Creato da iamnobody2011 il 04/06/2011

Nessuno RossoBlù

Le Prilline & altro...

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: iamnobody2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Etŕ: 24
Prov: AN
 

CHI SONO?

Sono un semplice tifoso della Pieralisi Volley, la squadra di pallavolo femminile di Jesi, la mia città; quella che una volta era chiamata Monte Schiavo e giocava in serie A1. Altri tempi ma la passione per questi colori e per queste ragazze è rimasta la stessa. In questo scalcinato blog cerco di raccontare la mia passione per le "prilline" (così venivano chiamate ai tempi dell'A1) e le loro imprese. Questo magari interesserà a pochi ma non è un problema: io vado avanti lo stesso! Non dimentico però, l'altra mia passione: la musica. Ogni tanto mi diverto a dire la mia su artisti, eventi e tutto quello che mi colpisce del mondo musicale. Buona lettura! by Nessuno

 

LE PRILLINE 2017/18

1. DIAZ Lorena  '92  S

2. TALLEVI Valeria '89 O

3. CECCONI Benedetta  '96  L

4. LOMBARDI Sara '92 C

5. TOZZO Valentina '85 C

6. PAPARELLI Maria Chiara '99 P

8. QUINTABA' Federica '87 P

9. PERELLI Jessica '96  S

10. PIRRO Martina '99 S

12. DA COL Valentina '84 S

13. CARBONARI Giulia '99 O

15. DURU Elena '98 O

16. MILLETTI Talita '02 C

18. MARCELLONI Margherita '93 C

All. Luciano SABBATINI

Vice All. Elisabetta BONCI

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

 

14 giorni

Post n°1343 pubblicato il 25 Aprile 2018 da iamnobody2011
 

Sei squadre in cinque punti e due posti da assegnare per i play-off; senza dimenticare la promozione diretta, che al momento vede in leggero vantaggio Montespertoli ma anche qui tutto può ancora accadere. Le ultime due giornate dunque, cercheranno di sciogliere il rebus del girone F, probabilmente il più equilibrato di tutta la serie B2. 

ancona - pieralisiIn questo arrivo in volata c'è anche la Pieralisi, che ha superato il trittico terribile delle toscane - Figline, San Michele e Castelfiorentino - raccogliendo tre punti, un bottino assai povero per sperare di tenere il passo della capolista. Questo non è certo il tempo dei rimpianti, delle frasi del tipo "se avessimo vinto con il San Michele a quest'ora..." oppure "se non avessimo regalato cinque punti ad Ancona...". No. Adesso c'è da stare concentrati per arrivare ai play-off, dove inizierà un altro campionato. 

Venti giorni fa, prima del ritorno in campo dopo la pausa pasquale avevo pubblicato un post con i calendari delle prime nove della classifica. La Pieralisi era al secondo posto, Figline terza, San Michele quarto, Corridonia quinta, Castelbellino sesto. Avevo avvertito tutti che a causa del grande equilibrio, la situazione era esposta altamente ai cambiamenti. Tre partite hanno modificato il panorama: Pieralisi e San Michele si sono scambiate di posizione, Monte San Giusto è rientrata nel gruppo di testa. Questa è la classifica attuale: 2° San Michele, 3° Figline, 4° Pieralisi, 5° Corridonia e Monte San Giusto, 6° Castelbellino. 

Di seguito trovate il tabellone aggiornato con le ultime due gare della corsa verso i play-off. Ci sono scontri diretti che a questo punto del campionato, saranno decisivi. Uno di questi è proprio il derby di sabato tra le prilline e la Termoforgia; le due gare di Corridonia con Montespertoli al PalaMattei ed a Firenze col San Michele. Chi pare avere un percorso più semplice sono Figline e Monte San Giusto ma Ancona e Castelfiorentino sono entrambe in corsa per evitare la retrocessione quindi daranno ugualmente filo da torcere. Chi la spunterà? FORZA JESI! by Nessuno

2°) San Michele Firenze 49 punti: Fucecchio (**); CORRIDONIA (***).

3°) Figline 48 punti: Ancona (***); CASTELFIORENTINO (***).

4°) PIERALISI PAN JESI 47 punti: CASTELBELLINO (***); Pontassieve (*).

5°) Corridonia 46 punti: MONTESPERTOLI (***); San Michele FI (***).

5°) Monte San Giusto 46 punti: Castelfiorentino (***); ANCONA (***).

6°) Castelbellino 45 punti: Pieralisi Jesi (***); FUCECCHIO (*).

Legenda: in MAIUSCOLO le partite in casa, in minuscolo quelle in trasferta; * difficoltà bassa, ** difficoltà media, *** difficoltà alta.

 
 
 

Coach Luciano a QdM: "A Castelfiorentino una vittoria fortemente voluta"

Post n°1342 pubblicato il 24 Aprile 2018 da iamnobody2011
 

Con il 25 aprile a spezzare la settimana, la rassegna stampa rossoblù arriva eccezionalmente di martedì. I tre web media locali che settimanalmente raccontano le gesta delle prilline danno risalto al successo in cinque set di Castelfiorentino ma tra le righe già si scorge l'ombra del derby di sabato con Castelbellino.  

"La Pieralisi espugna Castelfiorentino" grida Viverejesi, che per raccontare il successo esterno delle prilline si affida alla nota della società: "La Pieralisi Pan riguadagna terreno in classifica grazie ad una prova di grande agonismo e lucidità" si legge nell'apertura.

pieralisi - monte san giustoC'è chi come Centropagina è già proiettato al derby di sabato prossimo. L'articolo di Fabrizio Romagnoli infatti, è diviso tra le salvezza matematica delle ragazze di Lisa Fusco e "qualche rimpianto, specie su sponda jesina - c'è scritto nel pezzo, intitolato "Castelbellino salva e Jesi vincente verso il derby" - per quello che poteva essere e non è stato, vista la netta sconfitta rimediata dalla capolista Montespertoli a Monte San Giusto (3-0) che, se non ci fosse stato qualche passo falso di troppo in precedenza, avrebbe anche potuto riaprire alle rossoblù (ora terze a meno 5 dalla capolista) le speranze di lotta per la promozione diretta". In chiusura si ricorda proprio l'appuntamento di sabato 28 alle 18 alla "Carbonari". 

Anche Quelli del Massaccio per raccontare la gara delle rossoblù si affida al comunicato della società. "La Pieralisi passa a Castelfiorentino al tie break" è il titolo di apertura, mentre in chiusura non manca la dichiarazione di coach Luciano nel dopo gara: "Un risultato fortemente voluto, l'unico neo nel terzo set dove il nervosismo e la poca lucidità hanno condizionato nella prima parte la prestazione della squadra. Nel quarto set abbiamo tenuto palla su palla e poi chiuso con autorevolezza. Quinto set senza storia. Buon preludio per le prossime partite". FORZA JESI! by Nessuno.

 
 
 

Basta crederci

Post n°1341 pubblicato il 23 Aprile 2018 da iamnobody2011
 

Che bel trenino: San Michele 49; Figline 48; Pieralisi 47; Corridonia e Monte San Giusto 46; Castelbellino 45. A due giornate dalla fine della stagione regolare, nel girone F regna la più totale incertezza sulle posizioni di vertice. Scommettere adesso su chi andrà ai play-off è un atto di coraggio. Certo, si possono controllare gli incroci del calendario da qui al 5 maggio ma ci può essere qualcosa di sicuro in un gruppo del genere? Penso di no.

pieralisi - san micheleE la Pieralisi non fa eccezione a questa regola. Sabato sera non ero a Castelfiorentino, avevo già deciso prima del doloroso ko con il San Michele che non avrei affrontato la trasferta. Chi c'era però, deve aver rischiato l'infarto, almeno nei primi tre set, perché le prilline hanno offerto il meglio ed il peggio del loro repertorio. Non capita tutti i giorni di vincere un set 25-14, prendendo a pallonate le avversarie (il 50% di efficienza in attacco la dice lunga...) e di subire nella frazione successiva lo stesso trattamento. La scoppola però, deve aver svegliato le ragazze, che dal quarto in poi sono andate in fuga e non si sono più voltate indietro.  

Una cosa positiva di sabato sera è stata sicuramente il sito della Pallavolo 'I Giglio. Parlo ovviamente da tifoso jesino non presente in loco: gli aggiornamenti in tempo reale della gara mi hanno fatto sentire ancora più vicino a Diaz e compagne, nonostante fossi a trecento chilometri di distanza. Perché non lo fa anche la Pieralisi? Magari anziché sul sito, si potrebbe utilizzare la pagina Facebook. Sarebbe una bella idea, soprattutto in annate come questa, dove gran parte delle trasferte sono lontane e non certo alla portata di tutti. 

Comunque sul 2-1 per 'I Giglio non sapevo più cosa pensare. Ero consapevole che se la squadra avesse perso anche il quarto set avrebbe detto addio anche ai sogni di play-off. Mi sono venute in mente la trasferta sfortunata di San Michele (lì le prilline erano andate sotto 2-0, avevano vinto il terzo ma poi erano affondate 3-1) e quella decisamente più fortunata di Monte San Giusto, dove Da Col dal quarto in poi accese il motore e trascinò fuori dalle secche della possibile sconfitta le sue compagne. Cosa poteva accadere? Per fortuna Diaz e compagne hanno scelto la seconda ipotesi, regalandosi così ancora un'altra settimana per tenere acceso il sogno dei play-off. 

I due punti strappati a Castelfiorentino al termine di una gara così pazza, non erano per niente scontati. 'I Giglio ha lottato su ogni pallone per strappare punti preziosi per la corsa salvezza; inoltre la sconfitta col San Michele poteva aver lasciato scorie ed invece è arrivata una vittoria, che può rappresentare una bella iniezione di fiducia per una squadra che non esultava dal 24 marzo. La classifica così corta, con sei squadre in cinque punti dice che tutto è ancora possibile, basta crederci. FORZA JESI! by Nessuno

 
 
 

La Pieralisi Pan ritrova il sorriso: vince 3-2 a Castelfiorentino

Post n°1340 pubblicato il 22 Aprile 2018 da iamnobody2011
 

Campionato Serie B2 Femminile 2017/18 - Girone F.

Risultati 11a giornata di ritorno.

San Michele Firenze - Conero Ancona 3-2

Termoforgia Castelbellino - Teamvolley Firenze 3-0

Rinascita Firenze - Corplast Corridonia 3-1

Italiana Pellami Monte San Giusto - Montesport Montespertoli 3-0

Pallavolo 'I Giglio Castelfiorentino - PIERALISI PAN JESI 2-3 (26-24, 14-25, 25-14, 20-25, 7-15)

Valdarninsieme Figline - Pallavolo Fucecchio 3-1

Tecnofire Pontassieve - Centro Diesel Pagliare 2-3

La classifica.

Montespertoli 52;

San Michele Firenze 49;

Figline 48;

PIERALISI PAN JESI 47;

Corridonia, Monte San Giusto 46;

Castelbellino 45;

Fucecchio 42;

Castelfiorentino 40;

Rinascita Firenze 38;

Ancona 35;

Pagliare 11;

Pontassieve 4;

Teamvolley Firenze 1. 

 
 
 

Accadde oggi: 21 aprile

Post n°1339 pubblicato il 21 Aprile 2018 da iamnobody2011
 

Due battaglie in trasferta ed un test per le giovani prilline. La giornata del 21 aprile, giorno in cui si gioca anche Castelfiorentino-Pieralisi, può raccontare questi tre episodi della storia rossoblù degli ultimi venti anni. 

E' quasi finita al PalaEvangelisiti. La stagione 2004/05 è entrata nel vivo con i play-off scudetto e la Monte Schiavo di Jenny Lang Ping ha già compiuto la sua impresa eliminado la favorita Novara rimontando lo 0-2 della serie. In semifinale però, c'è un altro brutto cliente, il Perugia di Massimo Barbolini e Tai Aguero. Le prilline prilline perdono male gara 1 al PalaTriccoli ma lottano in gara 2 al PalaEvangelisti (dove però, si anticipa al 20). Tre set vanno ai vantaggi e per due volte la spuntano le umbre: 26-24, 25-27 e 27-25. Non bastano alla Monte Schiavo i 23 punti della Toga e l'ottima serata dei centrali (Leggeri ne fa 14 con 5 muri, Ritschelova 15); troppo forte Perugia - che vincerà il tricolore - con Francia letteralmente immarcabile (20 punti e 49% in attacco), Aguero che fa il suo, Gioli dominatrice sotto rete ed eletta Mvp.

liuba sokolovaChe vittoria a Mondolce. Il 21 aprile scattano i quarti dei play-off della stagione 2009/10 e per la Monte Schiavo di Nesic c'è un inconsueto abbinamento con l'Urbino di Salvagni. E gara 1 si gioca proprio al Mondolce, casa della Robur, che offre una prova spumeggiante, vola 2-1 e rischia di chiudere la pratica ma le prilline si affidano a Sokolova, che pareggia nel quarto (27-25) e prosegue il suo show nel tie break, vinto 15-12. La russa (nella foto LVF) finisce con 28 punti ed un 47% in attacco; la affiancano nell'impresa Bown e Rinieri. 

Un test per le giovani. Con la salvezza già in tasca e le finali regionali under 18 all'orizzone, l'undicesimo turno di ritorno del campionato di B2 2012/13 offre alla Pieralisi di coach Luciano la trasferta di Manoppello. Il tecnico usa la gara per "testare" il gruppo dell'under 18, e lascia fuori tutte le "over" a partire da capitan Tiribelli. Finisce 3 a 0 per le abruzzesi, tuttavia le giovani prilline lottano punto a punto nel primo set ma perdono ai vantaggi (26-24); nel terzo scappano fino al 16-11 per poi essere riprese e superate 25-23. FORZA JESI! by Nessuno

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUŇ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puň pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

IL CALENDARIO DELLE PRILLINE

APRILE

Sabato 28 ore 18 a Jesi: PIERALISI PAN vs. Termoforgia Castelbellino

MAGGIO

Sabato 5 ore 20.30 @ Pelago (FI): Tecnofire vs. PIERALISI PAN JESI

 

NESSUNO ROSSOBLŮ ON FACEBOOK

Nessuno Rossoblù su Facebbok

Visita la mia pagina Facebook "Nessuno Rossoblu"!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

iamnobody2011maestrogianfryNick.Carterstudio.turattipasqualefarinamailmamo649mazzola.pierotecchiatolorenzoIAtregiennesalem_80comi72itfaantonaccidavidemarcopassator75
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIMI COMMENTI