Creato da RadioBlogAustralia il 15/06/2008
La prima radio online che trasmette dall'Australia in italiano. Trasmettiamo settimanalmente - Stay tuned!

Melbourne: tempo e ora

 
 web stats
 
 
RadioBlogAustralia
 

Tutti i video di Radio Blog Australia

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 
 

Ultimi commenti

 

Ultime visite al Blog

bimbayokom.patituccimax_6_66Narciso_AleFabioPagniveruska87lucianabrunoJuly007lfv2006justerysersianlazarsfrancesca_borrierojonnysechi
 

Tag

 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 
 
 
 
 

 

« 25 morti per gli incendi...in australia il fuoco ha... »

E' veramente un inferno... spazzate via intere citta'...

Post n°75 pubblicato il 08 Febbraio 2009 da RadioBlogAustralia





Marysville non esiste piu'. Ci abbiamo trascorso le vacanze diversi anni fa, in un fantastico hotel sul bosco. E poi c'era un localino in cui facevano delle torte strepitose... e il negozietto di seconda mano, dove lavoravano due vecchiette arzilel che sembravano uscite da un cartone animato.

La scomparsa di Marysville forne non e' nemmeno l'aspetto piu' disperato di questa vicenda, anche se e' difficile immedesimarsi in chi ha perso tutto, tutto, tutto, tutto. E come faranno i bambini di Marysville ad andare a scuola domani?

La tragedia degli incendi - che continuano a bruciare tutto, anche mentre scrivo, anche se la temperatura e' scesa di almeno 25 gradi da ieri - ha fatto scattare quello per cui gli australiani sono cosi' bravi: la solidarieta'. Il sito della ABC (il corrispettivo della rai) e' stato inondato di offerte d'aiuto per le persone colpite dagli incendi, e la abc ha aperto un forum dove la gente puo' scrivere direttamente quello che puo' offrire. Mi stavo commuovendo a leggerlo: gente che offre un letto, la casa, la macchina, o che dice non abbiamo tanto spazio ma siamo felici di dividere tutto, o ancora offre diprendersi cura degli animali, domestici e non. E di minuto in minuto le offerte d'aiuto si moltiplicano.

E' difficile prepararsi agli incendi in una terra cosi' selvatica come l'Australia, dove il bosco ti arriva dentro casa e dove molte localita' sono cosi' isolte che per arrivarci e' meglio prendere l'elicottero. Purtroppo l'elenco delle vittime sale di ora in ora. A poco e' valso il "piano anti incendio" , piu' o meno obbligatorio per ogni casa, ce l'abbiamo persino noi che abitiamo in citta'! Anche nostro figlio di 5 anni sa cosa fare in caso di incendio (stop - roll - drop), come uscire da una stanza in caso di incendio (cerca sempre 2 uscite dalla tanza - tocca la porta e non aprirla se e' calda - buttati a pancia per terra) e quali sono le procedure di assembramento (ci si ritrova tutti davanti alla cassetta della posta, a fianco al cancelletto sulla strada).

Speriamo, speriamo...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog