Creato da astratta5 il 07/03/2014

ASTRATTA_GOLD

ASTRATTA-ETERNA-IGNOTA- QUANDO SENTIAMO L'ODORE DI UN ALTRO CORPO, È QUEL CORPO CHE STIAMO RESPIRANDO ATTRAVERSO LA BOCCA E IL NASO, CHE POSSEDIAMO IMMEDIATAMENTE, COME SE FOSSE NELLA SUA SOSTANZA PIÙ SEGRETA, LA SUA PROPRIA NATURA. UNA VOLTA INALATO, L'ODORE È LA FUSIONE DEGLI ALTRI DI CORPO E LA MIA. - JEAN-PAUL SARTRE -

Messaggi di Maggio 2024

Nel giardino del desiderio..♕

Post n°512 pubblicato il 17 Maggio 2024 da astratta5
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel giardino del desiderio dove i fiori danzano sul mio petto nudo

sento la tua voce sussurrare promesse di piacere proibito.

Le tue mani esplorano il mio corpo come un pittore che dipinge

un quadro e io mi arrendo al piacere che solo tu sai regalarmi.

Il nostro amore è un incantesimo che ci avvolge in una danza sensuale

e ci porta in un mondo parallelo dove ogni carezza è un'esplosione di piacere.

E mentre i nostri corpi si uniscono in un abbraccio appassionato

sentiamo l'unione delle nostre anime che si fondono in un'unica essenza.

Così ci perdiamo nel labirinto del piacere guidati dalla passione

che ci consuma e ci lasciamo trasportare verso l'estasi più pura e selvaggia.©

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963