILLETTI C '02

17. Sofia MORETTO O '95 <- da Imola (B1)

Allenatore: Luciano SABBATINI

Vice Allenatori: Elisabetta BONCI e Tommaso VALERI

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

Messaggi del 22/02/2024

La rivalitÓ con Cesena

Post n°3137 pubblicato il 22 Febbraio 2024 da iamnobody2011
 

C'erano una volta le sfide con Novara e con Perugia, che erano le rivalità più importanti ai tempi della serie A1, quando sulle maglie rossoblù c'era il mitico sponsor Monte Schiavo. Con Novara la rivalità era iniziata nell'anno della promozione dalla A2, quando le piemontesi si chiamavano Trecate e le stelle della squadra erano Sara Anzanello, Paola Cardullo e Virginie De Carne. Il lungo testa a testa durato tutto il campionato aveva acceso il confronto, proseguito poi negli anni successivi nella massima serie e ribattezzato "derby del vino" per gli sponsor delle due squadre: la Monte Schiavo e la Sant'Orsola si erano incrociate nei play-off scudetto nel 2002 e del 2003. Ad esultare erano sempre state le piemontesi fino alla serie dei quarti del 2006, quando le prilline avevano addirittura vinto due volte al "Dal Lago" e ribaltato una situazione di 0-2. Il "derby del Centro Italia" con Perugia è diventato una rivalità a seguito delle tante sfide in semifinali di Coppa Italia e nei play-off, che hanno visto le due squadre duellare diverse volte. Le umbre vinsero la Coppa Italia 2003 proprio al PalaTriccoli ma le prilline si presero la rivincita nel 2006, quando eliminarono la Colussi in semifinale proprio al PalaEvangelisti. Ed oggi quali sono le rivalità della Pieralisi post Decisione? Quali sono le sfide più attese? In passato c'è stato il "Derby delle Marche" con Corridonia, ora c'è il "derby della Vallesina" con la Clementina 2020 ma ce n'è una davvero insospettabile. 

pieralisi - cesena 2023/24Sicuramente una di quelle diventata molto elettrica e sentita, è quella con Cesena, prossimo avversario di Paolucci & co. Ed il bello è che di questa rivalità c'è anche una data precisa di inizio, il 20 febbraio 2021, quella della oramai famosa partita non giocata per via della positività al Covid-19 di una giocatrice romagnola emersa a poche ore dal match. La Pieralisi non acconsentì al rinvio ma la Angelini non si presentò alla "Carbonari"; la vicenda finì con una salomonica vittoria a tavolino per 3 a 0 per le jesine e la cancellazione della penalizzazione in classifica per le bianco-nere. Quel fatto ha ovviamente, condizionato tutti i confronti successi tra i due club, in particolare quello di ritorno dello scorso campionato, quando Cesena rimontò lo svantaggio di 0-2 e vinse al tie break. I dirigenti della Angelini ritirarono fuori l'episodio del 2021 nel post partita, a dimostrazione che non avevano affatto dimenticato la vicenda, e gli animi si scaldarono un po'. Questa estate Cesena e Pieralisi avevano giocato anche un allenamento congiunto al Mini Palazzetto, un gesto che era stato visto in maniera positiva da tutti, come una sorta di riappacificazione dopo le tensioni dei confronti precedenti. Ma il fuoco sotto la cenere ancora covava e si è riacceso con la gara di andata di questo campionato, quella del 21 ottobre, vinta in maniera perentoria dalla cesenati per 3 a 0 al PalaTriccoli.

A scatenare l'ira dei dirigenti romagnoli questa volta fu il ritardo del medico, che da regolamento federale deve essere presente con patentino ad ogni partita ufficiale. Quel sabato il medico non solo arrivò in ritardo ma si presentò senza tesserino e fu rimandato a casa dagli arbitri; morale della favola, la partita iniziò con 47 minuti di ritardo e la Pieralisi si beccò pure una multa di 840 euro. Già prima della partita i rappresentati della Angelini avevano annunciato di voler presentare ricorso a Renata, addetta al referto elettronico, e nella lunga attesa, ritirarono fuori nuovamente l'episodio del 20 febbraio 2021, a dimostrazione che forse, non era stato del tutto dimenticato. Quella partita si giocò dunque, in un'atmosferta molto elettrica, e forse a pagare di più la tensione furono proprio le rossoblù, che giocarono una delle peggiori gare di questo campionato. Si dice che ad innervosire ancor di più Paolucci & co furono anche le giocatrici bianco-nere, in particolare Greta Pinali, non proprio una paladina della sportività sotto rete. Ovviamente alla fine del match, quelli di Cesena si affrettarono a rinuciare al reclamo, che avrebbero dovuto comunque pagare: gli bastavano i tre punti strappati alla Pieralisi. E domenica andrà in scena una nuova puntata di questa rivalità, questa volta resa ancora più elettrica dalla posizione di classifica delle due squadre e dalla presenza di un buon numero di tifosi jesini al Mini Palazzetto. Ci sarà da divertirsi. FORZA JESI!!! NRB. 

 
 
 

L'avversario di turno: Angelini Elettromeccanica Cesena

Post n°3136 pubblicato il 22 Febbraio 2024 da iamnobody2011
 

CHI SONO. Fondata nel 1954 come Polisportiva Pallavolo Cesena, la società romagnola ha aperto la sezione femminile a cavallo tra gli anni '80 e '90. Nel 2005 assume l'attuale denominazione di Volley Club Cesena grazie alla fusione tra A.s.d Sant'Egidio U.s. Acli Volley di Elisabetta Piraccini (che militava in serie C femminile) e Volley Club (che militava nelle serie D Femminile). Grazie alla fusione la neonata società raggiunge rapidamente la serie B2 e partecipa per quattro volte ai play-off promozione per la B1, raggiunta poi, al termine del campionato 2014/15. Nella scorsa stagione Cesena ha chiuso al sesto posto con 39 punti, giocando un incredibile girone di ritorno. Le bianco-nere infatti, avevano chiuso il girone di andata con 13 punti ed erano decime ma nelle seconda parte del torneo hanno vinto tutte le partite tranne l'ultima, con la Clementina 2020, inutile ai fini della classifica.

NELL'ULTIMO TURNO. 2a giornata di ritorno. Firenze, sabato 17 febbraio 2024. LIBERI & FORTI 1914 FIRENZE - ANGELINI ELETTROMECCANICA CESENA 3-2 (15-25, 30-28, 21-25, 26-24, 15-12). Firenze: Coluccini L, Alberti 3, Costamagna 16, Becucci, Toccafondo 14, Galli 8, Bruni 1, Degli Innocenti 9, Goretti, Sacchetti 26, Pieraccioni 1. N.e.: Trimarchi L, Migliarini. All. Pucci. Cesena: Calisesi L, Fabbri 15, Morolli, Besteghi 3, Vecchi 7, Pinali 16, Bellini 1, Guardigli 7, Benazzi 30, Conficoni 2. N.e.: Molari, Tamborrino L, Caniato. All. Lucchi. Arbitri: Pagliocca e Tanzilli. 

angelini elettromeccanica cesena 2023/24COSI' ALL'ANDATA. 3a giornata di andata. Jesi, 21 ottobre 2023. PIERALISI JESI - ANGELINI ELETTROMECCANICA CESENA 0-3 (20-25, 20-25, 19-25). PIERALISI JESI: Quinteros, Girini L, Cecconi L, Pepa, Paolucci 7, Peretti 7, Castellucci 7, Marcelloni n.e., Miecchi 1, Pomili 8, Milletti 4, Moretto 4. All. Sabbatini. CESENA: Calisesi L, Fabbri, Morolli 1, Besteghi n.e., Molari n.e., Vecchi 12, Pinali 9, Bellini, Guardigli 3, Benazzi 16, Conficoni 1, Caniato 6, Tamborrino L. All. Lucchi. Arbitri: Mochi e Natalini.

IN CLASSIFICA. Cesena ha raccolto fin qui 32 punti in quattordici partite, come la Pieralisi, ed è seconda in virtù di un miglior quoziente set (2,25 contro 1,84). Romagnole e jesine hanno vinto lo stesso numero di partite (11) e condividono anche le sconfitte (3). La differenza sta nei set; la Angelini ne ha vinti 36 e persi 16, le rossoblù sono a 35 vinti e 19 persi. In casa le bianco-nere sono attualmente imbattute. Al Minipalazzetto, struttura più piccola ed adiacente al Carisport, l'unica a prendere punti finora è stata la Liberi & Forti 1914 alla seconda di andata, il 15 ottobre, quando fu sconfitta al tie break. Sono cadute: Volleyrò (3-1), Trevi (3-1), Clementina 2020 (3-0), Valdarninsieme (3-0) e Capannori (3-0). Per trovare l'ultimo ko in casa della Angelini bisogna tornare indietro al campionato scorso, alla sconfitta contro la Clementina 2020 del 15 gennaio 2023 (2-3). 

I PRECEDENTI. Con il Volley Club Cesena sono sei i precedenti sul campo, con quattro vittorie per le romagnole e due per le jesine. I primi due incroci tra le due società risalgono al campionato di B2 2011/12; le cesenati vinsero sia alla "Carbonari" il 19 novembre 2011 (0-3) sia al Carisport l'11 marzo 2012 (3-0). Nella stagione di B1 2021, quella disputata in piena emergenza Coronavirus, ci fu una sola gara giocata sul campo: al Carisport le rossoblù vinsero 3 a 0 e conquistarono l'accesso matematico ai play-off promozione proprio ai danni delle romagnole. La gara di andata non si giocò per la positività di una giocatrice cesenate riscontrata nell'immediata vigilia del match; le ospiti non partirono, la Pieralisi rifiutò il rinvio del match ed alla fine, la Fipav diede la vittoria a tavolino alle jesine. Nella passata stagione jesine e bianco-nere si sono divise la posta. Al PalaTriccoli il 5 novembre 2022 nel match della quinta di andata finì 3 a 0 per Paolucci & co. Al ritorno, il 5 marzo 2023, al Carisport le prilline si portarono in vantaggio 2-0 ma furono rimontate e persero al tie break. L'ultimo precedente è la gara di andata, vinta al PalaTriccoli dalle bianco-nere per 3 a 0. Nella storia rossoblù però, c'è stato anche un altro confronto con un club della cittadina romagnola, la Pallavolo Cesena (nata dallo spostamento del titolo di Altamura), addirittura in A1 nel campionato 2008/09. Al PalaTriccoli vinsero Rinieri & co al tie break il 22 marzo, una settimana dopo la vittoria della Challenge Cup. All'andata, il 14 dicembre 2008, al Carisport finì 3 a 1 per le cesenati.

EX DI TURNO. Nessuna. FORZA JESI!!! NRB. (foto facebook.com/volleyclubcesena).

 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE ROSSOBL┘

APRILE

Sabato 27/Domenica 28: Turno di Riposo (11a giornata rit.);

MAGGIO

Sabato 4 ore 18 a Jesi: PIERALISI JESI - Img Nottolini Capannori (12a giornata rit.); 

Sabato 11 ore 18 @ Firenze: Liberi & Forti 1914 Firenze - PIERALISI JESI (13a giornata rit.). 

Sabato 18/Domenica 19: 1a giornata Play-Off Promozione (da definire);

 

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011cassetta2sakukoivu11kalikaampiero540mauro.morandini.itAmanteScalzaShahriar98KsoloeliosilviodaneselegazshajiraVelista30cuorevagabondo_1962
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963