Creato da paolof2014 il 13/09/2014
poesia lirica, prosa poetica, prosa, racconti, scritture, soprattutto poesia
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

FACEBOOK

 
 
 

 

« BamboleAleksandr Blok - Te ne v... »

Dietro a una donna - Vladimir Majakowskij

Post n°64 pubblicato il 02 Dicembre 2016 da paolof2014

 

Dietro a una donna

 


Spostato su col gomito un lievito di nebbia, 

Colava biacca da una fiasca nera 

E a briglia sciolta nel cielo 

Canuto e greve caracollava fra le nuvole. 

Nel fuso rame di case stagnate 

A stento si contengono i tremiti delle vie, 

Stuzzicati da un rosso mantello di lussuria, 

I fumi diramavano le corna dentro il cielo. 

Cosce -vulcani sotto il ghiaccio delle vesti,

Messi di seni mature già per il raccolto. 

Dai marciapiedi con ammicchi malandrini 

Frecce spuntate insorsero gelose. 

Stormo che a un colpo di tacco si levi a volo nel cielo 

Preghiere di altezze presero al laccio Iddio: 

Con sorrisi da topi lo spennarono 

E beffarde lo trassero per la fessura d'una soglia. 

L'Oriente in un vicolo le scorse, 

Più in alto risospinse la smorfia del cielo 

E il sole dalla nera borsa strappato fuori 

Pestò con cattiveria le costole del tetto.

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/NUOVAPOESIA/trackback.php?msg=13478941

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
several1
several1 il 28/01/17 alle 20:57 via WEB
E il sole dalla nera borsa strappato fuori/ Pestò con cattiveria le costole del tetto. ... versi pesantissimi ...
 
 
paolof2014
paolof2014 il 28/01/17 alle 22:17 via WEB
le ultime righe trovo anch'io che siano piuttosto ostiche, ma la donna in oggetto doveva essere molto attraente e lui la stava seguendo. Majakovskij usa sempre metafore forti e parole che colpiscono, bene azzeccate, quando rendono bene l'idea nell'atmosfera che esse creano...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

cosimawagnerlt8888paolof2014nick957silviaz0chandinkoropige.defalcoflorianaportaamoden0fabio_ottaviEnri1224pavani.stefanoellen_ellen
 

Ultimi commenti

grazie... davvero è molto bella... Ciao.
Inviato da: paolof2014
il 28/01/2017 alle 22:21
 
le ultime righe trovo anch'io che siano piuttosto...
Inviato da: paolof2014
il 28/01/2017 alle 22:17
 
E il sole dalla nera borsa strappato fuori/ Pestò con...
Inviato da: several1
il 28/01/2017 alle 20:57
 
bella davvero ...
Inviato da: several1
il 28/01/2017 alle 20:56
 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom