Creato da Praj il 30/11/2005
Riflessioni, meditazioni... la via dell'accettazione come percorso interiore alla scoperta dell'Essenza - ovvero l'originale spiritualità non duale di Claudio Prajnaram

Area personale

 

Ultime visite al Blog

Lavoro_RinoCherryslantonella.2009ormaliberacassetta2dona.dodi17venere_privata.xvallonedarioalf.cosmosscricciolo68lbrcuspides0prabodh.vasantRoberta_dgl8emma.taoil_tempo_che_verra
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Ultimi commenti

grazie.
Inviato da: Roberta_dgl8
il 14/04/2020 alle 15:55
 
Sono nervoso. Se fossi una donna darei la colpa al ciclo,...
Inviato da: cassetta2
il 05/09/2019 alle 20:17
 
ma! chi si loda s imbroda
Inviato da: comelunadinonsolopol
il 27/01/2018 alle 21:28
 
Sono d'accordo con questa affermazione.. Buona...
Inviato da: francoroc0
il 29/06/2016 alle 19:35
 
Di Amore non egoico, narcisistico, s'intende. Se...
Inviato da: Praj
il 24/05/2016 alle 11:46
 
 



 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 154
 

 

 

Disclaimer:

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
Le immagini pubblicate e i video tutte tratti da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Questo vale anche per alcuni brevi estratti di testo presi da alcune pubblicazioni, di cui però è sempre citata la fonte.
Qualora il loro utilizzo violasse i diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro immediata rimozione.

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Non lasciamoli soli...Si parla di mappe... non... »

La parole non c'entrano

Post n°340 pubblicato il 03 Ottobre 2007 da Praj
 

...come la corrente elettrica passa, quando i fili non sono isolati, l'amore una corrente che passa, in modo naturale, tra gli esseri umani, quando si sono spogliati del loro orgoglio, delle loro ambizioni, del bisogno di accaparrare, accumulare, conservare, rivendicare.
Sono questi gli isolanti dell'amore.
Non serve a niente parlare.
Bisogna dimostrare.
L'amore la vita.
Le parole non c'entrano.

(da uno scritto di Vlady Stevanovitch,
ci che gli disse il suo Maestro)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog