Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Le Prilline & altro...

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 26
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Perché il nome "Nessuno Rossoblù"? Perché una volta qualcuno disse che nessuno seguiva la Pieralisi. Non dimentico però, l'altra mia passione: la musica. Ogni tanto mi diverto a dire la mia su artisti, eventi e tutto quello che mi colpisce del mondo musicale. Buona lettura! by Nessuno

 

LA PIERALISI PAN 2020/21: CHI VIENE E CHI VA

CONFERME

Benedetta CECCONI L '96

Alice GASPARRONI S '01

Elena FORESI P '00 

Erica PAOLUCCI S '00

Talita MILLETTI C '02

Giorgia ANGELINI P '99

Alessia POMILI C '00

Nicol GIOMBINI S '00 

Margherita MARCELLONI C '93 (Cap)

Luciano SABBATINI (All.)

ARRIVI

Rebecca MAGI 0 '01 da Pesaro (B1)

Beatrice SPITONI S '02 da Macerata (A2)

Laura CANUTI C '01 da Castelbellino (B1)

PARTENZE

Martina BELVEDERESI C '01

Elena CARLETTI S '03

Francesca MORETTI L '96

Caterina MIECCHI S '01

Candida VISCITO S '96

Sofia CARLETTI S '02

In Blu i movimenti ufficiali. 

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

I nuovi assetti della Pieralisi 20/21

Post n°2000 pubblicato il 02 Agosto 2020 da iamnobody2011
 

Prima Talita Milletti, poi Rebecca Magi. Le due giocatrici annunciate questa settimana dalla Pieralisi - una conferma, quella della diciassettenne centrale jesina; un volto nuovo, quello dell'opposto romagnolo - hanno indicato ancor con più forza, quale è la linea intrapresa dalla società di via Ancona nel suo nuovo corso (iniziato due anni fa con le "senatrici" dell'attuale gruppo) e rimescolato un po' le carte sui nuovi assetti all'interno della rosa. Certo, con appena tre atlete segnate di blù nella tabella del blog, appare difficile ipotizzare un sestetto titolare ma alcune considerazioni vanno fatte, anche in previsione dei futuri nuovi arrivi.

rebecca magiProprio sui tre nuovi arrivi, annunciati dal Presidente lo scorso 9 luglio, mi sono soffermato spesso in questi giorni. In aiuto era venuta l'Helvia Recina, che con tempismo incredibile aveva dato la notizia del prestito della loro schiacciatrice Beatrice Spitoni (era il 10 luglio...). Visto che da Jesi non si muoveva una foglia, hanno rilanciato la notizia questa settimana, come a voler ribadire il concetto: la ragazza deve venire da voi! Un altro posto sarà occupato quasi sicuramente dalla centrale Laura Canuti, centrale in uscita dalla "vecchia" Castelbellino, classe 2001, quindi in linea con i profili cercati da coach Luciano. 

Sul terzo nome c'era davvero grande mistero; nei miei ragionamenti poteva essere un'altra schiacciatrice o un secondo libero. A spazzare via i dubbi e la fitta nebbia ci ha pensato il video postato ieri sulla pagina Facebook della Pieralisi: la diciottenne di Cattolica, Rebecca Magi, in arrivo da Pesaro in B1, dove tuttavia ha fatto solo panchina. Per lei, quella del club rossoblù rappresenta una bella opportunità per mettersi alla prova e giocare con continuità, cosa che non è accaduta lo scorso anno. Anche lei, come Milletti è molto giovane, diciotto anni, elemento coerente con il "Progetto Giovani" jesino. Andrà a coprire un ruolo scomodo, quello di opposto, che negli ultimi anni ha bruciato parecchie ragazze. La sola Tallevi si è salvata, ma stiamo parlando di una giocatrice di un'altra categoria.

Proprio l'arrivo di Magi a questo punto, può aiutarmi nel giochetto "indovina le conferme". Quest'anno a dire la verità, non è che sia molto difficile, perché molto delle ragazze destinate a restare in rossoblù sono note. Ma le sorprese, non mancheranno (o almeno credo...). Scontate le conferme di Angelini e Foresi in regia, e di Cecconi come libero, per il reparto dei centrali potrebbero esserci grandi novità. Marcelloni dovrebbe restare, Milletti è stata annunciata, Canuti al 90 per cento arriverà. E Pomili? Un suo addio a Jesi non è neppure quotato dalla Snai, più probabile che venga dirottata nel reparto degli attaccanti, magari nel ruolo di opposto. 

Questa mossa farebbe chiarezza sul reparto delle schiacciatrici, che sarebbe dunque composto da Paolucci (già confermata), il probabile nuovo arrivo Spitoni, più Gasparroni e Giombini, entrambi in attesa di conferma. Tutto per un totale di sei attaccanti (schiacciatrici più opposti) per tre posti. Con questo panorama è quasi scontato l'addio a Caterina Miecci e soprattutto a Candida Viscito, molto sfortunata nella passata stagione per via del brutto infortunio al ginocchio dopo appena tre partite. FORZA JESI! Nessuno

 
 
 

Clementina 2020 e Corridonia le pi¨ attive della settimana

Post n°1999 pubblicato il 31 Luglio 2020 da iamnobody2011
 

Archiviata la fase delle compravendite dei titoli sportivi, si punta ora alle iscrizioni ai campionati di serie B. Tutti i club avranno tempo fino al 10 agosto; intanto non si ferma il mercato delle marchigiane di B. Come al solito c'è chi è più attivo e chi gioca ancora a nascondersi o chi ha già fatto tutto, confermando in blocco la rosa dell'anno passato. Tra le più attive ci sono sicuramente la Clementina 2020 e Corridonia, mentre la Volley Angels ha riconfermato il suo timoniere, Daniele Capriotti. 

Carlotta RomaniClementina Volley 2020 (B1). La società nata dalla fusione tra Castelbellino e Moie ha già chiuso il reparto delle palleggiatrici: dopo aver ingaggiato l'esperta Eleonora Gatto, hanno confermato Ludovica Leonardi, classe '98, 173 centimetri di altezza. "L'ambiente è super positivo e sono molto contenta di far parte di questa realtà. - ha detto la Leonardi durante la presentazione - Nella passata stagione dovevo dimostrare in primis a me stessa di poter stare a questo livello e quest'anno avrò certamente più consapevolezza della giocatrice che sono e di quello che potrò offrire alla squadra con l'obiettivo di levarci tutti, me compresa, anche più soddisfazioni". Sul fronte delle partenze, dopo quello di Ciccolini che ha firmato per Ponte Felcino in B2, c'è quello di Benedetta Giordano, passata all'Akademia Sant'Anna di Messina, neo-promossa in B1. 

Corplast Corridonia (B2). La rosa 2020/21 è quasi completa. Ultimi arrivi sono quelli della schiacciatrice Marta Chiusaroli, classe '95, giocatrice nata nel vivaio della Pallavolo Recanati, club con cui ha disputato l'ultimo campionato di serie C. Oltre a lei, è stata ingaggiata la schiacciatrice Carlotta Romani (nella foto facebook.com/pg/pallavolo.corridonia). Fanese, classe '93, 180 centimetri di altezza, la Romani nella passata stagione ha indossato la maglia delle abruzzesi dell'Orsogna, club di B1. 

Demitri Porto Sant'Elpidio (B2). Settimana dedicata alle conferme dello staff tecnico in casa Volley Angels. Daniele Capriotti sarà ancora il direttore tecnico e guida della formazione di B2. Capriotti in B2 sarà coadiuvato da Attilio Ruggieri e da Lorenzo Ciancio, giunto in rossoblù lo scorso anno. I tecnici del settore giovanile sono Luigina Di Ventura, di Anita Garagliano (responsabile del settore Minivolley S3) e di Domenico Conforti. I preparatori atletici saranno Daniele Ercoli, al quale verrà affidata anche la guida tecnica di alcune squadre giovanili e Marco Sbernini, mentre per il terzo anno consecutivo Nazario Fares sarà il fisioterapista e osteopata a disposizione delle atlete. Stefania Troli è stata confermata alla guida del gruppo di Acquaviva Picena che comprende il Minivolley S3 e una formazione giovanile. FORZA JESI! Nessuno. 

 
 
 

Chi c'Ŕ e chi no nella prossima serie B

Post n°1998 pubblicato il 30 Luglio 2020 da iamnobody2011
 

Al 21 agosto, data ultima per la compilazione dei gironi, manca ancora molto ma da oggi il quadro di chi sarà ai nastri di partenza della serie B 2020/21 è un po' più chiaro. La Federvolley infatti, ha diramato poche ore fa l'elenco delle squadre che parteciperanno ai prossimi campionati; la lista è tuttavia aggiornata al 24 luglio, scadenza per le cessioni dei titoli sportivi. Da lunedì è iniziata la seconda fase, quella delle iscrizioni, che dovranno essere completate entro lunedì 10 agosto. I gironi come detto, li avremo entro il 21; la data limite dei calendari invece, è quella del 31. 

castelbellino - pieralisi 2018/19L'elenco mette nero su bianco il salto di categoria della Pieralisi, non più nella lista della B2 ma in quella della B1. Assieme alle prilline c'è Castelbellino e non la nuova denominazione "Clementina Volley 2020", scelta dopo la fusione. E' scomparsa Moie. Dando un'occhiata veloce per cercare di capire quale potrebbe essere un probabile girone, le squadre "vicine" sono Imola, Cesena, Perugia e Trevi. Non mi stupirei di viaggiare verso Altino e Chieti, entrambi in Abruzzo, o verso la Toscana, che può contare ben quattro squadre (Empoli, Capannori, Castelfranco di Sotto e Quarrata). Per svelare il mistero del girone ci sarà da attendere ancora tre settimane. 

Scendendo di un piano, in B2, la pattuglia delle marchigiane si è ristretta a cinque unità. Alle già presenti (e sicure di stare nella categoria) Corridonia, Porto Sant'Elpidio e Calcinelli-Lucrezia,  ecco la novità Don Celso Fermo, ripescata in virtù del primo posto in serie C regionale al momento dello stop del torneo 2019/20. Per le fermane - che sfidarono la Pieralisi nella finale play-out del 2015 per non retrocedere in serie D - sarà la prima esperienza nella quarta serie nazionale. Sembrava destinata a mollare ed invece, ai nastri di partenza della prossima B2 ci sarà anche Pagliare. Chi invece, non ci sarà sono Offida (che lo aveva annunciato con un post sulla pagina Facebook) e la Conero Ancona: entrambe ripartiranno da progetti giovanili.

Non c'è traccia neppure di Filottrano, che in tanti davano per sicura nella prossima B2. La Lardini aveva presentato domanda sia per la B1 sia per la B2 ma è stata esclusa, perché entrambi le categorie sono già complete: sessanta posti per sessanta formazioni in B1, 144 poltrone per 144 team in B2. L'unica speranza per le filottranesi è il ripescaggio in A1 di Trento, che creerebbe un effetto domino fino alla B2. Se ne saprà di più dopo il 10 agosto, quando non ci sarà più tempo per salire sul treno del prossimo campionato. FORZA JESI! by Nessuno

 
 
 

Problemi di comunicazione

Post n°1997 pubblicato il 29 Luglio 2020 da iamnobody2011
 

La mossa della Pieralisi di presentare la rosa per la stagione 2020/21 sulla pagina Facebook con delle mini interviste a quando pare non sta piacendo molto agli organi di informazione locale. Il video di Erica Paolucci, cioé la giocatrice più importante della squadra, è stato pubblicato venerdì scorso ma nessuno dei web media jesini gli ha dedicato un post o una riga striminzita. Un vero peccato, perché l'idea di coinvolgere in prima persona le giocatrici, non era malvagia, anzi molto innovativa e lontanissima dal classico e freddo comunicato stampa. Lo spirito di iniziativa della società rossoblù però, ha cozzato con l'abitudine delle testate, più propense a fare copia-incolla col comunicato che ascoltarsi tre minuti di video. 

pieralisi - lugo 2019/20Poche ore fa, è stato pubblicato il video di Talita Milletti, la giovane centrale cresciuta nel vivaio rossoblù, che ha dunque ottenuto la conferma per la prossima stagione. Mi auguro che abbia un po' più di fortuna di Erica Paolucci, in quanto a visibilità sui media. Per quanto mi riguarda, la conferma della giovanissima centrale classe 2003, è un po' una sorpresa. Di solito prima si annunciano le conferme delle titolari, poi ci si dedica alle ragazze della panchina. Essere la seconda confermata, la prima del suo reparto, è un messaggio forte: la società crede in lei.

Avevo messo Talita nella colonna delle partenti, perché ero sicuro che il trio delle centali sarebbe stato composto da Marcelloni, Pomili ed una terza più esperta (si è fatto il nome di Canuti...). La notizia di oggi scombina un po' i miei ragionamenti. Cosa devo pensare adesso? O le centrali saranno quattro oppure uno dei nomi sopra citati, non sarà confermato. La Milletti nella passata stagione non ha avuto molto spazio; solo contro Lugo, squadra oggettivamente modesta, coach Luciano gli ha fatto assaggiare il campo e lei lo ha ripagato mettendo a segno il punto decisivo, quello del 3 a 0. Però, è una delle poche ragazze della rosa ad essere uscite dal vivaio rossoblù, quindi è giusto puntarci e rischiare, d'altronde mi pare di capire che il prossimo campionato sarà una grande scommessa per la società di via Ancona. Quindi meglio farlo con delle ragazze fatte in casa, che con delle "straniere" assoldate per l'occasione. 

Tornando sull'argomento della comunicazione, per la seconda volta l'Helvia Recina ha dato la notizia del prestito annuale della loro schiacciatrice Beatrice Spitoni alla Pieralisi. Peccato che dal club rossoblù non sia arrivata nessuna conferma; né la prima volta e neppure nella seconda. Credo che una situazione del genere non si è mai verificata. A questo punto mi viene il dubbio: ma coach Luciano questa giocatrice la vuole oppure no? A Macerata hanno già ricevuto un due di picche da Filottrano per la collaborazione per la A2, non è che anche la Pieralisi si tirerà indietro? Tutto può accadere in questa folle estate...FORZA JESI! by Nessuno

 
 
 

Una conferma simbolica

Post n°1996 pubblicato il 25 Luglio 2020 da iamnobody2011
 

In una maniera inconsueta, lontanissima dal tradizionale comunicato stampa, ieri pomeriggio sulla pagina Facebook della Pieralisi Volley è stata pubblicata la prima conferma per la stagione 2020/21, quella di Erica Paolucci. Non il classico annuncio, con l'articolo e qualche dichiarazione della giocatrice ma un video realizzato dalla schiacciatrice fabrianese, che ha risposto a tre domande: perché hai scelto di restare alla Pieralisi?; cosa ti aspetti dalla prossima stagione in B1?; Usa tre aggettivi per descriverti.

erica paolucciUna sorta di "auto-intervista", che segna a livello di comunicazione un grande cambio di strategia del club rossoblù, finora sempre abituato ai metodi tradizionali. Un cambio talmente spiazzante, che sul sito ufficiale ancora non c'è una riga della conferma di Erica, passata solo sul canale Facebook. Dal titolo "Pieralisi 2020/21. Conosciamo le nostre ragazze" si intuisce che la schiacciatrice fabrianese sarà seguita molto presto dalle sue compagne, in questa nuova via.

Al di là della forma, trovo speciale la conferma di Erica Paolucci. Certo, un po' tutti la davano per scontata dopo le dichiarazioni del Presidente per annunciare l'acquisizione del titolo di B1. "Il blocco principale di giocatrici è sempre lo stesso, ci saranno minime variazioni" aveva detto il numero uno rossoblù e credo tutti, in quel "blocco principale" avevano compreso Erica. Quello che rende simbolica questa conferma è proprio il fatto che è la prima. In questi casi, solitamente ad aprire le danze è il capitano ma in questo caso la Pieralisi ha voluto dare un segnale forte, come se avessero voluto dire: Erica Paolucci è la nostra stella, la nostra giocatrice di riferimento. E pazienza se coach Luciano ha parlato di un gruppo senza una giocatrice esperta o blasonata. 

La scorsa stagione, seppur privata dell'epilogo a causa dell'emergenza Coronavirus che ha sospeso tutti i campionati, è stata quella della consacrazione per la ventenne fabrianese, che ha impressionato per continuità e talento. Già l'anno prima si era messa in luce, come giovane di belle speranze, contribuendo alla salvezza della Pieralisi con alcune performace di alto livello. Il campionato 2019/20 era il suo bivio. Mentre le sue compagne - da Pomili a Giombini - hanno vissuto dei passaggi a vuoto, Erica ha viaggiato costantemente ad altissimi livelli, risolvendo i problemi della Pieralisi in parecchie situazioni.

Come dimenticare il difficilissimo tie break all'andata contro l'Apav, con Viscito out per l'infortunio al ginocchio e Tallevi dall'altra parte della rete che non smetteva di passare? "Paola" (il suo soprannome) si è caricata la squadra sulle spalle e l'ha guidata alla vittoria. O quanto fatto vedere al PalaBubani contro la capolista Faenza? Lì purtroppo non bastò per portare via i tre punti ma fu una piccola consolazione per il povero tifoso jesino, dopo tutto quel viaggio in solitudine. La B1 per Erica rappresentata una nuova sfida nel suo percorso di crescita, per essere sempre di più una giocatrice completa e continua, una garanzia per i colori rossoblù. FORZA JESI! Nessuno.  

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE PRILLINE

NESSUNA PARTITA

IN PROGRAMMA 

 

NESSUNO ROSSOBL┘ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù

 

 

 

 

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

FLORESDEUSTADiamnobody2011Lady_SeleKtaossimoraalberpaoarch.angelomarchesescialatiellomarconeuro74fulviodelucamimmosiena2011lucania5lgiusynads77ricripp
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom