Milky

In difesa degli animali

 



Cuore di benvenuto


glitter cane

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 



 

delfino glitter

          glitters      

 

I MIEI BLOG AMICI

 



Guida alle vaccinazioni del cucciolo
Grazie alle vaccinazioni ?¨ possibile evitare l'insorgenza di molte malattie gravi, anche potenzialmente letali. ?? essenziale portare il cucciolo dal veterinario per un controllo generale, che comprenda le vaccinazioni e i trattamenti consigliati contro pulci e vermi.

Un ciclo vaccinale ?¨ composto di norma da 2-3 tipi di vaccino ma dipende anche dal genere utilizzato dal proprio veterinario. I cuccioli dovrebbero ricevere le prime vaccinazioni tra la sesta e la nona settimana di vita (in base al tipo di vaccino usato). Attualmente sono consigliate (e obbligatorie per la maggior parte dei canili) le vaccinazioni contro parvovirosi, cimurro, epatite e leptospirosi. Le vaccinazioni facoltative riguardano uno o pi?? agenti che provocano la tosse canina (utile se il cane partecipa a mostre canine o vive in un canile) e la rabbia (richiesta in caso di viaggi all'estero). I cuccioli non vanno esposti alla presenza di altri cani o in luoghi pubblici per 1 o 2 settimane dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino. Inoltre, ?¨ necessario effettuare dei richiami ogni anno per garantire il proseguimento dell'immunit? . Per poter essere vaccinato, il cucciolo deve essere in buona salute. Se alcuni punti sulle vaccinazioni non ti sono chiari, parlane con il veterinario.

 
DIFFONDERE

ANIMALI ABBANDONATI IN AUTOSTRADA, UN SMS PUO' SALVARLI
 ROMA - Con un sms quest'estate si puo' salvare un animale abbandonato in autostrada, ignobile abitudine soprattutto d'estate, ed evitare incidenti stradali che un cane o un gatto puo' creare. L'iniziativa, dal nome "Io l'ho visto", e' di ProntoFido, Radio 105 e Radio Montecarlo, in collaborazione con Autogrill e Polizia Stradale.

   Se vedi un animale abbandonato su un'autostrada italiana, fermati in un'area di sosta e invia un messaggio con il cellulare al numero

334 1051030
. Anzi, memorizza prima di partire e per tutta l'estate questo contatto nella rubrica del telefonino.

L'sms dovra' contenere  piu' informazioni possibile e soprattutto:
a) ora dell'avvistamento
b) luogo (localita', provincia,...)
c) autostrada e direzione di marcia

Piu' dettagli si forniranno, maggiori saranno le possibilita' di trovare vivo l'animale.
I messaggi inviati saranno pubblicati sul sito ProntoFido e poi inviati alla Polizia Stradale che si attivera' per il soccorso. La raccomandazione agli automobilisti fatta dai promotori dell'iniziativa e' quella di aiutare gli animali ma senza distrarsi dalla guida: dunque far inviare l'sms da uno dei passeggeri o, se si e' soli, fermarsi alla prima area di sosta (mai in corsia di emergenza).

L'iniziativa vale solo in autostrada, dove opera la Polizia Stradale. Se vedi un animale abbandonato e non sei in autostrada telefona ai vigili del Comune di competenza oppure ai Carabinieri (112).

 
 
 




 

 

LICENZIATA PER AVER SALVATO UN CANE

Post n°26 pubblicato il 30 Dicembre 2011 da enricadomenichini
 
Foto di enricadomenichini

Lynn Jones è una signora di 56 anni,e vive negli Stati Uniti.
Licenziata dall'aeroporto in cui lavorava per la rigidità dei
suoi superiori e per la compassione mostrata nei
confronti di un cane.Si è opposta all'imbarco di un animale
che mostrava segni di malattia.La Donna ha raccontato
che il cane era talmente magro che le veniva da
piangere.Ha detto poi che se l'avessero imbarcato sarebbe
sicuramente morto.Dopo molta insistenza della donna
è stata allertata l'agenzia per il benessere degli animali,
che è subito intervenuta prendendosi temporaneamente
in carico il cane.

fonte web

 
 
 

jurassic parck

Post n°25 pubblicato il 30 Dicembre 2011 da enricadomenichini
 
Foto di enricadomenichini

MAMMUT CLONATO IN ARRIVO TRA QUATTRO ANNI

Alcuni scienziati giapponesi vogliono far rinascere il mammut
per clonazione,migliaia di anni dopo la scomparsa del
pachiderma.Intendono lavorare sui resti di un mammut
ritrovato congelato e conservati in un laboratorio russo.


fonte web

 
 
 

SPARISCONO LE API

Post n°24 pubblicato il 30 Dicembre 2011 da enricadomenichini
 
Foto di enricadomenichini

Le api stanno morendo in massa.Nel nostro territtorio precisamente
nell'italia nord occidentale gli alveari si sono svuotati.Gli allevatori attribuiscono la
responsabilità ai pesticidi.Prima di noi anche altri stati avevano denunciato
il problema.Una frase di Einstein dice che se le api scomparissero all'uomo
resterebbero solo quattro anni di vità.Un gran numero di colture dipende
largamente o esclusivamente dalle api.Si tratta di una situazione molto
grave che mette in pericolo l'equilibrio naturale.

 

 
 
 

CANILE LAGER

Post n°23 pubblicato il 05 Dicembre 2011 da enricadomenichini
 
Foto di enricadomenichini

GREN HILL

 

E' un allevamento di 2500 beagle destinati alla vivisezione e ai laboratori di tutta Europa.Il canile é un LAGER e va chiuso.

 
 
 

MALATTIE DEL CANE

Post n°22 pubblicato il 24 Luglio 2011 da enricadomenichini
Foto di enricadomenichini

MALATTIE INFETTIVE

TUBERCOLOSI
Malattia poco diffusa.Si manifesta in cani in cattive condizioni di nutrizione.

PIROPLASMOSI
Malattia stagionale compare nei mesi primaverili-estivi quando compaiono le zecche.

LEPTOSPIROSI
E' una malatia comune all'uomo e a molte specie animali.Nei cani ve ne sono di due tipi:la canicola ela itteroemorragica.La fonte piu comune è rappresentata dai ratti che inquinano con le loro urine le acque stagnanti in cui i cani vanno a bere o l'ambiente.I sintomi sono:astenia,interessamento renale spiccato,gastrite,vomito e diarrea.La mortalità è bassa nelle forme di leptospirosi canicola mentre è molto elevata nella forma itteroemorragica.La terapia antibiotica è efficace nella fase iniziale,molto più rare sono le guarigioni in fase avanzata.La vaccinazione ripetuta ogni 6-8 mesi offre le migliori garanzie di prevenzione.

MALATTIE VIRALI

CIMURRO
E' la malattia che miete più vittime tra i cani.Esistono numerosi preparati commerciali in cui il vaccino per il cimurro è associato a quello perl'epatite infettiva e della leptospirosi.

GASTROENTERITE INFETTIVA
E' un virus che colpisce l'apparato digerente.I sintomi sono vomito e diarrea emorragica.Sono disponibili dei vaccini specifici.

EPATITE INFETTIVA
I sintomi sono in parte sovrapponibili a quelli del cimurro con manifestazioni più attenuate.Anche per questa malattia bisogna riccorrere a una vaccinazione.

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: enricadomenichini
Data di creazione: 10/04/2011
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 


                                                              
Sant'Antonio abate,protettore degli
animali domestici.

 

 

 
APPELLI

 

www.appelliperglianimali.it

 

Andando nel sito potete sottoscrivere svariati appelli a favore degli animali. Ogni firma è importante.

 

PORTATE QUEST'APPELLO ANCHE NEL VOSTRO BLOG.

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

silviadenicolobeataniarch.cavalliniarjentovyvoferrariorettaenricadomenichinianastasia_pd_2012unamamma1anparoCarmenDucyalessandro.ametranomesaboogkuliscioffave68skullbone
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

 






 


Aiutatemi ad impedire
altri casi simili.

 

 

Contro l'abbandono.

 

 

 


Razza:Avelignese.
Origine:italiana
Attitudini:Tiro medio-pesante,lavori agricoli,sella,soma.
Temperamento:docile e tranquillo;affidabilissimo.
Pony la cui altezza al garrese varia fra m 1,30 e m 1,42
nei maschi e fra m 1,28 e m 1,40 nelle femmine.
Mantello sauro dorato con ciuffo coda e criniera più chiari.
Le origini della razza sono antichissime.Le tracce più remote risalgono al Medioevo.
Per la sua grande affidabilità questo pony rappresenta una cavalcatura adatta a bambini e principianti.

 


Razza:Maine coon
Si ritiene che sia originario dello stato del Maine negli Stati Uniti.
Il pelo è corto sulla testa,comincia ad allungarsi sulle spalle ed è molto folto sul corpo e sulla coda.La pelliccia morbida è comunque meno vistosa di quella del persiano.Sono ammessi dallo standard ben 25 colori.Corpulento muscoloso,
intelligente,furbo,affettuoso,gran cacciatore di topi
e di qualsiasi altro piccolo animale.Va pettinato come un gatto d'angora o un Persiano.Sopporta anche le temperature rigide.Solitamente le cucciolate sono di 2-3 gattinie in ogni cucciolata i piccoli possono essere uno diverso dall'altro.Il loro sviluppo è lento:sono gatti perfetti verso i 4 anni.Si affezziona a tutta la famiglia,scegliendo una persona cui donarsi totalmente.Gradisce lo spazio di un giardino,ma sopratutto se castrato vive volentieri in appartamento.

 

 

 

CANI AGGRESSIVI

Non esiste un cane pericoloso,

esistono uomini pericolosi.

Il cane violento non è che

il frutto di un padrone

violento.

 

Arriva un cucciolo
Un cane in casa non è "un qualcosa"a cui dare da mangiare una volta al giorno e da portare fuori tre volte.Un cucciolo è un essere vivente,intelligente e senziente che deve crescere bene sia fisicamente ma anche psicologicamente.Deve inserirsi in un ambiente che non conosce,deve imparare le regole.e' quasi come avere un bambino.Esistono anche degli educatori cinofili,sono persone cheeducano i padroni aiutandoli a capire come si educa un cane.Certo:se gli si dà poco il cane si accontenta di quel poco.Non sciopera,non protesta.Di solito non ci morde nemmeno,anche se avrebbe tutte le ragioni per farlo(solo qualche volta,molto raramente,lo fà:allora diciamo che "è impazziti" e lo facciamo sopprimere.In realta un cane a bisognio di ben altro.Ha bisogni,esigenze,speranze,desideri.Se non li soddisfiamo non significa che siano contenti cosi.Significa solo che pensano di non avere altra scelta.