Creato da Fratus il 08/08/2006
Commentiamo la società
 

 

« Ghedini: «Per muovere ce...BORIA-------------->OCAS... »

Berlusconi: 'Manovra, se non passa si va a casa'... Speriamo...

Post n°349 pubblicato il 08 Luglio 2010 da Fratus

Su Fini: "Chi dissente ne prenda atto"

Berlusconi: 'Manovra, se non passa si va a casa'

Il Premier sulle intercettazioni: "Legge sacrosanta". Su l'Aquila: "Molta strumentalizzazione"

Roma – Sceglie ‘Studio Aperto’ per il nuovo attacco sul disegno di legge sulle intercettazioni. E lo fa, Silvio Berlusconi, il giorno prima del black out dell’informazione italiana, contro la cosiddetta ‘legge bavaglio’. Il Premier afferma: “Ero e resto convinto che si tratti di una legge sacrosanta che ricalca un altro disegno di legge approvato con una maggioranza bulgara nel 2007 quando al governo c'era la sinistra. Nessuno allora parlò di legge bavaglio, di oltraggio alla libertà e alla democrazia, ma per la sinistra democrazia e libertà esistono solo quando al governo ci sono loro”. Il Presidente del Consiglio parla anche della manovra, e lancia un ultimatum alla sua maggioranza: “Porre la fiducia è stato un atto di coraggio. Se il governo dovesse andare sotto andiamo a casa”. Sulle presunte liti con Gianfranco Fini, Berlusconi poi ha dichiarato: “In un partito ci si confronta e si discute. Ma nel momento delle decisioni vige il principio della maggioranza, soprattutto quando questa porta avanti con coerenza gli impegni assunti con gli elettori. Chi dovesse dissentire – conclude – dovrebbe prendere atto di non essere più in sintonia con gli elettori”.

Il Cavaliere cita ancora i sondaggi, che “danno il gradimento del presidente del Consiglio al 63%, un record in Europa. Questo conferma che il popolo dei moderati resta convinto che la linea intrapresa è stata quella giusta”. Poi si parla di terremoto, il giorno dopo la durissima protesta degli aquilani a Roma: “Non ho ancora visto il resoconto delle forze dell'ordine ma – insiste Berlusconi – mi pare che ci sia stata molta strumentalizzazione. Noi abbiamo fatto come governo un intervento immediato ed efficace dopo il terremoto. La ricostruzione spetta agli enti locali, al comune e alla regione. Il governo doveva dare i finanziamenti, cosa che è stata fatta finora”.

Sempre a proposito del post-terremoto, Berlusconi conclude: “Il governo ha fatto il miracolo per come è intervenuto subito dopo il terremoto, come nessun altro paese è riuscito a fare dopo una catastrofe naturale. In meno di 10 mesi abbiamo dato una casa a chi l'aveva persa”.
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/LADESTRA/trackback.php?msg=9035099

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
unuomo7
unuomo7 il 09/07/10 alle 13:15 via WEB
E bravo il primo ministro che se la spassa (avendo grandiose energie sesssssuali) con queste bellissime puledre. Certo all'ingrifato e virile macho non si può resistere. Ora si capisce perchè "ogni tanto" commette qualche cappellata. D'altronde anche un supereroe come lui non può fare tutto al 1000%. Confesso che mi accontenterei molto ma molto di meno... Intanto che la smettesse di sputtanarci ovunque e poi che riconoscesse la sua natura non divina ma umana. Faccia pure le valigie e ci metta pure tutti i cocci che ha rotto. Sarebbe il primo e unico bel gesto da lui commesso da quando, ahinoi, è entrato in politica (?!?.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

emanuele.valenzaagavoshroby.monteLuca00010Fitrastarmasscrepaldafinotello.salmasozanettiannamaria2010welcomeback2009deliostiattigiulietti.robertosercharlslegben
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

COMITATO ANTIEVOLUZIONISTA

Caricamento...
 

Comitato VIVIAMO MILANO

Caricamento...
 

MILANO ai raggi X

Caricamento...
 

SINTESI MILANO

Caricamento...