Creato da PuRe_PoIs0n il 04/06/2007

Pu®e Poisòn

Me&Me

 

 

« Messaggio #32. »

Post N° 33

Post n°33 pubblicato il 25 Agosto 2007 da PuRe_PoIs0n
 

Sdraiami

‘’Io amo gli uomini. Li amo tutti, indistintamente. Ma quelli che adoro sono gli uomini che sanno quando metterti le mani addosso.’’

BW Glowing

..cercherò su di me la tua pelle che non c'è
ti entravo, in fondo dentro, lo sai
soltanto per capire chi sei
forse sei un congegno che si spegne da se..

(afterhours)

Io credo di aver sempre avuto un debole per le donne. Le ho sempre preferite agli uomini nonostante io sia quasi sempre andata da quella parte. Belle, sensuali, intriganti, dolci, fragili, forti. Loro hanno tutto, ma soprattutto hanno un profumo diverso. Estasiante.

Manila è una lesbica dichiarata e adora identificarsi con quel termine. Lei è una Donna che ama, scopa e sa viversi la vita al massimo cogliendo ogni attimo che le viene offerto.

Generalmente non prendo l’iniziativa, mi piace farmi rincorrere. Con lei però ho scoperto il ruolo del cacciatore.

L’avevo puntata appena entrata nel locale e non la mollai per tutta la sera. Il mio sguardo si fece insistente e voglioso. La volevo e sicuramente lei l’aveva capito. Mi avvicinai al suo tavolo, le sfiorai piano la spalla nuda e mi diressi verso la toilette. Speravo che mi raggiungesse e infatti non si fece aspettare.

La toilette di quel locale era in stile francese molto ben tenuta. Mi appoggiali al lavabo per rifarmi il trucco e lei si mise alle mie spalle iniziando a toccarmi audacemente.

Ci infilammo nella cabina baciandoci con ardore, le dita furtive mi aprirono la camicetta svelando i seni turgidi e la sua bocca di fuoco si chinò a leccarmi i capezzoli deliziandomi. Entrambe desideravamo di più, ora non era solo un semplice appagamento, ora era un vero e proprio bisogno.

Le infilai un dito sotto gli slip di seta e cominciai a solleticarla, giocavo a farla impazzire e questo mi eccitava ancora di più. Lei gemeva mentre le mie carezze si facevano audaci.

A sua volta si intrufolò tra le mie gambe scoprendomi bagnata e le sue dita affusolate mi entrarono dentro senza alcuna esitazione. Quel magico ritmo si fece intenso, sempre più intenso e veloce fino a farci godere entrambe con un urlo liberatorio.

Feci del bellissimo sesso con Manila. Ogni tanto la sento ancora e capita che ci ritroviamo a farci del bene come quella stessa sera al locale.

 


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/PurePoison/trackback.php?msg=3160698

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
TripInSide
TripInSide il 28/08/07 alle 02:07 via WEB
un racconto audace e sfacciato, mi piace!
 
bus.stop
bus.stop il 29/08/07 alle 10:31 via WEB
going!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

ULTIME VISITE AL BLOG

scott70donghia81solanellinfernotigrotta31proietti.giandiavolettafuocoguerriero_luce1artemisia.983mir_rmbuegiallofab_mar9093walter85wvla.tua.ninfakobra63