BASTA ADESSO!!!

Post n°6 pubblicato il 15 Gennaio 2007 da medeamg

 adesso basta piangersi addosso, non se ne può più, per una come  me che ha sempre vissuto bene con se stessa. Il mondo è vario, non posso pensare che lui sia l'unico uomo per me, l'unico uomo in grado di farmi ridere e piangere dopo un secondo, l'unico uomo che si fa amare per la sua freddezza, l'unico uomo in grado di tenermi testa, l'unico uomo ad avere una scrittura scolpita, l'unico uomo che io sposerei. E se dico queste cose forse le penso, ma anche se le penso non posso crederci ancora, perchè tutto quello che di lui c'è nella mia testa è pura fantasia, un enorme monumento che lui si era costruito addosso, ma lui non è nulla di tutto questo, lui è la sua fragilità, è solo la sua fragilità, e forse anche quella si fa amare più di ogni altra cosa. Ma adesso lui non è indifeso, adesso sta bene e non ha più bisogno di me. Va bene così, ora è giusto che io vada fuori di lui, non sarebbe più lo stesso tra di noi, niente è come prima nè mai lo sarà. Da domani io sarò davvero solo io e per me stessa, perfettamente in grado di badare a me e di amarmi ...CON TUTTO L'AMORE CHE POSSO!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

CHE PAUSA...

Post n°5 pubblicato il 13 Settembre 2006 da medeamg

Che periodo! Il mio passato torna a farmi male, il mio presente ne fa parte perchè è lo stesso passato! Di nuovo i miei incubi peggiori, il più brutto momento della mia vita che mi sembra insuperabile! Sono brandelli di me stessa, pezzi di niente che esistono ma non vivono più, non ce n'è più motivo se la sera torno a casa da sola e il mio letto è vuoto, coi profumi di un momento magico che ora quasi svaniscono. Ora non ho più stimoli, ogni cosa era fatta per il mio momento magico che credevo infinito, eppure ora dov'è? Mi ha distrutta, mi ha reso piccola piccola, quasi invisibile, ridotta a quattro ossa. non voglio più vivere così, non posso ma non riesco a trovare la forza per uscirne fuori. troppe volte lo stesso passato mi ha ferito.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 4

Post n°4 pubblicato il 21 Aprile 2006 da medeamg

Arriva il week, le previsioni parlano di bel tempo, se ne può approffittare, approfittatene voi che amate le belle giornate, conviene e si deve vivere ogni minuto di sole che esiste sulla terra. E' importante. Sono felice, non dovrei gridarlo troppo, MA IO SONO FELICE, oddio, non so se proprio felicità si chiami questa cosa, ma le somiglia terribilmente, come se qualcuno da qualche parte si divertissime a rendermi serena, finalmente, dopo tutto quello che ho passato lo scorso anno, dopo le solitudini, i pianti e le angoscie, ora sono felice (o cmq sono sono sono).

Sento caldo,

è meglio del freddo che mi prendeva le ossa,

lascio l'amarezza al tempo passato

il bruciore della mente ai ricordi che restano,

mi appartengono ma giacciono, immobili

fermi chissà dove, chissà come

come chi non conta più

ma che vuole far male,

devo fermare il loro scorrere,

che non continino a ferire,

ricordi che mi tengono legata

ad un passato che non era forse mio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

PROFONDAMENTE IO

Post n°3 pubblicato il 18 Aprile 2006 da medeamg

Ciao amicotteri,

anche queste vacanze sono andate...andate alla grande, niente di speciale, il sole era quello di sempre, la pioggia di ieri quella che viene sempre a rovinarti le giornate, ma il mio sorriso accompagnato alle mie litigate era sempre più aperto, come una finestra sul mondo, un sogno che lentamente sto vivendo, che mi culla, il mio mezzo ideale che mancava, quello che da sempre sai che esiste ma fai fatica a trovare. Esiste davvero tutto a questo mondo, tra bello e brutto qualcuno sorride, qualcuno piange, qualcuno da solo si ritrova a camminare sulla spiaggia, ad abbracciarsi con le sue stesse braccia, a voler cercare un conforto. Qualcuno nel mondo corre, corre incontro ad una stella, cosciente di non poterla mai avere, qualcuno sogna di volare da solo, con ali al posto di braccia, qualcuno si addormenta su di uno scoglio e lì semina saggezza, qualcuno vive e sopravvive, qualcuno tace, cosciente, sapientemente.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

CHE DISASTRO

Post n°2 pubblicato il 12 Aprile 2006 da medeamg

Che disastro stasera,

forse è meglio dire che disastro...In generale! I miei capelli si ribellano, hanno ragione, li ho trattati male. Ma per il resto io voglio vivere alla grande anche queste ultime ore della giornate, quando il sole ormai non si vede più ed io aspetto che il mio amore torni da lavoro, che faccia presto. Ho bisogno di rivedere la sua faccia simpatica, sperando che torni col sorriso e che mi voglia più bene di quando è andato via. Il mio lavoro da giornalista squattrinata si prende una pausa per Pasqua, ma domani devo iniziare a studiare, da maggio ho gli esami per la specialistica, a marzo ho dato solo giornalismo politico. Devo farcela....sono quasi arrivata...

Ciao piccoletti

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

medeamgluna84rmdiamantepuro1973toorresainvisibile02lungoilvialesweetkiss6dolcesportivo77falcoRomanodanielejill84
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom