Creato da misteropagano il 20/09/2012

ÐEINAUTI

Solo in quanto gli uomini riescono ad offrire ebbrezza agli Dèi possono pretendere di attrarli sulla terra

 

« .- sul ciglio l'intero.- diversi smentibili II... »

.- 2023 I act Paperinka e l'apologia della colazione

Post n°2456 pubblicato il 14 Gennaio 2023 da misteropagano
 

 

https://digilander.libero.it/misteropagano/paperinka.png

Se una medaglia ha due facce, quella del buongiornismo è la cafonaggine.

Mi è stato chiesto - restando sodali al mio fermo - perché non scavalco il 2022 con un nuovo post. Complessivamente cogliendo l'aspetto dell'Uno trattato Sul ciglio, l'intero. 

A dirla tutta oltre la convenzione del tempo pure necessaria e tutti i riti di suggestione collettiva (mi) manca una effettiva catarsi. Forse situazioni non effettivamente risolte impediscono uno svolgimento fluido, come lo vorrei. In questo, reputo che il trattare alcuni temi eo disagi avvertiti sia fondamentale come il buongiornismo di questo atto.

Se il buongiornismo è l'apologia della colazione e altre stucchevoli espressioni di " prove di felicità" raccontate in fotomontaggi e meme; "perle pixellate di rara demenza photoshoppate con la motosega, sublimate di merda sia nell'aspetto che nei contenuti" - dunningkrugercafe - la cafonaggine è, rovescio della medaglia, l'indisponente comportamento, abituale od occasionale, che denota ignoranza e volgarità, mancanza di gusto, di tatto, di rispetto. 

L'articolo sul dunningkruger (di cui consiglio la lettura) che richiama la ormai nota sindrome di Dunning-Kruger - la sovrastima della propria preparazione - spiega chiaramente il fenomeno del buongiornismo: tradotto in 

un olocausto digitale dal quale sarà impossibile liberarsi a breve e senza conseguenze. Una versione tecnologica di un club di insospettabili mammine e nonnine assassine (e papini e nonnetti), data l'età media dei manifestanti (boomer e post boomer e limitrofi), armati di zucchero filato e le più rivoltanti fallacie umane sino a quando non si trasformano in Paperinka mascherati, incrocio magico tra Amelia e l'identità segreta di un paperino per diventare i paladini di crociate che rivelano tutto il mood dell'ignoranza. Della cafonaggine. Non me ne vogliano i personaggi immaginari Paperinik e Paperinika se li ho presi a modello ( trad paperinka) di presunti giustizieri fautori di linciaggi pubblici, giuria popolare e taglio delle mani; i migliori pregiudizi e bias di distorsione che il buongiornista medio appaga condividendo tra una colazione e l'altra - farcite di tazzine di caffè, biscotti, cuoricini e gattini - pizze condite al vetriolo e amanite phalloides.

Il problema è neanche a dirlo che i contenuti dei buongiornisti vengono accolti al pari di articoli di stampa, se non addirittura oracoli. E per fortuna non tutti i saluti sono così.

 (Poi c'è chi riesce ad essere cafone anche senza il buongiornismo).

Conclude l'articolo: " il buongiornismo ha una massa critica raggiunta la quale diventa un buco nero che divora tutto per diventare sempre più massiccio. Ogni cosa creata per divertirsi alle spalle del buongiornismo viene assimilato e trasformato in post-verità, verità che infiamma ancora di più gli animi trascinandoli in una spirale di delirio. Il fall out delle cazzate fa tabula rasa di ogni manifestazione di spirito critico."

E tutti amano Ned Flandeers, a miglior chiosa.



(sigla de Le avventure di Ned Flanders)

 

«Coro: Il pollo ama la polla, il passero la passera, ma tutti quanti amano Ned Flanders! .
Homer: Tranne che da me...
Coro: Tutti quanti amano Ned Flanders!.»

E si salvi chi può.

⎝⧹〽 ↪✴ ⧸⎠➷



 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

o di assist
Inviato da: misteropagano
il 09/05/2024 alle 08:57
 
un bel genere di...assistito
Inviato da: misteropagano
il 07/05/2024 alle 22:27
 
Tu mi hai salvato con una spada nel cuore. Ho sentito tutto...
Inviato da: cassetta2
il 07/05/2024 alle 17:38
 
Questioni delicate, e che per altri versi portano scontri...
Inviato da: misteropagano
il 07/05/2024 alle 11:40
 
E ci siamo, il caso in oggetto č anche pių complesso, e...
Inviato da: misteropagano
il 06/05/2024 alle 22:11
 
 

AREA PERSONALE

 

 

 

Tenetevi gli uni accanto agli altri, ma non troppo vicini, così come le colonne del tempio si ergono a distanza, come il cipresso e la quercia non crescono l'uno all'ombra dell'altro

.- sul ciglio l'intero

 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963