"SAUDADE"(Saudaji)

La tristezza dei ricordi felici..DITE LA VOSTRA CHE IO HO DETTO LA MIA!!!

Creato da WhiteRevenge il 12/07/2009

Grazie Zelda!!!!!

Regalo di Zelda

 

Che tempo fa?

 

aperitivo

 

Gelato

 

 

Certificato del nick

 

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Abbellimenti

 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 

Campagna anti troll

 

UN MONDO FOLLE...

Mad world

All around me are familiar faces

worn out places

worn out faces

Bright and early for their daily races

going nowhere

goin nowhere

their tears are filling up their glasses

no expression

no expression

Hide my head I want to drown my sorrow

no tomorrow

no tomorrow

And I find it kind of sad

the dreams in which I'm dying

are the best I've ever had

I find it hard to tell you

I find it hard to take

when people run in circles

It's a very very

Mad world

mad world

Children waiting for the day they feel good

happy birthday

happy birthday

Made to feel the way that every child should

sit down and listen

sit down and listen

went to school and I was very nervous

no one knew me

no one knew me

Hello teacher tell me what's my lesson

look right through me

look right through me

And I find it kind of funny

I find it kind of sad

the dreams in which I'm dying

are the best I've ever had

I find it hard to tell you

I find it hard to take

when people run in circles

It's' a very very

mad world

mad world

enlarged in your world

mad world

 

Mondo folle

Tutto intorno a me ci sono volti familiari

luoghi logori

volti logori

Sveglio e brillante per le corse quotidiane

senza meta

senza meta

Le loro lacrime hanno riempito i loro

bicchieri

nessuna espressione

nessuna espressione

nascondo la testa voglio affogare il mio

dolore

nessun domani

nessun domani

E trovoun po' buffo

e trovo un po' triste

che i sogni in cui muoio

sono i piu' belli che abbia mai fatto

e trovo difficile da dirti

e trovo difficile da sopportare

quando la gente corre in circolo

E' davvero

un mondo folle

un mondo folle

Bambini che aspettano il giorno in cui si

sentiranno bene

Buon compleanno

buon compleanno

Ti fanno sentire come ogni bambino dovrebbe

seduto ad ascoltare

seduto ad ascoltare

Sono andato a scuola ed ero molto nervoso

nessuno mi conosceva

nessuno mi conosceva

Salve,prof, dimmi qual'e' la mia lezione

mi guardi attraverso

mi guardi attraverso

E trovo un po' buffo

e trovo un po' triste

che i sogni in cui muoio

sono i piu' belli che abbia mai fatto

E trovo difficile dirti

e trovo difficile da sopportare

quando la gente corre in circolo

e' davvero

un mondo folle

un mondo folle

Allargato nel tuo mondo

un mondo folle

 

 

 

 

« Gli Angeli esistono...Di nuovo il mio diario: ... »

Adolescenti: Esiste un manuale d'Istruzione???

Post n°11 pubblicato il 23 Luglio 2009 da WhiteRevenge
 

L'illecito attrae..

            DAL DIARIO DI UNA QUINDICENNE:

    "A 15 anni non ci sono problemi,solo  piccole  sciocchezze." 

Questa e' la frase degli adulti..Ma loro non sono  stati  adolescenti? 

Non ricordano i grandi problemi del primo bacio?Le  grandi paure per i brutti voti? Non ricordano che  anche loro hanno pianto per un amore finito??  Perche'  ci giudicano ribelli se anche loro lo sono  stati? 

Cercate di guardare in faccia la realta' e  non abbiate paura se vi rispecchiate in  noi!! 

 

Mi chiedo in continuazione perche', da sempre, sia cosi' difficile "parlare" ed  "interagire" con gli adolescenti.. 

Lo era quando lo sono stata io e mi sembrava incolmabile quella differenza  generazionale che mi divideva dai miei genitori! Tutta la vita in quegli anni  assume dei toni e dei colori "diversi", incomprensibili a coloro che  l'adolescenza l'hanno gia' superata o a chi ci si sta avvicinando ma ancora  non ne e' pienamente coinvolto. 

Non ti senti capito, confidarti con gli adulti quindi e' assolutamente  impensabile, per lo meno non con gli adulti che appartengono alla piu'  stretta  cerchia familiare..E quindi, gia' escludiamo i genitori!! Solitamente se  si ha un fratello maggiore non e' facilmente  raggiungibile, e chi invece i  fratelli ce li ha piu' piccoli..beh..ovvio che non sono di grande utilita'! Allora ti  vai a fidare degli amici..di solito piu' grandi di te... 

Peccato che le idee non siano ancora ben chiare. 

Cio' che e' "illecito" ci attrae, cio' che e' "regola" ci sta stretto..Vorremmo  distinguerci ma alla fine prevale il  "branco" nel quale ci sentiamo piu'  protetti. E' come stare davanti ad uno specchio: ci si riflette nell'altro  assorbendone completamente ogni sfaccettatura.. 

Ci affidiamo al piu' "esperto"..Ahh, lui si che ne sa una piu' del diavolo!!  Peccato che spesso ci confonda un po' le idee..Oppure riponiamo tutta la  nostra fiducia nel piu' "furbo" senza sapere che forse e' solo stato  sfacciatamente fortunato, e che magari la stessa furbizia rimasta con lui  impunita, per noi sara' fonte di infiniti guai!! 

Di sicuro non leghiamo con il "secchione"..Se e' cosi' bravo e diligente e  passa tutto il suo tempo sui libri,sicuramente e' imbranato con le ragazze e  sara' poco divertente... 

Magari ci compriamo  un pacchetto di sigarette..Danno un'aria cosi' "vissuta"!  E perche' mai dovremmo preoccuparci delle conseguenze??Tanto  si smette in qualsiasi momento e sicuramente nessuno  ci verra' a dire che quel tanto atteso primo bacio e' stato  disgustoso perche' si e'  avuta l'impressione di leccare un posacenere!!! 

E quant'altro si potrebbe raccontare nell'essere stati adolescenti... Basta  pensare a qualsiasi "emozione" ed elevarla all'ennesima potenza!!! 

Poi un giorno,finalmente direbbero i piu', l'era dei "teen" passa, lasciando  spesso un bagaglio di esperienze scomode, magari fatte per compiacere  l'amico o per curiosita' o per sfida... 

Il tempo passa e ci si ritrova dall'altro lato della barricata.. 

Cavolo! Nessuno ci aveva avvisato di come fosse difficile fare i genitori!!  Cominciamo col dire che in quanto tali, sbagliamo sempre!! Gia', perche' non  esiste genitore adeguato all'epoca in cui si sta vivendo! C'e' sempre quel  maledetto sbalzo generazionale!! I ruoli si ribaltano totalmente.. 

" L'illecito" ci spaventa e ci chiediamo cosa succederebbe se ne rimanessero  "abbagliati".. 

Ci siamo resi conto che il mondo e' fatto di regole e quindi ci ostiniamo ad  imporle sperando che prima o poi vengano accettate senza troppe  discussioni.. 

Spesso ci ritroviamo di fronte a quel "branco" che manca di personalita', che  spesso ci e' ostile perche' si fa forza nel gruppo per superare le proprie  debolezze.. 

Io vivo con un adolescente..Maschio, quasi sedicenne, bello in tutta la sua  imponente statura,quasi 1.90mt...Certo che mi rispecchio in lui!Abbiamo  entrambi due caratteri forti,quasi prepotenti! 

Lo guardo e stento a credere di averlo messo al mondo io.. 

Spavaldo,con un atteggiamento a volte un po' da "bullo",ingenuo e   irresponsabile... 

Sara' perche' si crede l'uomo che ancora non e', sara' perche' ha due fratellini  piu' piccoli con cui litiga in continuazione,ma io in lui vedo solo un  bambino intrappolato in un corpo da adulto.

Probabilmente e' anche il frutto di una separazione giudiziale che  ancora,dopo oltre 5 anni, non trova pace.. 

E io che credevo di crescere un "paladino"!!Pensavo che presto avrebbe  acquisito quella sottile lucidita' che lo avrebbe fatto "marciare" fiero al mio  fianco.. 

E invece lui, da bravo adolescente,si chiude nel suo "guscio",difficilmente e'  di parte(e comunque mai dalla mia!!),spreme chi dei 2 genitori puo' dargli di  piu',ascolta(si fa per dire!) chi lo asseconda e si ribella contro chi,lui crede,lo  ostacoli. 

Come una sanguisuga prosciuga le mie forze con assurde lotte che seppur  impari,lui crede di poter combattere come  per stabilire il suo ruolo e posto in  questa ormai sgangherata famiglia. 

Come e' difficile capire e farsi capire da un adolescente!!          


 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Dolcissimo dono di NERO2009

Regalo di Nero

Prendi la tua vita per mano
ed insegnale chi sei
quanto forte sa gridare
il dolore che ti graffia l'anima
quanto risplende il tuo sorriso
che declina l'invito delle tenebre.

Ascolta i tuoi silenzi
e raccontali al tramonto
eco di parole che rimbalzano
dentro la grotta del vento
affinché raccolga le tue lacrime
da tramutare in temporale estivo.

Bacia le labbra del tuo destino
ed il destino reclinerà i suoi occhi
e non potrà più dire di no
al tuo desiderio d'amore e speranza
ma accetterà ogni tua carezza
come un bambino che torna a sognare.

Apri la clessidra del tempo
e soffiane la polvere nel cielo
riempila di giorni che si svestono
e si rivestono dell'abito migliore
per mostrarti alla notte distratta
come il ricamo di una stella gitana.

                                             Nero62

 

Il Vaticano non volle saperne e la censuro'!!

 

The great Gig in the sky

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Another brick in the wall

 

Ultime visite al Blog

fcm.officemartinaminelli88robertominchellacomelunadinonsolopolWhiteRevengegospojaalbert29dgl0hhric.rdilpiacerediunbacioSky_Eagleelepigpenbvbtendeve_mar0ilcattivomarco
 

Time

 

Ultimi commenti

S'il vous plaīt noter la livraison de...
Inviato da: jorke88
il 21/01/2015 alle 12:26
 
Ciao un saluto :o) buona domenica
Inviato da: Sky_Eagle
il 19/01/2013 alle 21:31
 
abbraccioooooooooo... buon mercoledi
Inviato da: mirkan18
il 19/12/2012 alle 23:11
 
casella pienaaaaa.... volevo farti gli auguri x il tuo...
Inviato da: mirkan18
il 25/09/2012 alle 10:29
 
ancora piena uffffff.... buon martedi smakkk
Inviato da: mirkan18
il 18/09/2012 alle 11:02
 
 

Wish you were here

Vorrei tu fossi qui

Allora, pensi di saper distinguere
il paradiso dall'inferno?
I cieli azzurri dal dolore?
Sai distinguere un campo verde
da una fredda rotaia d'acciaio?
Un sorriso da un pretesto?
Pensi di saperli distinguere?
E ti hanno portata a barattare
i tuoi eroi fantasmi?
Ceneri calde con gli alberi?
Aria calda con brezza fresca?
Un caldo benessere con un cambiamento?
e hai scambiato un ruolo di comparsa nella guerra
con il ruolo di protagonista
in una battaglia?
Come vorrei, come vorrei che fossi qui
Siamo solo due anime sperdute
Che nuotano in una boccia di pesci
Anno dopo anno
Corriamo sullo stesso vecchio terreno
E cosa abbiamo trovato?
Le solite vecchie paure
Vorrei che fossi qui

 

pioggia di stelle

 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Io...mascotte 

 

Who is?

 

 

 

Pink floyd Us and Them