Blog
Un blog creato da leverup il 30/12/2008

Sviluppo Sostenibile

Qualità Ambiente & Sicurezza per le Imprese

 
 

I MIEI SITI PREFERITI

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

gigi198000il_ramo_rubatoSEMPLICE.E.DOLCEFicolessoletizia_arcuriLSDtripElemento.ScostanteSolo_Daisycostanzatorrelli46lucebuio0fugadallanimacassetta2prefazione09ciaobettina0amorino11
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Concessione di contributiLa nuova ISO 14001:2015 »

IL CREDITO D’IMPOSTA “TREMONTI-QUATER”

Post n°195 pubblicato il 15 Aprile 2015 da leverup
 

 

IL CREDITO D'IMPOSTA "TREMONTI-QUATER" E IL CALCOLO DELLA MEDIA DI RIFERIMENTO

 Nell'art. 18, dl 91/2014 (Decreto c.d. Competitività) è stata introdotta un'agevolazione che consente ai titolari di reddito d'impresa, di usufruire di un credito d'imposta con riguardo agli investimenti effettuati in beni strumentali nuovi.

 L'agevolazione, come già detto, spetta ai soggetti titolari di reddito d'impresa, ma anche  a coloro che hanno iniziato l'attività:

  • Da meno di 5 anni alla data del 25/06/2014, anche se con durata dell'attività inferiore a 5 anni;
  • Dal 26/06/2014.

e  consiste in un credito d'imposta pari al 15% delle spese sostenute in eccedenza rispetto alla media degli investimenti nei suddetti beni strumentali realizzati nei 5 periodi d'imposta precedenti, con facoltà di escludere dal calcolo della media il periodo in cui l'investimento è stato maggiore.

Il credito spetta con riguardo al valore complessivo degli investimenti realizzati in ciascun periodo d'imposta.

Per i soggetti che hanno iniziato l'attività da meno di 5 anni alla data del 25/06/2014 va considerata la media degli investimenti in beni strumentali realizzati nei periodi d'imposta precedenti a quello in corso al 25/06/2014 o a quello successivo, con la facoltà di escludere dal calcolo della media il periodo in cui l'investimento è stato maggiore.

 Gli investimenti agevolabili sono quelli:

  • con importo superiore a € 10.000 (per singolo bene);
  • Effettuati dal 25/06/2014 al 30/06/2015;
  • beni nuovi strumentali compresi nella divisione 28 della tabella Ateco 2007 (informativa SEAC 23/07/2014, n. 199).

 Per informazioni più approfondite vi invitiamo a cliccare il link seguente:

 

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2014-08-21/bonus-impianti-rivalutazione-neutra-063915.shtml?uuid=ABBoC5lB

 

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog