Tag

 

attualmente qui:

cernusco


 

 
 

cooperazione internazionale

da aprile del 2006 a marzo 2007 ho avuto la possibilità di lavorare con un'associazione dominicana, Oné Respe, che opera nelle baraccopoli di Santiago e di Haina in Repubblica Dominicana. Durante questo periodo ho scritto su questo blog ciò che vedevo e osservavo, qui trovi i post più rilevanti in ordine cronologico.
LEGGI TUTTI I POST
 

116 blog contro il decreto anti-ambiente

116 blog si sono incatenati qui ed hanno vinto: l'articolo 29 del decreto anti-crisi è stato stravolto e sono tornate le detrazioni del 55% per chi realizza lavori di ristrutturazione a favore dell'efficienza energetica! Grazie a tutti.
 

Ultime visite al Blog

kudablogcalicaalstudio.roggeriattrezzista1elenabasso2005martinopironeealisa47drissa52elianapeperoniarcoflexcoach.11rendering3HAIMSARAgagost01anna.delilla
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 42
 

sto leggendo

el tiempo de las mariposas

 

 
 

chi mi visita?

Locations of visitors to this page

Do you want to read this blog en English? Try here

 

io sto con loro:

immagine

 

 

 

 

 

 

 

 
Creato da: kudablog il 27/10/2005
note armoniche di composizione

 

 
« Honduras, il presidente ...Mentre cambia la storia ... »

I soldi della Social Card usati per finanziare i giornali di partito

Post n°1339 pubblicato il 22 Settembre 2009 da kudablog
 

robin tax editoria social cardRobin Tax, bel nome, studiato da qualche comunicatore bravo, per spiegare l'idea rivoluzionaria di Tremonti: tassare i guadagni extra dei petrolieri dati dall'elevato prezzo del greggio nel 2008 per poter garantire i fondi necessari per la social card. Togliere a chi guadagnava tanto per dare ai poveri, da qui il richiamo al povero Robin Hood.

Ma, forse non è andata proprio così:
- certi aumenti dei prezzi dei carburanti che tuttora ricorrono - secondo molti non giustificati da sottostanti incrementi più contenuti del prezzo del petrolio -, alimentano in taluni il sospetto di una mossa delle compagnie petrolifere per traslare sui consumatori finali gli oneri della Robin Tax. Quindi di fatto la tassazione più alta è pagata dagli automobilisti, ma anche da tutti noi che compriamo merce che ha viaggato su cammion.
- l'articolo 56 (Editoria) della legge 23 luglio 2009, n. 99 (ex Ddl "Sviluppo") dispone l'incremento dell'addizionale Ires dal 5,5 al 6,5 per cento- pari a 140 milioni di euro per il biennio 2009-2010 - destinandolo al finanziamento dei giornali di partito.

Ricapitoliamo: ai consumatori finali viene imposta una tassa sulla benzina con la scusa di finanziare l'(inutile) social card e poi, cammin facendo, parte di questi soldi vengono dirottati sui giornali di partito. Ah, la decisione di foraggiare i giornali è passata all'unanimità!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

Roberto Codazzi - nuovo sito

Caricamento...
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

 
.
Discuti con noi le norme da proporre in Parlamento per dare il via ad una Rivoluzione Verde Italiana!
.
Cernusco sul Naviglio ha la sua televisione: www.cernuscotv.com
----------------------
se ti piace questo blog vota con OK su OkNotizie, così altre persone potranno conoscerlo:
------------------
 
ultimi post su www.kuda.tk
 
 

Area personale

 

Osservatorio sul Razzismo in Italia

Caricamento...
 

Peacereporter

Caricamento...
 

Petizione per abbassare il costo della metro

firma la petizione, diffondi l'iniziativa e linka al sito: www.atmgratis.tk

Inutilità dell'Ecopass:
guarda i dati di concentrazione del PM10 a Milano e Limito prima e dopo l'introduzione della tassa.
 

metereologia:

immagine

 Santiago de los Caballeros
Repubblica Dominicana
Click for Santiago, Dominican Republic Forecast 
Cernusco sul Naviglio
Italia
Click for Milan, Italy Forecast 

 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom