Creato da astratta5 il 07/03/2014

ASTRATTA_GOLD

Nulla è certo. Ci sono buone ragioni per dimenticare .

 

mai più noi.

Post n°225 pubblicato il 11 Novembre 2019 da astratta5
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se mi chiedi "Dove sta andando?

Dov'è il significato e perché siamo qui? "

Nessuna idea, se sono onesto, allora la

mia mente giace in te,

vorrei che tu bruciassi per qualcosa e tu bruciassi

E conosci i tuoi punti di forza e di debolezza,

ti auguro che ti bruci e confessi

e chiami le cose con il loro nome

Ti auguro tutta la felicità di questo mondo

 

E che si rivolgono a te per lungo tempo

Ti auguro coraggio e fiducia in te stesso

E non aver paura di porre domande sbagliate stell'n

Vorrei che 'non ti preoccupare,' n folta pelliccia, e

'l'amore che tiene Ne

Mhm

indietro Se sognate così, prima di

Quindi nel momento e sulla tua matita

non hai paura di niente, perché non sai nulla di male

E credi solo nel bene

Ah-uh

 

 

E ti auguro che non ti manchi e non ti penti

E sempre domani in attesa

che 'un buon amico che non è in esecuzione quando si desideri

resti al tuo fianco

 

auguro' voi tutta la fortuna del mondo

e che fanno per voi un periodo piuttosto lungo girare

auguro 'coraggio e Vertrau'n in te stesso

e non Paura di fare le domande sbagliate

Sì, non ti auguro paura, un cappotto spesso e un

amore che mantiene

Ah, ah, ah-ah-ah-ah, ah

Ah-ah, ah-ah -ah-ah, ah-ah, ah-ah

 

Ti auguro tutta la felicità di questo mondo

E che ti gira da molto tempo

Ti auguro coraggio e fiducia in te stesso

E non ho paura di fare le domande sbagliate

Sì, non ti auguro alcuna paura "Un cappotto spesso e un

amore che regge..

 

 

 

 

 

 

Essi felice per tantissimo tempo

te lo meriti.

 

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: astratta5
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 16
Prov: RM
 

 

 

 

 

 

ASTRATTA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Maestro guarda le cose come esse sono, senza cercare di controllarle.

Egli le lascia andare per la loro strada e si siede al centro del cerchio.

-dice il saggio Lao Tse-