Merry & Pippin

Dedicato a Merry Brandybuck, Pippin Took e THE LORD OF THE RINGS, il capolavoro di J. R. R. Tolkien. Una sconfinata, profonda passione: sanamente folle, come me!

 

AREA PERSONALE

 

I'M A HUGE MERRY FAN!

immagine

***

immagine

***

immagine

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

dimbercostanzatorrelli46mazzoldi.nadiacoccodritto1v.quadrellipellegrinodgl8strong_passiondanegegenerazioneottantaeleonoraocchi1991francesco79ctaustin3.160sasacinemanandrea.canedda
 
Citazioni nei Blog Amici: 20
 

FAREWELL TO MIDDLE EARTH

Bilbo una volta mi disse che la sua parte in questa storia sarebbe finita, che ognuno di noi deve venire e andarsene nel raccontarla...

 

NOBLE LOVES

Ma io non amo la lucente spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la gloria acquisita.

Cosa temi, mia signora? - La gabbia. Stare dietro le sbarre finché l'abitudine e la vecchiaia le accettino, e ogni occasione di valore sia diventata un ricordo o un desiderio.

Se con la mia vita o la mia morte riuscirò a proteggerti, io lo farò.

Preferirei dividere una sola vita con te, che affrontare tutte le Ere di questo mondo da sola.

 

ULTIMI COMMENTI

 

« Messaggio #207Alla dolcissima Merry »

Un regalo che...

Post n°208 pubblicato il 13 Agosto 2006 da elhorie
 

KHORAKHANE'

(a forza di essere vento)

*Khorakhanè: tribù rom di provenienza serbo-montenegrina*

Il cuore rallenta la testa cammina
in quel pozzo di piscio e cemento
a quel campo strappato dal vento
a forza di essere vento

porto il nome di tutti i battesimi
ogni nome il sigillo di un lasciapassare
per un guado una terra una nuvola un canto
un diamante nascosto nel pane

per un solo dolcissimo umore del sangue
per la stessa ragione del viaggio viaggiare
Il cuore rallenta e la testa cammina
in un buio di giostre in disuso

qualche rom si è fermato italiano
come un rame a imbrunire su un muro
saper leggere il libro del mondo
con parole cangianti e nessuna scrittura

nei sentieri costretti in un palmo di mano
i segreti che fanno paura
finché un uomo ti incontra e non si riconosce
e ogni terra si accende e si arrende la pace

i figli cadevano dal calendario
Yugoslavia, Polonia, Ungheria
i soldati prendevano tutti
e tutti buttavano via

e poi Mirka a San Giorgio di maggio
tra le fiamme dei fiori a ridere a bere
e un sollievo di lacrime a invadere gli occhi
e dagli occhi cadere

ora alzatevi spose bambine
che è venuto il tempo di andare
con le vene celesti dei polsi
anche oggi si va a caritare

e se questo vuol dire rubare
questo filo di pane tra miseria e sfortuna
allo specchio di questa kampina
ai miei occhi limpidi come un addio

lo può dire soltanto chi sa di raccogliere in bocca
il punto di vista di Dio

Cvava sero po tute
i kerava
jek sano ot mori
i taha jek jak kon kasta

Poserò la testa sulla tua spalla
e farò
un sogno di mare
e domani un fuoco di legna

vasu ti baro nebo
avi ker
kon ovla so mutavia
kon ovla

perché l'aria azzurra
diventi casa
chi sarà a raccontare
chi sarà

ovla kon ascovi
me gava palan ladi
me gava
palan bura ot croiuti

sarà chi rimane
io seguirò questo migrare
seguirò
questa corrente di ali

Fabrizio DeAndrè

Volevo offrirti qualcosa di diverso dal solito augurio della buona notte, questa volta ...Spero ti piacerà!

                                 Quest'ultimo dopo l'immagine è un pezzo autentico della tradizione

Rom, dedicato al mare e alla vita nomade. A prescindere da quello che si puòò pensare di questa cultura, il testo della canzone di Faber e soprattutto questo suo omaggio...bè, credo siano poesia, credo catturino anche la vera essenza del mare. 

           Un abbraccio a te e a Pippin dalla vostra amica Hobbit

                                                            Elhorie ^ -

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: Meriadoc_Brandybuck
Data di creazione: 06/11/2005
 

MY WORLD

Welcome to the Shire!

 

DEDICATED TO J. R. R. TOLKIEN

immagine

La nave veleggiò nell'Alto Mare e passò a Ovest, e infine, in una notte di pioggia, Frodo sentì nell'aria una fresca fragranza, e udì dei canti giungere da oltre i flutti. Allora gli parve che, come quando sognava nella casa di Bombadil, la grigia cortina di pioggia si trasformasse in vetro argentato e venisse aperta, svelando candide rive e una terra verde al lume dell'alba.

 

THE MERRY FANLISTING

THE MERIADOC PROJECT

www.merrybrandybuck.com

immagine

Are you a Fan of Meriadoc Brandybuck?

immagine

Join the Merry Brandybuck FANLISTING!

www.merrybrandybuck.com

 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: EE
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

MY LIFE FOR MERRY AND LOTR

"L'universo ci aiuta sempre a lottare per i nostri sogni, per quanto sciocchi possano sembrare. Perché sono i nostri, e soltanto noi sappiamo quanto ci costa sognarli".

P. Coelho

DISEGNI by Meriadoc

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

THE RIDE OF THE ROHIRRIM

Avanti, avanti Cavalieri di Théoden!

Gesta crudeli vi attendono: fuoco e stragi!

Saran scosse le lance, frantumati gli scudi,

e rosso il giorno prima dell'alba!

Cavalcate, cavalcate! Cavalcate verso Gondor!

Dal dubbio e dalle tenebre verso il giorno galoppai,

E cantando al sole la spada sguainai.

Svanita ogni speme, lacero è il cuore:

Ci attende la collera, la rovina ed il notturno bagliore!

 

THE WIZARD OF WISDOM AND PEACE

Ma non tocca a noi dominare tutte le maree del mondo, il nostro compito è di fare il possibile per la salvezza degli anni nei quali viviamo, sradicando il male dai campi che conosciamo, al fine di lasciare a coloro che verranno dopo una terra sana e pulita da coltivare. Ma il tempo che avranno non dipende da noi.

 

"NON INCHINATEVI A NESSUNO!"

"Frodo era molto coraggioso, nevvero papà?". "Sì ragazzo mio, il più famoso degli Hobbit, ed è dir molto".


"Hai dimenticato uno dei personaggi principali: Samvise il cuor di leone. Voglio che mi parli ancora di Sam, papà. Perché nel racconto hanno messo così poco delle sue chiacchiere? E' quel che mi piace, mi fa ridere. E Frodo non avrebbe fatto molta strada se non avesse avuto Sam".


"Non sa quale fine l’attende, ma se pure lo sapesse continuerebbe tuttavia ad andare avanti".


"Non ti nasconderò, Messere Peregrino, che a noi sembri quasi un bambino, un ragazzo di nove estati o giù di lì, eppure hai affrontato pericoli e veduto meraviglie di cui pochi dei nostri vegliardi canuti possono vantarsi".

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.