Creato da life.life il 07/08/2009
JuJitsu Blog - Blog di Piero Bianchi e del suo Dojo
 

Area personale

 

Il nostro sito

 
 
jujitsupierobianchi
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

Ricky.twokatacurumamarjaneazzurro.79il.mio.paese.laraguseo1a1234567890b123iosonounlabirintoIo.Marc0sergheidgl1andga63lampasigiovannialbertodelpieroamadosaa
 

I miei Blog Amici

I miei link preferiti

Programma esame cintura blu

 

Programma esame cintura verde

 
 

 

« Chi l'ha visto....?Giro di cadute »

Believe

Post n°271 pubblicato il 13 Gennaio 2012 da alexdjstyle
Foto di life.life

Ciao a tutti....è da un pò che non dico qualcosa ma sembra che non sia il solo (sarebbe positivo leggere anche altri post)...vabbè, comunque pare che ieri sera qualcosa sia andato nel verso giusto perchè inizio a ricordare subito delle tecniche riguardo al programma del 3°KYU (mah, sarà stato un caso) ed è stato un bene provare una tecnica, spiegata dal Sensei, studiandola in più fasi......è stato positivo che i due "Sensei Omonimi" mi abbiano osservato con aria abbastanza compiaciuta specialmente nella fase che precede la proiezione (ecco perchè credo di aver fatto un piccolo passo avanti). Io sarò sempre debitore con tutti perchè hanno sempre "pazienza" di spiegarmi e ri-spiegarmi sempre tutto, nonostante la mia rigidità che ancora non riesco ad abbandonare (devo dire che il Marmo di Carrara è 10000 volte più malleabile al confronto), oltre all'imbarazzo che inspiegabilmente mi assale nei confronti di chi segue, volta per volta, perchè ho sempre paura di deluderlo....(sì lo sò...troppi pensieri inutili), non vedo l'ora che mi passa tutto.....eppure non è sempre così perchè ricordo che, verso Ottobre-Novembre 2011, ci stavamo preparando per una gara a cui io non ho potuto nemmeno presenziare, ed io mi confrontai in Fighting con una Jutsuka Cintura Marrone senza che ebbi il minimo timore di combattere...un pò perchè respiravo l'aria della gara come se fossi già lì, e un pò perchè in quel momento mi sentivo come se fosse stata la mia ultima chance (vivere o niente). Quindi alla fine credo che i troppi pensieri mi rovinino tutto...è vero che dipende solo da me, perchè voi non smettete mai di essere presenti.

Domo Arigato.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog