**TEST**
Creato da battiuncolposecisei1 il 17/05/2009

FRAMMENTI DI VITA

breve viaggio tra le emozioni

 

 

...........

Post n°655 pubblicato il 30 Settembre 2013 da battiuncolposecisei1

" Se  amate qualcuno per la sua  bellezza non è Amore ma Desiderio. Se lo amate per la sua intelligenza non è Amore ma Ammirazione. Se lo amate per la sua ricchezza non è Amore ma Interesse. 

Se amate qualcuno e non sapete il perché... questo è Amore "

 
 
 

...........

Post n°654 pubblicato il 19 Settembre 2013 da battiuncolposecisei1

" Credo solo agli atti,ai piccoli atti. Piccolissimi, cazzuti.

Quelli che fanno la felicità del giorno e del perimetro...niente di più "

 
 
 

caos...

Post n°653 pubblicato il 24 Luglio 2013 da battiuncolposecisei1

In questa calma apparente in realtà regna il caos mentale...

 
 
 

...

Post n°652 pubblicato il 17 Luglio 2013 da battiuncolposecisei1

La mente ti induce a ragionare in un certo modo e intanto ecco che il cuore ti dice altro. Sembra una lotta tra la ragione e il sentimento...ed è proprio in quel momento che viene fuori la contraddizione del  mio essere...

 
 
 

...

Post n°651 pubblicato il 11 Luglio 2013 da battiuncolposecisei1

" A me non interessa l'amore fatto di cuoricini, fiori e cioccolatini.A me piace l'amore fatto di telefonate improvvise perché si ha bisogno anche solo per un attimo di sentire la voce. A me piace l'amore fatto tra le lenzuola, dove ci lasci il cuore e il mattino seguente profuma del caffé del buongiorno. Mi piace l'amore sussurrato, quando mi dici che non ti basto  mai. Mi piace l'amore stretto in un abbraccio e fermato in un bacio. Mi piace l'amore fatto di mani che stringono, di occhi che cercano e di bocche affamate.Mi piace l'amore quello delle farfalle nello stomaco, quello che scompiglia i pensieri e non ci capisci più niente."

 
 
 

Ecco la differenza...

Post n°650 pubblicato il 05 Luglio 2013 da battiuncolposecisei1

" Io ti amo e tu mi vuoi bene. La vedi la differenza?Tu mi scrivi perché non hai niente da fare, io ti scrivo perché non voglio fare niente oltre che sentirti. Tu mi vieni accanto, mi dai una pacca sulla spalla e mi chiedi come sto, e io vorrei risponderti "stupendamente, ora che ci sei", ma non posso, perché io ti amo e tu mi vuoi bene.

Tu mi scherzi per il gusto di scherzare. Io ti scherzo e lo ...faccio perché amo vederti ridere, e perché amo quando fingi di offenderti e vuoi che ti chieda scusa. La vedi la differenza?Non te ne accorgi, ma quando siamo vicini io sento il tuo profumo e chiudo gli occhi, perché non voglio farmi sfuggire niente di te.

Tu hai freddo e mi chiedi di toccarti le mani, giusto per farmi vedere che è vero. Io ti tocco le mani e non me ne frega niente se sono calde o fredde. Le tue mani sono nelle mie, e mi basta. Io ti sorrido e tu mi sorridi. Tu mi sorridi e io muoio.

 Non tutti le possono notare, queste differenze. Sono piccoli dettagli che ti uccidono ogni giorno. Sono le piccole cose che fanno soffrire me, perché io ti amo, e tu mi vuoi bene. E in mezzo c'è il mare."

dal web

 
 
 

,,,

Post n°649 pubblicato il 03 Luglio 2013 da battiuncolposecisei1

Ci sono momenti in cui bisogna necessariamente decidere quale strada percorrere per proseguire il cammino... talvolta la scelta implica  un cambiamento radicale, un ricominciare. In questo nuovo inizio è incluso un lavoro non indifferente sulla ricostruzione del proprio essere .In questo periodo è ciò che sto facendo... sto cercando  di trattenere i sentimenti più belli e di dare spazio alla  mia creatività...  E allora da dove comincio? Chi mi conosce un pochetto sa bene che la casa rappresenta per me un "nido sicuro" ed è proprio da qui che sto ripartendo. Piccoli  cambiamenti ,un nuovo riassetto degli oggetti e dei mobili, qualche nuovo acquisto in programma...è un modo per lasciarsi alle spalle qualcosa e provare questa lenta ma necessaria rinascita. Intanto comincio da qui e poi....

"Non è mai facile prendere delle decisioni importanti, perchè nel momento in cui si opera una scelta, si procede anche a fare una rinuncia.
Eppure non possiamo farne a meno "

(Anton Vanligt)

 
 
 

....

Post n°648 pubblicato il 26 Giugno 2013 da battiuncolposecisei1

E' una piacevole sensazione sapere che gli altri , per un qualsiasi motivo, possano ricordarsi  di noi...magari  perchè siamo stati presenti in un momento di difficoltà o solo perchè abbiamo donato un semplice sorriso...

Io credo che essere nel ricordo di qualcuno, anche quando certe dinamiche cambiano, sia la testimonianza che qualcosa di bello in fondo abbiamo lasciato.

" Comunque vada ricordati di me. Se un giorno non dovessimo più sentirci, ricordati di me. Ricordati di quello che mi hai detto, di quello che io, ti ho detto. Ricordati della prima volta che ci siamo parlati. Ricordati di quanto abbiamo riso e scherzato... Ricordati di me! "

 
 
 

...

Post n°647 pubblicato il 17 Giugno 2013 da battiuncolposecisei1

"Si fa un cammino, fianco a fianco, ma può accadere che qualcuno resti indietro o che si distacchi. E ci si chiede quale possa essere il motivo, la ragione. Può anche non esserci una ragione, nel cammino le dinamiche cambiano, l'entusiasmo può finire, possono nascere i dubbi e il sogno iniziale svanisce. È inutile allora cercare di trattenere a se l'altra persona, perché l'amore è un atto di volontà e come tale ha in se la libertà. A questo punto è giusto lasciare l'altro libero di accostarsi a te oppure di allontanarsi .  "

 
 
 

...

Post n°646 pubblicato il 13 Giugno 2013 da battiuncolposecisei1

Scusate per l'espressione poco signorile ma rendeva meglio il mio pensiero e poi... quando ci vuole ci vuole

 
 
 

...

Post n°645 pubblicato il 09 Giugno 2013 da battiuncolposecisei1

 

 

 
 
 

un salutino...

Post n°644 pubblicato il 07 Giugno 2013 da battiuncolposecisei1

 
 
 

Pensieri *_____*

Post n°643 pubblicato il 31 Maggio 2013 da battiuncolposecisei1

 

 
 
 

....

Post n°642 pubblicato il 22 Maggio 2013 da battiuncolposecisei1

 

Dev'esserci un'angolatura particolare al bordo degli occhi quando t'innamori. Si fissa all'improvviso al contorno delle ciglia e non ci sarebbe nient'altro da guardare. Ti accompagna ovunque ma non sai né perché c'è e né perché ti accompagna senza svelarti il motivo. Sai solo che vedi tutto diverso, le ombre, i colori, le luci, la notte e le farfalle. E come una miccia improvvisa accende una scintilla sublime dentro due soli occhi, appoggiati delicatamente sullo stesso angolo, due occhi come due gocce ad annegarti e ridestarti l'anima

 
 
 

cominciare...

Post n°640 pubblicato il 11 Maggio 2013 da battiuncolposecisei1

 

L’UNICA GIOIA AL MONDO E’ COMINCIARE. È BELLO VIVERE, PERCHE’ VIVEVE E’ COMINCIARE SEMPRE, AD OGNI ISTANTE. (Cesare Pavese)

Il presupposto del cominciare è una sana irrequietezza che si intreccia alla curiosità della scoperta ed al puro desiderio della meraviglia. Incominciare è una gioia perché è sempre un’esperienza gravida di speranze, di sogni, di aspettative che rendono la nostra esistenza un giardino fiorito tutto da perlustrare e da scoprire . Imparando a cogliere e gustare la gioia dell’incominciare, ci disponiamo positivamente anche nei confronti della vita perché la sua essenza è proprio un costante inizio Spesso, però, siamo concentrati troppo sulla meta, sull’obiettivo, per apprezzare frizzante e delicato piacere dell’iniziare perdendo una componente della nostra esistenza che potrebbe essere estremamente gratificante contribuendo alla somma dei piccoli piaceri dai quali nasce la qualità della nostra vita

 

dal web

 
 
 

vivi la vita

Post n°639 pubblicato il 01 Maggio 2013 da battiuncolposecisei1

La vita assomiglia a uno scrittore che ha il compito di creare problemi,disseminando imprevisti e crepe lungo il cammino del protagonista per sollecitarlo a cambiare.

Il cambiamento e' uno sforzo immane che si affronta quando non si ha più niente da perdere oppure quando la passione per un amore o un progetto è  talmente potente da sovrastare la voce paura......"

Massimo Gramellini

Spesso abbiamo paura del cambiamento ma rimanere fermi significa togliersi qualsiasi opportunità . Allora senza indugi intraprendiamo questo cammino  attraverso il sentiero della vita

 
 
 

...

Post n°637 pubblicato il 21 Aprile 2013 da battiuncolposecisei1

Ci sono persone che entrano nella nostra vita quasi per caso e ci accorgiamo che la loro presenza per noi è fondamentale...

"Tu sei una di quelle persone che si incontrano quando la vita decide di farti un regalo"

 
 
 

lei sapeva....

Post n°636 pubblicato il 15 Aprile 2013 da battiuncolposecisei1

…. Lei lo sapeva già da tempo,  eppure sembrava nascondere bene quella velata malinconia anche perché in quella “imperfezione” stava vivendo un momento perfetto. Quel giorno lo vide arrivare come sempre, il sorriso stampato sulle labbra, l’evidente desiderio di ritrovarsi, il piacere di stare  insieme e di condividere le piccole cose. Momenti di grande serenità, momenti che non si vorrebbero far finire … eppure c’era qualcosa …

Da tempo ormai, lei aveva imparato a scoprire ogni suo sguardo, ogni sua parola … ogni sua parola … a  volte quelle parole non dette sembravano  pesarle più di  un macigno … ma in fondo lei sapeva.

Quella sera si ritrovarono entrambi a parlare, forse avevano voglia di andare oltre, di svelare veramente l’uno  all’altro ciò che sentivano … fu così che abbracciati su un letto cominciarono a raccontarsi.

Lei lo ascoltava,  di tanto in tanto anticipava le sue parole … conosceva a fondo i suoi pensieri, le sue paure … lei sapeva entrare nel suo animo con delicatezza … intanto le sue braccia la stringevano, quasi come  a volerla proteggere da qualcosa. Gli sguardi s’incrociavano e lei, capiva sempre di più che quello che aveva sempre saputo era vero… non si era sbagliata. Perché riesco a ” viverlo  “ in questo modo, si chiedeva… in fondo è difficile per una donna accettare certe situazioni … e poi pensava … perché mi sta dando così tanto pur non provando un sentimento  forte. Parlavano, parlavano, parlavano…le parole venivano fuori in modo  pacato, con dolcezza … lui aveva timore di ferirla, ma lei non si sentiva ferita, lui le stava dimostrando tutte  quelle attenzioni che in fondo le mancavano da tempo… con lui aveva imparato di nuovo a vivere. “Che bella che sei “ le sussurrò lui…  “Leggo   nei tuoi occhi l’amore che  provi per me, me lo fai arrivare come una raffica, traspare da ogni tuo gesto  … ma io  non posso, no , non posso dirti quello che vorresti … il mio cuore è legato ancora a lei, il suo fantasma non mi ha ancora abbandonato “. Quelle parole la freddarono dentro, il gelo era calato nel profondo del suo animo … eppure era ancora lì che gli sorrideva … in fondo lei lo sapeva.

E’ strana la vita … a volte s’incontrano le persone belle nei momenti delicati della vita, forse quando  si ha bisogno di un aiuto, di comprensione, di dolcezza, di tenerezza, di amore … lei era  questo per lui: quello che “l’altra” non era mai stata … eppure non riusciva ad amarla. Era chiaro che non avrebbe potuto   fare a meno di lei, gli  aveva dato anche lei la spinta per ricominciare, lui si sentiva al centro delle sue attenzioni pur vivendo in completa libertà … non si sentiva “legato “. Era la forma più bella  di amore  che una donna potesse dare a un uomo … ma fino a quando lei sarebbe riuscita a vivere in questo modo.

Quella sera lui le dimostrò una tenerezza infinita, lo aveva percepito in modo totale, lei aveva compreso che lui aveva ancora bisogno della sua presenza… si lasciarono dopo un lungo abbraccio. Lei ci sarebbe stata ancora per lui, con la sua discrezione, con la  sua delicatezza, con il suo amore … ma lei già sapeva.

 
 
 

sorridere...

Post n°635 pubblicato il 12 Aprile 2013 da battiuncolposecisei1

Ho appena letto un articolo in cui si parla degli effetti benefici del sorriso ... sapevo già che sorridere fa bene ma a quanto pare oltre agli effetti positivi sull'umore, ridere fa bene anche al corpo : abbassa la pressione del sangue, potenzia l'attività respiratoria, rilassa i muscoli e ... lo sapevate che ridere 15minuti al giorno può permettere di perdere oltre due chili in un anno?

  Ridere alza la resistenza allo stress, favorisce i rapporti sociali e nota bene nota bene... rende pure più sexy.

Allora sapete che vi dico? Vi mando un mega sorriso e vi auguro un sereno fine settimana.

 
 
 

la primavera dentro di noi

Post n°634 pubblicato il 03 Aprile 2013 da battiuncolposecisei1

E' primavera!!!!  Ecco due parole che sono in simbiosi con questa meravigliosa stagione: RINASCITA e RISVEGLIO.

La rinascita e il risveglio della natura sono le più evidenti,  tutto ciò che ci circonda inizia a muoversi dopo il lungo sonno invernale...ma dentro di noi è primavera?

Ho letto un bellissimo articolo che paragona ciò che succede a  primavera con il divenire dell'essere umano...

A primavera si pota, si  concima  e si  aspetta. Dunque si tagliano i rami secchi, si concima  e si nutre la pianta e poi si aspetta in attesa che la pianta dia i suoi frutti.

Lo stesso dovrebbe succedere  per noi essere umani :

 potiamo dalla nostra vita tutto ciò che non serve o che ci fa soffrire

concimiamo la nostra anima, il nostro essere ha bisogno di nutrimento, quindi facciamolo con pensieri positivi, selezioniamo stati d'animo fiduciosi,cogliamo la gioia delle piccole cose

arriva il momento dell'attesa.E' la parte più difficile ma  chi sa attendere arriverà ad una  realizzazione personale.

IO INIZIO A SENTIRE LA MIA PRIMAVERA....  e tu?

 
 
 
Successivi »
 

MY KIND OF LOVE

 

 

 

Molte immagini pubblicate nel blog,sono tratte

 da internet , pertanto valutate di

pubblico dominio, nel caso in cui il loro utilizzo

violasse i diritti d’autore, comunicarlo all'autore

del blog che provvederà alla loro immediata rimozione. 

 

 

 

 

ULTIMI COMMENTI

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

pascarettastefanovolami_nel_cuore33mastro.zerobianconigliosstefanettigiovannone68tambo66insiemesivincecrissy655JONROBYcinziap_1985vulnerabile14dolcisegretixstellagat
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 44
 

 

TOUCH AND GO STRAIGHT TO NUMBER ONE

 

 

INNO ALLA VITA

Ama la vita così com’è
Amala pienamente,senza pretese;
amala quando ti amano o

quando ti odiano,
amala quando nessuno ti capisce,
o quando tutti ti comprendono.

Amala quando tutti ti abbandonano,
o quando ti esaltano come un re.
Amala quando ti rubano tutto,
o quando te lo regalano.
Amala quando ha senso
o quando sembra non averlo

nemmeno un pò.

Amala nella piena felicità,
o nella solitudine assoluta.
Amala quando sei forte,
o quando ti senti debole.
Amala quando hai paura,
o quando hai una

 montagna di coraggio.
Amala non soltanto per i

 grandi piaceri
e le enormi soddisfazioni;
amala anche per le

piccolissime gioie.

Amala seppure non ti dà

ciò che potrebbe,
amala anche se non è

come la vorresti.
Amala ogni volta che nasci
ed ogni volta che stai per morire.
Ma non amare mai senza amore.

Non vivere mai senza vita!

MADRE TERESA DI CALCUTTA

I