Creato da Power_dark_lady12 il 17/05/2009

Un mondo tranquillo.

"In life is often the tiny details that end up being the most important."

 

  Ho appena creato il mio blog.
  Presto inseriṛ i messaggi. Torna in un altro momento. Ciao

FACEBOOK

 
 

http://i46.tinypic.com/2uh1moo.gif

http://i51.tinypic.com/29o4brk.png

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Non sapevo cosa provassi di preciso per lui.
So solo che ogni volta che lo vedevo, lo sentivo sulla pelle per il resto del tempo e la sera poi faticavo a riaddormentarmi.
(F. Scafaro)

Si innamorò come si innamorano sempre tutte le donne intelligenti: come un'idiota.
(A. Mastretta)

Bisogna sapere che io, per mia sorte, fui sempre di quelle che si innamorano in modo eccessivo e inguaribile, e delle quali mai nessuno si innamora.
(E. Morante)

Sono fatto così: quando mi aspetto il peggio gli vado incontro a braccia aperte.
(D. De Silva)

Ho sempre trovato ridicolo che le persone desiderino stare insieme a qualcuno perché è carino. E' come scegliere i cereali della colazione in base al colore anziché al sapore.
(J. Green)

Quelli che sono più difficili da amare di solito sono quelli che ne hanno più bisogno.
(D. Millman)

Le donne hanno lo strano istinto di aggrapparsi al pugnale che le trafigge.
(J. K. Jerome)

Io non sono una che se ne va. Io sono una che resta, che aspetta, che soffre. Sono una che si rialza e cammina. Sono una che ama, sempre.
(M. Lubov)

Mi piace quando mi parla, a prescindere da cosa mi voglia dire. Mi piace il semplice fatto che voglia dirmi delle cose.
(E. Hawke)

Credo che quello fu il giorno più felice della nostra vita insieme, ma naturalmente non ce ne accorgemmo.
(M. Mazzantini)

E forse lui non lo sa, ma siamo nati insieme.
Siamo nati insieme, quella mattina.
(G. Carcasi)

Di qualsiasi cosa siano fatte le nostre anime, la mia e la sua sono la medesima cosa.
(E. Bronte)


 

Di te probabilmente non mi innamorerò, ormai mi è piuttosto chiaro.
E poi, che tipo di amore potrebbe essere?
Quello che c'è tra noi è già troppo per essere chiamato amore, non ti pare?
(D. Grossman)

E vaffanculo. È questa la parola che ti viene istintiva quando ti capita di sentirti inaspettatamente felice, tutt'a un tratto.
(D. De Silva)

Le statistiche sanitarie dicono che un uomo su tre soffre di qualche disturbo mentale.
Pensa ai tuoi tre migliori amici, se loro sono a posto, quello sei tu.
(R. M. Brown)

La fregatura con te, è questa: quando mi fai bene, me ne fai più di ogni altra cosa o persona al mondo; quando mi fai male... pure.
(S. Casciani)

Ho detto al mio psicanalista che tutti mi odiano.
Mi ha detto di non essere ridicolo: non tutti mi hanno già incontrato.
(R. Dangerfield)

La prima volta si fa con uno sbagliato, quello che la testa per un attimo dice "è lui", l'attimo dopo dice "ops, mi ero confusa" ed è già tardi.
(G. Carcasi)

Ma devo ammettere che mi manchi in un modo abbastanza terribile.
Il mondo è troppo silenzioso senza te accanto.
(L. Snicket)

Quasi non me la ricordo, la vita che facevo prima di incontrarlo.
Forse non era vita.
(D. Bignardi)

Vi era fra loro un magnetismo onnipossente, che le faceva fare, per istinto e quasi meccanicamente, ciò che lui desiderava.
(V. Hugo)

Certo noi due ci riconosceremo anche meglio: perché anche noi abbiamo dei segni, che solo noi sappiamo, nascosti agli estranei.
(Omero)



 
 
Citazioni nei Blog Amici: 39
 

LES MISERABLES