Creato da: Midorigirl il 26/11/2005
postumi di un anno di vita nipponica+ ritorno alla vita bolognese

 

 
« Messaggio #247Messaggio #249 »

Post N° 248

Post n°248 pubblicato il 22 Maggio 2008 da Midorigirl

First two weeks in Bombay

Ho fatto e visto talmente tante cose in questi gg che neanche me l'aspettavo!

Ho trovato casa, qui gli affitti agli stranieri sono gli stessi che da noi e non calano il prezzo..la cosa buona però è che almeno sono case decenti e pulite. Mi trovo in una zona di Bombay chiamata Bandra, piena di ristoranti e negozi, proprio dietro l'angolo di casa mia c'è lo street market dove si trova di tutto. Qui però si contratta,e la cosa che mi fa incazzare è che cercano sempre di fregarmi perchè sono straniera. Infatti, dopo i primi gg sono sempre andata accompagnata da locali e allora i prezzi si sono abbassati!

Con gli indiani bisogna stare sempre all'erta, cercano di fregarti sempre e cmq solo perchè sei straniero, il che per loro equivale ad una banca viaggiante. Dal resto nei negozi al taxi,non so già quante volte li ho sgamati! Fossero anche 10 rupie, ci provano sempre e, colti sul fatto, scrollano le spalle o fanno una risata e non se ne parla più, i furbi. Questo è un lato che mi infastidisce abbastanza degli indiani. Per il resto invece mi ci trovo benissimo, sono schietti e diretti e, facendo il confronto con il Giappone, sono molto molto molto più accoglienti e mind opened. Decisamente! L'indiano non si fa problemi a chiederti cose pvte o quanto hai pagato qsa, un giapponese neanche se lo pesti te lo chiede. Il che ovviamente fa nascere un clima di confidenza molto più piacevole, perchè senti che puoi parlare liberamente di qualsiasi argomento.

Io mi sto informando su come "funzionano" i credi religiosi qui, a lavoro con me c'è di tutto, cattolici, hindu, jaina..è bello vedere che tante diversità coesistano. I musulmani invece sono discorso a parte. Fondamentalmente hindu e musulmani si disprezzano, in base al fatto che per gli hindu i musulmani sono gentaccia inaffidabile. Cmq qui si vede davvero di tutto, dalle donne col burka a quelle vestite all'occidentale..immancabili le donne in sari, che per me sono abiti bellissimi. Mi sto comprando un sacco di vestiti indiani e pian piano "I am getting indianized" con la sorpresa delle mie colleghe che si galvanizzano quando vado a lavoro Indian-style con bindi e tutto il resto!!!!!

Bombay è davvero incredibile, le puzze di questa città non si raccontano, l'afa e il caldo neanche..e gli animali!!! Ho già beccato per strada mucche, un elefante ( ! ) e topi e pantegane e corvi..in mezzo al traffico. Pazzesco. Ma è caratteristico del posto, insieme alla monnezza da scavalcare sul marciapiede ( ammesso che ci sia il marciapiede)

Mi sto divertendo un sacco! Ci sono tanti bei locali, dall' immancabile Hard Rock ad altri che fanno musica retro, techno, house, salsa..etc!

Devo ridimensionare le foto, appena ho un attimo le posto!
 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/LostinTokyo/trackback.php?msg=4748170

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
alfonchan85
alfonchan85 il 24/05/08 alle 22:12 via WEB
toshiro e vivo!!!!! il creatore del blog TOKYO PERICOLO!!!!
(Rispondi)
 
matteogaijin
matteogaijin il 28/06/08 alle 18:25 via WEB
Ciao! Bellissimo il tuo blog, davvero. Ci sono scritte cose dentro che condivido molto... ^^ Ti aggiungo ai miei link sul mio blog che è, se ti interessa, http://gaijinglobetrotter.blogspot.com/ Matane!!!
(Rispondi)
 
back2thecommunity
back2thecommunity il 01/07/08 alle 00:59 via WEB
Ciao ho trovato il tuo blog cliccando da canale viaggi in cui sei top blog e ho ritrovato Midori :). Sono contenta che ti diverti, l'India è strana ma affascinante...nonostante l'igiene lasci un pò a desiderare, ma in compenso si respira già aria di oriente.Aspettiamo le foto di te col sari e bindi^_^
(Rispondi)
 
TomcatUSA
TomcatUSA il 23/07/08 alle 16:02 via WEB
Non sono mai stato in India... ma ho come il sentore che sara' la prossima tappa... Perche' ormai e' o Cina o India... Ti leggero'. Un saluto
(Rispondi)
 
uragari
uragari il 25/07/08 alle 22:58 via WEB
Dovresti chiamarla Mumbay all'indiana e non Bombay all'inglese. E non dovresti trattare su 10 rupie. 50 rupie sono 1 euro! e noi con 200 rupie, cioè con 4 euro, in India compriamo di tutto: anche per un'italiana all'estero dovrebbero esserci limiti alla grettezza. E' gente poverissima, che cerca solo di riprendersi un po' di quello che l'occidente gli ha tolto per secoli. Tra un secolo saremo noi i pezzenti, ma senza futuro. Pensaci.
(Rispondi)
 
 
adam20
adam20 il 26/08/08 alle 16:17 via WEB
Complimenti x il tuo commento mi è piaciuto molto anche se spero che ci sia futuro x tutti. Io sono dell'india ma abito a trento ormai da 30 anni e sono cittadino italiano. Quello che gai scritto sono pensieri di una persona con la mente al di là dei confini tracciati dall'uomo. Ciao Seeby Adam
(Rispondi)
 
vincenzogattuso67
vincenzogattuso67 il 26/07/08 alle 09:47 via WEB
ma perfavore usa un carattere di videoscrittura più chiaro non si riesce a leggere un c
(Rispondi)
 
fioredilotho
fioredilotho il 30/07/08 alle 20:50 via WEB
ho letto la tua intervista e i commenti: ehehe mi viene da ridere perchè le persone credono che il giappone sia tutto sushi - chic , tecnologia e doraemon ... e invece è un paese normalissimo con vizi, viziacci e difetti come il nostro. Lode al tuo coraggio di startene un anno in giappone e lode alla fortuna/bravura di aver colto quest'occasione dall'altra parte del mondo. Mica tutti l'avrebbero fatto! A parole tutti ma in pratica... ^_^ Ho messo il tuo blog fra gli amici perchè voglio leggermelo tutto da cima a fondo. Spero non ti disturbi ^^ ciaoooooooooo
(Rispondi)
 
Bejita
Bejita il 20/08/08 alle 17:08 via WEB
Ogni mondo è paese, alla fine anche da noi tutti approfittano degli stranieri fregandoli... Almeno li sono poveri, quindi ci si fà fregare con piacere.
(Rispondi)
 
Bejita
Bejita il 20/08/08 alle 17:08 via WEB
Mi piacerebbe troppo visitare, il giappone, la cina e l'india, ma non ho la possibilità economica per farlo...
(Rispondi)
 
kjohnson
kjohnson il 23/08/08 alle 13:24 via WEB
ciao Midori, sei sempre a Bombay?Ho ascoltato su radio tre qualche giorno fa un programma sull'India, dicevano dei costi impossibili di una casa a Bombay, o Delhi. Sono stata due volte in India in vacanza, e credo di aver vissuto lì qualche vita precedente. Ogni volta che sono arrivata in India la prima sensazione era quella di scappare, poi, non volevo tornare. Sei nella città di Salman Rushdie, se non l'hai ancora letto : Midnghit's Children Bye Kjohnson
(Rispondi)
 
cece48
cece48 il 30/08/08 alle 00:06 via WEB
vado spesso in India per lavoro e per diletto e tutto sommato Mumbai è vivibile. Vai a Delhi e poi mi dirai...... Cesare ( blog.libero.it/deserti)
(Rispondi)
 
dencek77
dencek77 il 12/09/08 alle 12:34 via WEB
PER URAGAI!!!!!!!!!!!! Capovolgo il tuo esempio: ogni giorno vai a fare colazione nel bar (mettiamo da dei bengalesi...dato che per te la povertà è un fatto solamente etnico)ed ogni giorno ti inculano 4 euro..... quanto perdi ogni mese????quanti soldi in busta paga in meno????e quanto vieni deriso da questi che pensano tu sia un mona???? e infine ricordati che aiutare le persone "povere" del "terzo mondo"(se l'india si puo considerare ancora terzo mondo)vuol dire : 1_educarle all'onestà 2_gli stranieri non sono portafogli con le gambe Infineu un consiglio personale....non migliorerai di certo il tuo spirito andando in India o chissa dove e lasciare 4 euro a chi ti vuole inculare per sentirti in pace con te stesso....manchi chiaramente di rispetto a queste persone trattandoli come accattoni mentre ti mangiano in testa... Ho girato per un anno l'india in lungo ed in largo e ti assicuro che ho sempre ricevuto il miglior trattamento e il maggior rispetto dgli indiani proprio perche non mi comportavo come un frichettone che si fa 3 settimane di vacanza li per dimenticare la sua squallida vita occidentale...anzi perche mi facevo rispettare anche incazzandomi con loro...e solo cosi che poi vieni accettato...non sei piu il mona bianco che si fa spennare come un pollo...ma diventi uno di loro...(in asia la contrattazione è un arte sociale...chi non la sa attuare è considerato uno sfigato ed un fallito...) SEI MITICA MIDORIGIRL....continua cosi... saluti den + ang
(Rispondi)
 
tulipanina72
tulipanina72 il 27/09/08 alle 01:32 via WEB
Ciao midori! Ho curiosato un po' nel tuo blog e mi piace molto. Beata te che hai la possibilità di visitare l'india... spero di poterci andare un giorno. per ora parto per la cina!! ho il biglietto per il 24 ottobre e non vedo l'ora... ti mando un saluto e tornerò a leggerti molto volentieri! Baby
(Rispondi)
 
LauraTafaro
LauraTafaro il 25/11/08 alle 23:33 via WEB
Ciao Midori, ho una storia assurda da raccontare. Ho sposato per amore un uomo di venti anni più grande di me in apparenza normalissimo che è spesso in Giappone per lavoro. Dopo anni di amore, un figlio e una vita da favola, scopro che ha sempre avuto un bisogno compulsivo di sedurre. Mentre mi amava alla follia ha avuto tantissime emozionanti storie in Italia e in Giappone, passava le giornate incontrando in chat e nella vita reale decine e decine di donne, provandoci con tutte. Lui parla di dipendenza. Sono ammutolita, sgomenta. Una doppia vita. Forse una doppia personalità. Credo siate stati amici. Si tratta di M. Ti ha mai dato l'idea di tutto questo? L.
(Rispondi)
 
 
Midorigirl
Midorigirl il 27/11/08 alle 21:52 via WEB
vorrei poterti aiutare ma non conosco nessun M..oltretutto non conosco nessun uomo sposato che si reca in giappone...Io inoltre non frequento chat e schifezze varie poichè ho una sanissima e solida storia da diversi anni..mi spiace per tuo marito. Buona Fortuna.
(Rispondi)
 
LauraTafaro
LauraTafaro il 28/11/08 alle 12:29 via WEB
Midori, scusa se ti ho raccontato la mia storia. Non volevo insinuare nulla su di te. Massimo non dice affatto di essere sposato e con te non ha avuto nessuna storia. E' solo stato molto gentile qualche anno fa. Ho visto delle foto che lui ti ha scattato. Ti ho scritto perchè ancora non mi capacito di non essermi mai accorta di nulla. Credo che nessuno che l'abbia frequentato abbia mai sospettato nulla. Sembra una persona rispettabile ed a modo. Di questi tempi l'anno scorso eravamo a Tokyo, io, lui e il bambino. Mi sento impazzire dal dolore.
(Rispondi)
 
 
Midorigirl
Midorigirl il 25/01/09 alle 15:45 via WEB
RIPETO, IN GIAPPONE NON HO CONOSCIUTO NESSUNO DI NOME MASSIMO, STAI PRENDENDO UNA GROSSA CANTONATA!! NON SONO IO!!
(Rispondi)
 
arlberg
arlberg il 05/12/08 alle 12:42 via WEB
Ma non si chiama Mumbai?
(Rispondi)
 
orbilius.plagosus
orbilius.plagosus il 21/01/09 alle 13:40 via WEB
scusa,ma a noi che ce ne frega della tua vita in india? bada solo,se ti rapiscono o ti succede qualchecosa,di non metterti a frignare e pretendere che l'italia,ovverosia anch'io,tiri fuori un solo centesimo per salvarti.
(Rispondi)
 
giannimanico
giannimanico il 22/07/09 alle 18:20 via WEB
Prima di andare in un paese come l'india..dovevi leggere SHANTARAN...forse avresti visto al di là del sudiciume....e poi bombay non è l'india...lo scorso anno ero in afghanistan!! e le condizioni sono da medioevo...dove le donne sono praticamente dei "sopramobili"...relegate in burka con tendine sugli occhi... CIAOOO
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Consigliato da Midori


 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

bimbayokolennon927medri.massimovalpoxsilvana.galanticadmoosJ602049francesca.sici_95domenico_deleonardisPesce27iopaoloferrariDebugggpierfederici1932zorroo_1982poeta_pm
 
 

Il mio nome giapponese

 


Your Japanese Name Is...



Suma Oimikado


 

Kinkakuji- Kyoto

 

Shinjuku-Tokyo