C'e' un Salvatore

APOCALISSE 7:10 "E gridavano a gran voce, dicendo: «La salvezza appartiene al nostro Dio che siede sul trono, e all'Agnello»."

 

IL "MINIVANGELO"

Il messaggio di Gesù:

IO SONO LA VIA, LA VERITA' E LA VITA.

NESSUNO VIENE AL PADRE, SE NON PER MEZZO DI ME

immagine

 

VANGELO DI GIOVANNI CAP.6: 36-40

Gesù disse loro: Io sono il pan della vita; chi viene a me non avrà fame, e chi crede in me non avrà mai sete.

Ma io ve l'ho detto: Voi m'avete veduto, eppur non credete!

Tutto quel che il Padre mi dà, verrà a me; e colui che viene a me, io non lo caccerò fuori;

perché son disceso dal cielo per fare non la mia volontà, ma la volontà di Colui che mi ha mandato.

E questa è la volontà di Colui che mi ha mandato: ch'io non perda nulla di tutto quel ch'Egli m'ha dato, ma che lo risusciti nell'ultimo giorno.

Poiché questa è la volontà del Padre mio: che chiunque contempla il Figliuolo e crede in lui, abbia vita eterna; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno.

 

LA CREAZIONE - VIDEO

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

la più grande di esse è l'amore, l'amore di Gesù...
Inviato da: rebecca.mmm
il 17/02/2009 alle 18:04
 
vai sul mio blog quarda il post in data odierna 15/1/2009...
Inviato da: sestirosa
il 15/01/2009 alle 16:59
 
amen!!buona domenica!! ^_^
Inviato da: rebecca.mmm
il 05/10/2008 alle 11:23
 
BUON INIZIO DI SETTIMANA, SERENA E FELICE CON GESU'...
Inviato da: sestirosa
il 14/07/2008 alle 06:52
 
amore senza misura.ciao
Inviato da: Esposito36
il 13/06/2008 alle 09:53
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tommy.angelaqwielafrancescaeileniaBielleSRLvalentinad.62santi1955adoro_il_kenyalaraadsaruccia_2003virgola_dfa_virtual_ladytopinonepsicologiaforensenitida_menteOdile_Genet
 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« UN LIETO FINE PER L'UMANITA'?E TU, CHI STAI ASPETTANDO? »

Questo è il Paradiso

Post n°55 pubblicato il 31 Luglio 2011 da qwiela
 

Mi è arrivata una mail contenente una breve storia, delicata ed emozionante. La voglio condividere con voi:

 

Dopo una lunga ed eroica vita, un valoroso samurai giunse nell'aldilà e fu destinato al paradiso. Era un tipo pieno di curiosità e chiese di poter dare prima un'occhiata anche all'inferno. Un angelo lo accontentò e lo condusse all'inferno. Si trovò in un vastissimo salone che aveva al centro una tavola imbandita con piatti colmi e pietanze succulente e di golosità inimmaginabili. Ma i commensali, che sedevano tutt'intorno, erano smunti, pallidi e scheletriti da far pietà. "Com'è possibile?", chiese il samurai alla sua guida. "Con tutto quel ben di Dio davanti!"."Vedi: quando arrivano qui, ricevono tutti due bastoncini, quelli che si usano come posate per mangiare, solo che sono lunghi più di un metro e devono essere rigorosamente impugnati all'estremità. Solo così possono portarsi il cibo alla bocca".Il samurai rabbrividì. Era terribile la punizione di quei poveretti che, per quanti sforzi facessero, non riuscivano a mettersi neppure una briciola sotto i denti. Non volle vedere altro e chiese di andare subito in paradiso. Qui lo attendeva una sorpresa. Il paradiso era un salone assolutamente identico all'inferno! Dentro l'immenso salone c'era l'infinita tavolata di gente; un'identica sfilata di piatti deliziosi. Non solo: tutti i commensali erano muniti degli stessi bastoncini lunghi più di un metro, da impugnare all'estremità per portarsi il cibo alla bocca. C'era una sola differenza: qui la gente intorno al tavolo era allegra, ben pasciuta, sprizzante di gioia. "Ma com'è possibile?", chiese il samurai. L'angelo sorrise. "All'inferno ognuno si affanna ad afferrare il cibo e portarlo alla propria bocca, perché si sono sempre comportati così nella vita. Qui al contrario, ciascuno prende il cibo con i bastoncini e poi si preoccupa di imboccare il proprio vicino". Paradiso ed inferno sono nelle tue mani. Oggi.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: qwiela
Data di creazione: 15/07/2006