Creato da MioDestino il 03/01/2008

___AprilatuaMente___

.....vivi, osserva, ascolta

 

« MonBleuRossoCorallo »

*

Post n°1794 pubblicato il 21 Giugno 2009 da MioDestino
 
Tag: .

Il cuore ha le sue ragioni
che la ragione non conosce....
.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/MioDestino/trackback.php?msg=7261829

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Napoli Romantica il 21/06/09 alle 13:06 via WEB
L'errore storico di questa affermazione, o se vuoi traduzione letterale o anche significato semantico sta nel fatto che i termini ragioni e ragione sembrano voler significare o far riferimento alla stessa cosa. In realtà non è così, anche perchè un cuore, per definizione, non ha 'ragioni', altrimenti non sarebbe un cuore...il senso, però, è un altro e lo condivido in pieno!!! Buona domenica tesoro :-)))
 
 
MioDestino
MioDestino il 21/06/09 alle 13:16 via WEB
E' proprio questo il punto. NON aver ragioni di poterne avere, ma poi, è proprio il cuore, a dettarle. Assurdo a pensarci, vero? Buona domenica e....msg per te, di la'.
 
soloperituoiocc_1968
soloperituoiocc_1968 il 21/06/09 alle 13:25 via WEB
Buona domenica Des...oggi va decismente meglio...il tuo augurio di ieri mi ha portato benen ^--*
Il cuore, parlandone anatomicamente, non dovrebbe essere in grado di agire autonomamente senza il cervello che è sede di tutti i nostri impulsi....quindi non dovrebbe avere ragioni da dettare...ma se lo ascoltiamo bene, è lui che riesce ad impore al cervello la ragione di sentimenti che solo lui, il nostro povero cuoricino, riesce ad elaborare.
Un abbraccio forte, col cuore ***
 
 
MioDestino
MioDestino il 21/06/09 alle 14:09 via WEB
Tu dici che non dovrebbe averle le ragioni da dettare. Sono inscindibili, mente e cuore, dunque. Ma....ma quasi sempre, è proprio il cuore a 'vincere'. Magari 'perdendo' come nel video descritto. Ma è così che gira il mondo. SE non si soffre abbastanza, non ci si riesce poi a gioirne appieno. Col cuore, sempre, Chiara mia***
 
Puvis
Puvis il 21/06/09 alle 14:53 via WEB
A volte penso come le emozioni dell’uomo, la sua parte più irrazionale e incontrollabile, siano associate a questa complessa pompa muscolare chiamata cuore. Forse perché è lui che accelera, si ferma, sembra esplodere, senza che la nostra mente possa intervenire, in alcun modo. E’ libero, siamo in balìa dei suoi desideri. Ciò che è imprevedibile, inarrestabile, improvviso, impetuoso, tutto è sotto il suo dominio. Ed è bello così, è bello continuare a pensare che questo simbolo, questa estensione della mente a livello della cassa toracica, sia padrone di farci provare quanto di più forte si trasmette ai sensi. Abbandonandoci a lui solo. Buona domenica, Des cara..
 
 
MioDestino
MioDestino il 21/06/09 alle 19:19 via WEB
E' incredibile continuare a pensare che è il cuore che alimenta, nutre e sostiene. Che le emozioni, quindi, son fatte per esser vissute, che è la mente che si impadronisce delle nostre Essenze, estendendosi così, alla massima potenza. E che noi, alla fine.....lasciamo fare tutto questo, Puvis caro. Tutto cio' che ci fa star bene. Bello, così.
 
sturm_2009
sturm_2009 il 21/06/09 alle 17:27 via WEB
buonasera des, è vero, è talmente vero da spaventare, un bacio, tonia
 
 
MioDestino
MioDestino il 21/06/09 alle 19:22 via WEB
.....(bello sentirti in 'voce' telefonicamente attimi fa e ora, leggerti qui...) Tonia, è talmente vero, da non esserne spaventati, piuttosto lasciar sì che cio' che deve avvenire avvenga. Il cuore... certe cose, le sente, le avverte. Un bacio, cara.
 
ForBackNewLife
ForBackNewLife il 21/06/09 alle 18:00 via WEB
Il cuore ha le sue ragioni nel cuore, la ragione… il ragionamento… persino la filosofia e religione non valgono nulla se le cose non sono fatte con il cuore, tra l’imprevedibilità dei sogni custoditi dentro il cuore e anche la sua forza, la ragione che si erge come profeta, molto più in la arriveranno tutte le cose fatte con il cuore che prende anche il nome di animo, e cioè tutto quello che vediamo vivo e animato, appunto perché cuore. Chi cerca la ragione? Forse perché ha perso il cuore? Anche la cosa più insignificante e più inutile che può esserci diventa qualche cosa di stupendo se dentro c’è il cuore.
 
 
ForBackNewLife
ForBackNewLife il 21/06/09 alle 18:15 via WEB
Hai mai visto la ragione sognare? Hai mai visto la ragione spiccare il volo? Hai mai visto la ragione sorridere e gioire o felicitarsi per un momento? La ragione consegue fini e basta… percorsi matematici, troppo machiavellico e troppo perfetto per essere e per provare nostalgia o commozione, insomma qualunque cosa che noi diamo un valore…
 
   
MioDestino
MioDestino il 21/06/09 alle 19:31 via WEB
E...rispondendo a quest'ultimo tuo concetto, rispondo che, per esempio, io ho solo e sempre volato col cuore. La ragione, certo... c'è, esiste. Ma limita, blocca e cancella il voler cavalcare "quel" cielo 'fatto di solo cuore'.
 
 
MioDestino
MioDestino il 21/06/09 alle 19:27 via WEB
Certo. Sempre e solo in funzione d'un 'sentimento', altrimenti bisognerebbe pensar ad altro. Cosa che se succedesse, sarebbe solo un prevaricamento e si parlerebbe così di mero opportunismo, sfociando in ben altri percorsi di mente. Ovvio..
 
fabergiza
fabergiza il 21/06/09 alle 18:11 via WEB
Ciao DES... in ogni caso "la ragione" sembra prevalere in entrambi i casi... non sappiamo da chi promana dal cuore o dal cervello... ma la ragione condiziona il nostro operare... le nostre azioni e i nostri comportamenti... se dovessimo individuare la fonte del suo manifestarsi... be'... allora... faremmo un enorme passo avanti... o indietro???
 
 
MioDestino
MioDestino il 21/06/09 alle 19:34 via WEB
Dipende. Io, son sempre dell'idea che si debba guardar avanti. Poi...dipende sempre. E, posso risponderti con un commento mi facesti proprio tu, ieri? Che le cose andrebbero vissute con meno disagio, con piu' leggerezza. Io...ci sto provando, FABER. Ci sto provando.
 
marinadgl4
marinadgl4 il 22/06/09 alle 09:26 via WEB
Io ho sempre seguito il cuore,ne ho prese di batoste,ma non mi sono mai pentita..baci
 
 
MioDestino
MioDestino il 22/06/09 alle 09:41 via WEB
Michela...tutti le abbiamo prese, chi piu' chi meno. E ancora ne prenderemo chissa' quante. Ma se uno decide di seguire il proprio cuore, come tu fai per esempio, non avra' mai di che pentirsi. Difficile pensare, al contrario, di chi vive (solo) di ragioni. Non fa per me questo concetto, seppur condivisibile, ai più.
 
LouMelinda
LouMelinda il 27/06/09 alle 12:07 via WEB
non sono originale, MaDes, lo so, ma è il cuore che detta le sue ragioni, non è che non ne ha... Lou.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

V

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I MIEI LINK PREFERITI

 

 

 

I am a
Lily

What Flower
Are You?

 
Citazioni nei Blog Amici: 67