Creato da life.life il 07/08/2009
JuJitsu Blog - Blog di Piero Bianchi e del suo Dojo
 

Area personale

 

Il nostro sito

 
 
jujitsupierobianchi
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

Ricky.twokatacurumamarjaneazzurro.79il.mio.paese.laraguseo1a1234567890b123iosonounlabirintoIo.Marc0sergheidgl1andga63lampasigiovannialbertodelpieroamadosaa
 

I miei Blog Amici

I miei link preferiti

Programma esame cintura blu

 

Programma esame cintura verde

 
 

 

« I MAGNIFICI 7Senza Parole (in fila, m... »

Una giornata di tatami

Post n°264 pubblicato il 14 Novembre 2011 da Maridalav

Buongiorno a tutti... il primo pensiero di stamattina è un doveroso ringraziamento ad ognuno di voi... grazie davvero di cuore... alla mia cara amica Antonella che mi è stata vicina in ogni momento trasformando il nostro thè con le amiche in lezioni di strangolamenti e ripetizioni del programma... a Bradipo (Fabrizio) che ha peparato il programma in due giorni per potermi fare da uke sopportando la mia ansia e tutte le "mazzate" che gli ho dato... scusa Fabry!!! a Giorgia che ha ascoltato il mio dispiacere durante il viaggio di andata e mi ha regalato conforto e sorrisi per affrontare meglio la giornata... a Marco, Francesca, Umberto, Umberto, Cosimo, Aldo che sono riusciti a farmi stare un pò più serena nonostante nella testa avessi 1000 altri penseri. Salvatore grazie per aver preparato con me tutto l'esame e per aver condiviso la tua esperienza e conoscenza.... Piero... se non ci fossi stato tu non avrei mai potuto affrontare questo esame.... grazie perchè nelle poche lezioni che sono riuscita a segurire in questi due mesi non mi hai mollata mai e hai creduto in me. Alle mie amiche speciali Teresa e Luana che da casa mi hanno pensata tanto da sentirle presenti con me ieri su quel tatami... ed infine, ma più importante di tutti il mio Maestro. Piero... il mio grazie per te va oltre il tatami.... da lì sono partita 14 anni fa riuscendo a malapena a mettere la cintura... e adesso conservo il meglio di tante esperienze che mi hanno insegnato che il dono di se stessi è il più grande regalo che si possa fare... appaga noi stessi e aiuta chi ci sta vicino a sentirsi importante... ci fa essere umili e pronti a imparare sempre anche da chi è alle prime armi... in questi anni io ho visto questo in te... non ti risparmi mai... per nessuno... sei sempre lì presente e disponibile e sei riuscito a trasmettere questo a chi come te crede in questa arte. Non avrei mai pensato fino ad un paio di anni fa di poter realizzare tutto ciò che ho fatto quest'anno... mi siete stati tutti vicini ed è stato bello condividere ogni momento con voi.... vi abbraccio con tanto tanto affetto... Marida

 
 
 
Vai alla Home Page del blog