Creato da life.life il 07/08/2009
JuJitsu Blog - Blog di Piero Bianchi e del suo Dojo
 

Area personale

 

Il nostro sito

 
 
jujitsupierobianchi
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

Ricky.twokatacurumamarjaneazzurro.79il.mio.paese.laraguseo1a1234567890b123iosonounlabirintoIo.Marc0sergheidgl1andga63lampasigiovannialbertodelpieroamadosaa
 

I miei Blog Amici

I miei link preferiti

Programma esame cintura blu

 

Programma esame cintura verde

 
 

 

Kianke di pseudosaggezza Vol. 1.. by Fabrizievole

Post n°268 pubblicato il 02 Dicembre 2011 da fabrizievole

Non è poi così saggio cercare l'amicizia del "vincitore". Il "vincitore" si mostra spesso avaro; geloso della sua conquista.

Lo "sconfitto" invece, un dono te lo farà sempre. Ti regalerà almeno, quel piccolo frammento di saggezza, che ha ottenuto nella sua ultima sconfitta.  

E se si riesce a vedere l'uomo, nello sconfitto come nel vincitore; quel piccolo dono si rivela spesso un grande tesoro.

by Fabrizievole

 

 

 
 
 

Senza Parole (in fila, ma tutte sparse).

Post n°265 pubblicato il 18 Novembre 2011 da alexdjstyle
Foto di life.life

Ciaociaoepoiancoraciao.

Innanzitutto Augurissimi a tutti coloro che sono stati promossi ai Gradi di Primo e Secondo Dan...siete stati unici.

Perdonate se le parole non sono tutte in fila (come al solito) ma l'emozione che mi prende quando i miei pensieri volgono a ciò che conta nella vita mi impedisce di esprimere ogni mio pensiero/azione come dovrebbe essere...è l'Emozione non ha voce (si sà). Non è quantificabile La gioia che ho di aver partecipato allo Stage di Manduria il 13-11-2011 assistendo all'esame di Cintura Nera di Primo e Secondo Dan di Giorgia Epifani, Francesca Mangarelli, Marco Mangarelli, Umberto Calfapietro, Cosimo La Diana, Marida La Gioia, Salvatore Scotto. Io già son crollato (non svenuto) quando ebbi la Gialla e l'attuale Arancio...non oso pensare tra un secolo cosa potrebbe succedermi, se avrò decentemente maturato una Crescita Marziale da arrivarci anch'io a quel punto....credo che sarà la prima volta in assoluto che sarò colto da svenimenti (mica uno solo) perchè ci credo quanto voi tutti, mi dispiace solo di aver scoperto la presenza di questa parte importante del mio DNA ad un'età adulta anzichè da bambino.

Comunque l'importante è esserci e partecipare con tutti e per tutti per Amore del Tatami, della Dolce Nobile Arte, dei nostri Maestri e.....per tutti...ma proprio tutti; pazienza se nel nostro cammino qualcuno non ce la fà o si ferma o mille altri motivi...bisogna comunque andare avanti perchè il Tatami è popolato di esseri umani e dobbiamo sapere/capire a priori che i mutamenti sono una normalità...ma per me la normalità siete tutti voi e ciò che caratterizza la vita nostra che si svolge istante per istante.

                             GRAZIE DI ESISTERE.

Your Stilo.

p.s. da Martedì 15-11-2011 ho una nuova Maestra che mi segue in un modo semplicemente impeccabile...è Francesca Mangarelli con il supporto di Salvatore Scotto...Yeah.

 
 
 

Una giornata di tatami

Post n°264 pubblicato il 14 Novembre 2011 da Maridalav

Buongiorno a tutti... il primo pensiero di stamattina è un doveroso ringraziamento ad ognuno di voi... grazie davvero di cuore... alla mia cara amica Antonella che mi è stata vicina in ogni momento trasformando il nostro thè con le amiche in lezioni di strangolamenti e ripetizioni del programma... a Bradipo (Fabrizio) che ha peparato il programma in due giorni per potermi fare da uke sopportando la mia ansia e tutte le "mazzate" che gli ho dato... scusa Fabry!!! a Giorgia che ha ascoltato il mio dispiacere durante il viaggio di andata e mi ha regalato conforto e sorrisi per affrontare meglio la giornata... a Marco, Francesca, Umberto, Umberto, Cosimo, Aldo che sono riusciti a farmi stare un pò più serena nonostante nella testa avessi 1000 altri penseri. Salvatore grazie per aver preparato con me tutto l'esame e per aver condiviso la tua esperienza e conoscenza.... Piero... se non ci fossi stato tu non avrei mai potuto affrontare questo esame.... grazie perchè nelle poche lezioni che sono riuscita a segurire in questi due mesi non mi hai mollata mai e hai creduto in me. Alle mie amiche speciali Teresa e Luana che da casa mi hanno pensata tanto da sentirle presenti con me ieri su quel tatami... ed infine, ma più importante di tutti il mio Maestro. Piero... il mio grazie per te va oltre il tatami.... da lì sono partita 14 anni fa riuscendo a malapena a mettere la cintura... e adesso conservo il meglio di tante esperienze che mi hanno insegnato che il dono di se stessi è il più grande regalo che si possa fare... appaga noi stessi e aiuta chi ci sta vicino a sentirsi importante... ci fa essere umili e pronti a imparare sempre anche da chi è alle prime armi... in questi anni io ho visto questo in te... non ti risparmi mai... per nessuno... sei sempre lì presente e disponibile e sei riuscito a trasmettere questo a chi come te crede in questa arte. Non avrei mai pensato fino ad un paio di anni fa di poter realizzare tutto ciò che ho fatto quest'anno... mi siete stati tutti vicini ed è stato bello condividere ogni momento con voi.... vi abbraccio con tanto tanto affetto... Marida

 
 
 

I MAGNIFICI 7

Post n°263 pubblicato il 13 Novembre 2011 da fabrizievole

 

La notizia tardava a essere pubblicata su questo blog, così l'ho inserita io. Oggi 13 nov 2011, abbiamo partecipato ad un Stage a Manduria, con successivi esami per conseguimendo di Dan.Ad aggiudicarsi con grande merito la fatidica cintura nera sono stati:Giorgia; i due fratelli Francesca e Marco; Cosimo ed Umberto (che oggi compie anche gli anni).Grande merito anche a due atleti che hanno conseguito il 2° Dan: Salvatore e Marida.

QUINDI:

Compimentoni ragazzi, davvero un bel lavoro ;P, avevamo fiducia che riuscivate e non ci avete per nulla delusi

Foto delle cinture marroni prima dell'esame per la nera.

 

 
 
 

JU-JITSU, COPPA ITALIA: VINCE TARANTO

Post n°262 pubblicato il 04 Novembre 2011 da fabrizievole

  Taranto si aggiudica la Coppa Italia 2011 di Ju-Jitsu, prima volta per la cittā pugliese. La manifestazione organizzata dalla FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) si č disputata a Ostia Lido con 36 le societā partecipanti e 190 gli atleti. A vincere č stata la "Societā ASD Accademia De Bartolomeo di Taranto" che, pur essendo la meno numerosa, č arrivata ai primi posti e con il maggior numero di medaglie. Premio non solo meritato per la bravura dei Jutsuka (i praticanti di Ju-Jitsu), ma anche per i loro Maestri: Andrea Freuli (accompagnatore della societā) e Piero Bianchi (che durante la gara era anche arbitro). Le specialitā in gara sono state Duo System e il Fighting System. Il Duo č una specialitā in cui una coppia (maschile, femminile o mista) simula una difesa da attacchi codificati e prevede prese, avvolgimenti, calci e pugni, e armi (coltello e bastone). In un confronto a due coppie avviene la valutazione da parte di 5 arbitri.
  Il Fighting č, invece, un combattimento che si svolge tra due atleti (uno contro uno) . All'inizio del combattimento, gli atleti si affrontano con colpi a distanza di calcio o pugno in quella che viene definita Prima Fase, sino a quando uno dei due atleti effettua una presa del Gi (l'abito da lotta) dell'avversario passando alla Seconda Fase. Ogni azione č valutata da 3 arbitri.
  Ecco il nome degli atleti tarantini che hanno raccolto una medaglia sul Tatami laziale: Antonella Russi e Umberto Calfapietro il 1° posto di coppie di duo misto over 18; Giuseppe Leoni e Giorgia Epifani il 2° posto di di coppie di duo misto over 18; Antonio Carrieri e Marco Mangarelli il 1° posto di coppie di duo maschile under 18; Francesca Mangarelli e Lilli Rinaldo il 1°posto di coppie di duo femminile under 18; Giuseppe Leoni e Umberto Calfapietro il 2° posto di coppie di duo maschile over 18.
  Per quanto riguarda il Fighting, combattimento, si hanno i seguenti posti: 1° posto per la categoria 85 Kg over 18, Giuseppe Leoni; 3° posto per la categoria 62 Kg over 18, Umberto Carucci; 3° posto per la categoria 62 Kg under 18, Antonio Carrieri; 3° posto 62 Kg under 18, Marco Mangarelli; 1° posto per la categoria femminile, 50 Kg under 18, Lilli Rinaldo; 3° posto per la categoria femminile, 56 Kg under 18, Giorgia Epifani; 3° posto per la categoria femminile, 52 Kg under 18, Mangarelli Francesca.


Articolo di Emanuela Carucci su TarantoOggi di alcuni giorni fa

 
 
 

buon 31 ottobre e 1 novembre

Post n°261 pubblicato il 01 Novembre 2011 da lorenzolop1956
Foto di life.life

 
 
 

Auguriii...

Post n°260 pubblicato il 01 Novembre 2011 da syl75

Tantissimi auguri a tutti i compagni di Dojo e alle famiglie.... ^____________^

La Polacca

 
 
 

BRAVI RAGAZZI

Post n°259 pubblicato il 23 Ottobre 2011 da fabrizievole

 
 
 

I want Stilo Rechargeable...

Post n°258 pubblicato il 09 Ottobre 2011 da alexdjstyle
Foto di life.life

Ciao a tutti.

Solitamente cerco di dare tutto me stesso anche se molto spesso rendo il minimo di ciò che dovrebbe essere...d'accordo che ciascuno si personalizza il Ju-Jutsu in base alle proprie capacità, ma ieri sera non è che ho semplicemente raggiunto il minimo storico...si può andare ancora più giù perchè non solo non ho dato soddisfazione a chi mi ci portò sul Tatami, ma dire ad un amica "fermati un attimo" ogni 3-4 pugni leggeri (durante gli addominali) per riprendere fiato non ha prezzo .

Và bene che stò un pò giù di salute da una settimana ma ciò che ho appena descritto è inaccettabile per me, il modo in cui ho tentato di lavorare ieri sera lo avete visto tutti...è inqualificabile, comunque le "belle figure" come questa e altre simili di solito servono a crescere........almeno così si dice.

Buona Domenica a tutti.

 
 
 

Omaggio a STEVE JOBS... Un GENIO, un COMBATTENTE !!!

Post n°257 pubblicato il 06 Ottobre 2011 da syl75

L'unico modo per fare un ottimo  lavoro è amare  quello che fai. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare, non fermarti, come capita per le faccende di cuore, saprai di averlo trovato non appena ce l'avrai davanti.

E', come le grandi storie d'amore, diventerà sempre meglio col passare degli anni.

Quindi continua a cercare finchè non lo troverai. Non accontentarti. Sii affamato. Sii FOLLE.... 

 

Per tutti noi compagni di Dojo e NON ....

La Polacca