**TEST**
 

Tag

 

attualmente qui:

cernusco


 

 
 

cooperazione internazionale

da aprile del 2006 a marzo 2007 ho avuto la possibilità di lavorare con un'associazione dominicana, Oné Respe, che opera nelle baraccopoli di Santiago e di Haina in Repubblica Dominicana. Durante questo periodo ho scritto su questo blog ciò che vedevo e osservavo, qui trovi i post più rilevanti in ordine cronologico.
LEGGI TUTTI I POST
 

116 blog contro il decreto anti-ambiente

116 blog si sono incatenati qui ed hanno vinto: l'articolo 29 del decreto anti-crisi è stato stravolto e sono tornate le detrazioni del 55% per chi realizza lavori di ristrutturazione a favore dell'efficienza energetica! Grazie a tutti.
 

Ultime visite al Blog

martinopironeealisa47drissa52elianapeperoniarcoflexcoach.11rendering3HAIMSARAgagost01anna.delillamarco.corletofabiovernelligraz.maramaonMali7fed81
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 42
 

sto leggendo

el tiempo de las mariposas

 

 
 

chi mi visita?

Locations of visitors to this page

Do you want to read this blog en English? Try here

 

io sto con loro:

immagine

 

 

 

 

 

 

 

 
Creato da: kudablog il 27/10/2005
note armoniche di composizione

 

 
« questa foto è falsa! o m...tibet, cernusco e lega nord »

un vescovo presidente!

Post n°886 pubblicato il 21 Aprile 2008 da kudablog
 

è da ottobre che seguo con interesse il tentativo di Natale Monsignor Fernando Armindo Lugo Mendez, importantissimo vescovo paraguayano, che ha deciso di "scendere in campo" e candidarsi alle elezioni presidenziali del 2008. Il Paraguay ha conosciuto, negli ultimi 60 anni, un governo di destra esercitato da un unico partito appoggiato dalle amministrazioni USA. Con la scusa della lotta al narcotraffico negli utlimi mesi i marines americani avevano costruito una base in grado di ospitare fino a 16.000 soldati. Dopo la svolta a sinistra di quasi tutta l'america latina (Brasile, Cile, Argentina, Venezuela, Bolivia, Ecuador, Nicaragua) gli USA si sono preparati a difendere uno dei pochi presidi rimasti (oltre al Paraguay rimangono filo statunitensi il Guatemala e la Colombia). Fortunatamente le elezioni si sono tenute in maniera regolare e il grande vantaggio ottenuto dall'alleanza guidata da Lugo ha obbligato la candidata delle destre Blanca Ovelar ad ammettere che "i risultati della consultazione popolare sono irreversibili".

Il paradosso, forse non così incredibile per chi conosce la storia della teologia delle liberazione, è che la svolta socialista (o social-democratica, staremo a vedere) sia avvenuta soprattutto grazie ad un uomo di Chiesa. Con il 41% dei consensi, il candidato dell’Alianza Patriotica para el Cambio ha vinto la presidenza e soprattutto ha reso possibile, per la prima volta nella storia di questo Paese, un cambiamento nell’amministrazione senza spargimento di sangue e senza colpi di Stato.

Il paese che dovrà amministrare dal prossimo 15 agosto si trova in una situazione difficilissima: la povertà colpice come minimo un terzo della popolazione; almeno mezzo milione di paraguaiani sono emigrati per necessità all’estero; circa la metà del territorio nazionale in mano a stranieri è coperto da monocolture che espellono i contadini e provocano danni ambientali; il Paraguay è ai primi posti nel mondo per livello di corruzione oltre che alla mercè di mafie, narcotrafficanti, contrabbandieri, imprese disoneste ed entità transnazionali.

Per poter correre senza problemi alla carica di Presidente Lugo avevo chiesto alla autorità clericali di ridurre il suo stato a quello laicale. Il programma con cui si è presentato è impegnativo, staremo a vedere come riuscirà a realizzarlo. Visti però i suoi trascorsi tra gli operai, i disoccupati e gli ultimi, possiamo solo bene sperare. A lui anche il compito di contrattare la presenza del Paraguay nella nascente Banca del Sur.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

Roberto Codazzi - nuovo sito

Caricamento...
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

 
.
Discuti con noi le norme da proporre in Parlamento per dare il via ad una Rivoluzione Verde Italiana!
.
Cernusco sul Naviglio ha la sua televisione: www.cernuscotv.com
----------------------
se ti piace questo blog vota con OK su OkNotizie, così altre persone potranno conoscerlo:
------------------
 
ultimi post su www.kuda.tk
 
 

Area personale

 

Osservatorio sul Razzismo in Italia

Caricamento...
 

Peacereporter

Caricamento...
 

Petizione per abbassare il costo della metro

firma la petizione, diffondi l'iniziativa e linka al sito: www.atmgratis.tk

Inutilità dell'Ecopass:
guarda i dati di concentrazione del PM10 a Milano e Limito prima e dopo l'introduzione della tassa.
 

metereologia:

immagine

 Santiago de los Caballeros
Repubblica Dominicana
Click for Santiago, Dominican Republic Forecast 
Cernusco sul Naviglio
Italia
Click for Milan, Italy Forecast 

 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom