Oggi più di ieri...

...e meno di domani

Creato da trilly115 il 28/10/2008

I miei link preferiti

 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

vichiedoperdonocamel_silverlinaladuladyin.esfrankiegpsn71dicelordilariomarconcinisantapazienza79IustyluceraraFayawayUnBacioLentoBauessinaLo.Scrittore
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« DisarmonieCiuffi di panna »

Dimenticarsi

Post n°4 pubblicato il 01 Novembre 2008 da trilly115
 
Tag: Eve

La sera dopo cenò con Matilde ,al Etno Cafè. Davanti ai piatti sporchi ,foglie di insalata,e briciole di pane, gli sembrò di rinascere.

Ore dopo era lei a parlare,da sola nel buio.

-Come fai,dimmi come diavolo fai,a dire di amarmi,se fino a ieri bruciavi con lei nello stesso letto.-Lui si alzo,veloce,perché è così che succede dopo. Per un attimo fu di nuovo pronto per sparire.

Fu allora che lei gli chiese di restare.

Finalmente avere qualcuno,appartenere a qualcuno. Essere di nuovo in due. Forse, gli venne da pensare,era la prima volta che succedeva davvero. Ma fu un pensiero triste.

Spider si sistemò i capelli davanti allo specchio;si abbottonò tutti i bottoni della camicia,e quando arrivò all’ultimo in basso,aveva già dimenticato i due anni insieme a lei.

 

Dall’altra parte della città una sola finestra era  illuminata e dall’altra parte del vetro c’era  Eve,su un  divano con la sola compagnia della sua voce,per nascondersi dal silenzio. Distese le gambe e cominciò:

‘’Quindici anni e mezzo.Sono magra,quasi gracile,con seni ancora da bambina,truccata di rosa pallido e rosso.E poi quel modo di vestirmi che potrebbe far ridere e di cui nessuno ride….’’

Non erano mai stati uguali.

Image Hosted by ImageShack.us

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog