Creato da amore_e_amicizia il 15/09/2009
Quello che mi va di fare e dire e chi non e' daccordo puo' anche uscire........
 

 

« Vuoi che l’amore duri? M...Ti ha mollato? Cambia vita »

5 consigli per superare la fine di un amore

Post n°24 pubblicato il 15 Settembre 2011 da amore_e_amicizia

5 consigli per superare la fine di un amore
5 consigli per superare la fine di un amore

Dopo una separazione il rischio di affondare nella solitudine e nella depressione è sempre alto, sia che si tratti di una storia durata anni, oppure di un amore intenso consumato in pochi mesi. In tutti i casi, se un sentimento ci ha coinvolto nel profondo, l’impressione è che non riusciremo più a ritrovare la felicità e la serenità di un tempo.

Regola 1: evita le relazioni ‘yo-yo’
Azzerare in poco tempo progetti e sentimenti vissuti assieme non è facile, ma portare avanti relazioni oramai giunte al capolinea con il classico tira e molla può essere dannoso per tutti. Anche se ricominciare sembra impossibile cerca di voltare pagina e di chiudere il prima possibile con il passato.

Regola 2: affronta i sentimenti negativi
Se la relazione è finita a causa di un tradimento o qualche comportamento grave da parte del partner il rischio è di farsi sopraffare dai sensi di colpa e dalla mancanza di autostima, sentirsi inadeguate o pensare di aver sbagliato qualcosa. Anche i problemi economici e di gestione famigliare possono contribuire a far perdere fiducia in sé. Rabbia, rancore, paura, vendetta, impara a riconoscere i tuoi sentimenti, scrivili su un pezzo di carta, primo passo per cercare di superarli,un modo per ritornare ad esternare i sentimenti e ritrovare uno stato di benessere interiore.

Regola 3: cerca una spalla su cui appoggiarti
Un’amica fidata, la sorella o una famigliare, l’appoggio della persona giusta è essenziale per ricominciare. Evità però chi ti rinfaccia in continuazione di averti avvisato o chi ti forza a riprendere la vita uscendo di casa controvoglia non rispettando le tue esigenze. Le uniche persone che possono dare fiducia e sollievo sono quelle che hanno vissuto un'esperienza simile, le loro parole e i loro racconti sul come hanno ricominciato a vivere offriranno sicuramente speranza nel futuro.

Regola 4: assumiti le tue responsabilità
Per superare questa difficile situazione è necessario assumersi parte della responsabilità della separazione, in questo modo si riesce ad uscire dal ruolo di vittima e si prende atto che la separazione è in parte una scelta comune. Questo momento servirà per avere l'animo disposto a ricominciare la vita senza sentirti una vittima.

Regola 5: dimentica la vendetta
Il desiderio di odio e di vendetta verso il proprio partner, che ha tradito la nostra fiducia e i nostri sentimenti, non deve spaventarci, è il nostro dolore che è talmente grande da voler uscire per colpire colui che ne è stato il colpevole. Questo sentimento è uno dei tanti, non facciamogli prendere il sopravvento ma non soffochiamolo. Riconoscerlo ci aiuterà ad attenuarlo, ma concentrarsi sul desiderio di vendetta è un modo sbagliato di affrontare la situazione, rischiamo di mantenere viva una storia che dovremmo mettere in archivio.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

ebu23mauserx1976alexv79hellokittydgl6katiabuccieroemiliasorbelloarchsteLucy242AQUARIETTAXXfedeXX0Carol1988saporito.giusyframaranlumariacolucci2011danielelui
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963