Creato da karolina_bees il 14/02/2010

ROMANIA IL MIO PAESE

COME UN VIAGGIO DA IERI AD OGGI... STORIA TRA FANTASTICO E REALTA'

 

« DRACULA - INFETTO O MOSTRO?Una realta rumena/romena... »

Sorridi

Post n°27 pubblicato il 20 Aprile 2010 da karolina_bees

.
-Dracula chiese a Dio: Potrei essere reincarnato in un angelo bianco con ali e continuare a succhiare sangue?
-Dio rispose: No problem!
E lo trasformò in un assorbente...hi..hi..hi
(Grazie Francesco ^___^)
.


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/MyCountryR/trackback.php?msg=8720977

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
biramar
biramar il 21/04/10 alle 08:03 via WEB
un felice risveglio x una dolce giornata bacioni tvb*_*Ale
 
biramar
biramar il 22/04/10 alle 00:02 via WEB
x una notte piena di bei sogni bacioni tvb *_*Ale
 
danyloco0
danyloco0 il 22/04/10 alle 00:17 via WEB
Ciao Lily , molto simpatico il post ...come stai cara?...scusami se non sono presente spesso da te , mi dispiace davvero ogni volta di scusarmi ...ufff...ti auguro la mia buona notte , dany
 
biramar
biramar il 22/04/10 alle 12:28 via WEB
un abbraccio x una stupenda giornata baci *_*ALE
 
biramar
biramar il 23/04/10 alle 13:55 via WEB
un abbraccio con affetto bacioni TVB *_*Ale
 
biramar
biramar il 23/04/10 alle 14:27 via WEB
un dolce pomeriggio x un bacioni tvb *_*/Ale
 
biramar
biramar il 24/04/10 alle 18:09 via WEB
un buon pomeriggio con affetto bacioni tvb*_*Ale
 
biramar
biramar il 25/04/10 alle 18:19 via WEB
x te una dolce domenica baci tvb *_*Ale
 
biramar
biramar il 26/04/10 alle 11:25 via WEB
un delizioso inizio settimana x una dolce giornata bacioni tvb *_*/Ale
 
biramar
biramar il 27/04/10 alle 11:32 via WEB
una lieta giornata con affetto baci tvb *_*/Ale
 
biramar
biramar il 28/04/10 alle 12:27 via WEB
un amica e come una splendida rosa dolce e lucente fiore da guardare in tutta la sua dolcezza e bellezza felice giorno baci tvb *_*Ale
 
freeontheair
freeontheair il 28/04/10 alle 18:24 via WEB
grazie Lily di aver accettato l'amicizia ...un abbraccio di cuore, dany
 
biramar
biramar il 29/04/10 alle 12:03 via WEB
con un dolce abbraccio ti auguro una felice giornata baci tvb*_*Ale
 
biramar
biramar il 30/04/10 alle 14:41 via WEB
x un weekend dolce e sereno bacioni tvb *_*Ale
 
biramar
biramar il 01/05/10 alle 20:34 via WEB
buona serata con affetto bacioni tvb *_*ALe
 
biramar
biramar il 02/05/10 alle 21:10 via WEB
buona serata un bacetto tvb *_*Ale
 
frankmalone1
frankmalone1 il 15/06/10 alle 23:50 via WEB
"Vampiro" è un termine che deriva dal serbo-croato. Nel 1897 lo scrittore Bram Stoker pubblicò la storia del famoso vampiro Dracula, collocandolo in Transilvania per rispettare l'origine centro-europea della tematica vampirica. Il personaggio fu liberamente ispirato a Vlad III di Valacchia, detto "Tzepes" (l'impalatore) noto per aver fatto impalare decine di migliaia di persone. Era noto anche col soprannome di "Draculaea", da cui poi discese il nome "Dracula". Canini lunghi, pelle bianca come il marmo e una forte dose di sensualità sono le caratteristiche del vampiro. Si crede che essi odino l'aglio ed i crocifissi, che possano diventare pipistrelli, fumo, che gli specchi non riflettano la loro immagine e che possano essere fermati solo piantando nel loro cuore un paletto di legno di frassino, decapitandoli o bruciandoli. In realtà, di leggende sui "non-morti", se ne trovano già nel XII secolo ed in ogni cultura e tradizione. Nell'antichità venivano fatte periodiche offerte alimentari per saziare la fame dei vampiri. Talvolta le provviste venivano chiuse direttamente nelle tombe. Ci sono varie testimonianze sul fatto che queste venissero davvero utilizzate. Ne è un esempio il trattato "DE MASTICATIONE MORTUOREM IN TUMULIS", DI M. Raufft, riguardante l'attività manducatoria nei sepolcri. Fin dall'epoca dei romani, presso le tribù barbariche germaniche, era usanza sotterrare i morti con le membra legate con dei lacci (numerose sono le testimonianze archeologiche), perché anche presso questi popoli era diffusa l'idea che il morto potesse ridestarsi dal suo sonno e ritornare tra i vivi per vendicarsi. La tipologia del non-morto varia da popolo a popolo, e il nome ha diverse varianti. "Mjertovjec" è il vampiro nella Piccola Russia, "Upir" quello polacco, "Vrukolaka" quello rumeno, greco e morlacco. Per i serbi è detto "Vurdalak", per gli albanesi "Sampir", per i bulgari "Norferat"... In "Carmilla", del 1870, lo scrittore Sheridan Le Fanu traccia il ritratto di una giovane vampira bellissima e misteriosa, che alla fine del racconto si rivela una contessa deceduta da tempo. Fu quest'opera a spingere Bram Stoker a fare ricerche per il suo Dracula. Come è noto, i vampiri succhiano il sangue delle persone per rigenerarsi. Fin dall'antichità infatti, il sangue è stato visto come un liquido rigeneratore, capace di ridare energia fisica e la bellezza del corpo nella vecchiaia. Molte erano le persone che in passato usavano fare bagni in vasche di sangue per questi motivi. La più nota è la contessa ungherese Erzbeth Bathory del XVIII secolo, la quale era solita torturare le sue ancelle e fare bagni ristoratrici nel loro sangue. Anche lei (personaggio realmente esistito) può essere considerata in un certo senso una vampira.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

.

.

.

Dono di Diana

.

 

Dono di BHeart

.

 

I doni di Ale

.

.

.

.

..

TVB Ale,

grazie per la tua costante

presenza

,

.

.

 

 

Doni di Ale

.

.

.

.

.

.

.

.

,

.