Creato da prefazione09 il 23/04/2011

Pensieri

VISIONE INTROSPETTIVA,***emozionale***

 

***Sembra non esserci più spazio per noi*

Post n°619 pubblicato il 01 Marzo 2024 da prefazione09




Donna Foto Stock, Donna Immagini | Depositphotos
     
       Tutto è già stato fatto.
Un ordine così maniacale, di un
comportamento di iperattività,
e di estrema fiducia di se stessi;
da indurre inconsapevolmente -la 
coscienza narrativa, della nostra
fanciullezza -a un cantuccio.
     Come un ninnolo, dimenticato 
in un angolo di un cassetto, ormai 
in disuso -fuori moda.
Tutto è controllo.
     Ma di tutto, sfugge alla
regola, la formula primaria
della "percezione sensibile"
che si ha, quando siamo liberi
da noi stessi.
     -Fantasticamente giovani-
e perdiamo quel senso di rigidità,
di quella resistenza di noi: a 
forze esterne, tendente a deformarci
sia il corpo  che l'anima.
      Forze che regolano uno stato-
sociale, dove la maggior parte di 
noi, nè è escluso: dando il privilegio e possibilità,  
di una vita degna di essere vissuta.
      Eppure, nonostante tutto 
riusciamo a scorgere quel piccolo
barlume di noi: di quella luce,
che fa la differenza.
Creando, quella connessione necessa-
ria a noi stessi e soprattutto con
gli altri.
      Un qualcosa che svuoti, in
certe circostanze le parole e il 
loro significato, dando quella
peculiarità, quella capacità 
particolare di cui necessita.
      Metaforicamente -un cuore 
fino a farlo nuovo.
      Riscoprendo, che nel buio 
le percezioni di colore, di luce 
sono intrise del nostro essere.
Una luce, una possibilità che 
ci doniamo: il sentiero che è in noi. 
    *Non dobbiamo perdere la gioia  
di vivere la vita.* 

         Rita
 
Pensieri positivi sulla vita: 100 frasi, immagini e video positivi per  rialzare sempre la testa - FrasiDaDedicare

 

 
 
 

***LE stelle*

Post n°618 pubblicato il 23 Febbraio 2024 da prefazione09

 

 Carta da Parati Ragazza che si trova sul tetto, sotto un bel cielo stellato  / h - PIXERS.IT

 

 

 

 

                   ***Le stelle*


     La meraviglia e il mistero che

     rappresentano.

     Un dono ancestrale, solenne;

     propriamente, un lascito primor-

     diale degli antenati, che legano

     le stelle in costellazioni " un tempo

     indefinitamente lontano" e delle

     persone che lo hanno vissuto.

     La parola che racchiude, uno sguar-

     do gigantesco alla scoperta -vibrante-

     di quella meraviglia, e di quella vaga

     nostalgia che nasce dalla contempla-

     zione e dall'intuizione dell'antichità

     -dal web-


             ***Le stelle*

     Oggigiorno, guardando il cielo 

     scopriamo la totalità del nulla.

     I nostri centri urbani; le zone a

     densa attività sono un chiaro 

     campanello di allarme per la nostra

     -Volta celeste-.

 

     "Fuori è notte, mangio il buoi pesto".

     Canticchiavamo la strofa di Calcutta.

     Ma non basta una canzone per la

     normalità, è solo ed esclusivamente 

     la verità ai cambiamenti di natura -

     la ragione di acquisire consapevolezza,

     la vera ragione di una terra, trascurata

     dal genere umano.

     Privarsi del mondo ancestrale dei 

     "primati antenati" è l'olocausto dei 

     tempi avvenire.

     La risorsa, che ci priva dell'amore,

     della fantasia cognitiva, e la capa-

     cità di amare incondizionatamente

     la nostra Madre terra.

     Non è solo un fatto filosofico, ma una

     mappatura, per lo stesso futuro della

     specie.


    *Il sogno, una manciata di polvere

      di stelle* * * *


                     Rita


             *Non so nulla con certezza, ma la vista delle stelle mi fa sognare.*

                      (V. Van Gogh)

 

                                            “Tornano in alto ad ardere le favole.
                                              Cadranno colle foglie al primo vento.
                                              Ma venga un altro soffio,
                                              ritornerà scintillamento nuovo”.

                                                                     *Stelle*

                                                               - G. Ungaretti -

 

Frasi giorno lampi tacite stelle Pascoli
 
 
 

Pensiero positiva ***L'umità

Post n°617 pubblicato il 09 Febbraio 2024 da prefazione09

 Ormai solo un bagno di umiltà ci può salvare


 
      Pensiero positivo

 

       "O ritrovato, passando,
       l'infinito nell'umiltà.
                Umberto Saba

 

     L'umiltà va insegnata, non si
nasce umili come tanti predicatori
affermano.
     E' una dottrina sapiente, fatta
di insegnamenti dogmi.
 

   Il principio fondamentale
della verità universale, che
trascende la conoscenza 
interiore.

 
   Essere umili, racchiude più aspettative di 
quanto si possa immaginare.
  Ma oggigiorno, è il reciproco
contrasto di idee di non
ritorno .... 
-di successo personale,     
e tanto altro. sto pensando..
 
     I credo che essere umili,
rappresenti un bagaglio di 
profonda conoscenza di se 
stessi, e soprattutto della
amore.
 
 Rita

Qual è il significato di umiltà? - Massimo Creati


 
 
 

Singolarità autocoscienza oppure l'illusione dell'autocoscienza***

Post n°616 pubblicato il 11 Gennaio 2024 da prefazione09

Psicoterapia e autocoscienza


   " Il tempo e il suo dualismo, che si
riscontra in seguito a un confronto, 
in quello spazio temporale o comu- 
nemente detto intertempo."

     Ma è mai possibile; tangibile 
percepire questo suo dualismo tem-
porale, dal quale non riusciamo ad
intravedere un futuro, un insegna-
mento "supremo, ragione di vita".
     E se il tempo esiste, in che modo
lo percepiamo.
    Qual' è la sintesi che richiede in
termini di approfondimento.
Domande, non necessariamente 
incluse o deducibili, o solo      
espressamente enunciate,      
manifestate: o solamente 
incompiute....    
    Domande che sanno di racchiudere, 
come un distillato: il suo nettare, 
limpido, cristallino -di profumi intensi. 
    Il suo immaginale potere.
Una esperienza estatica, che si libera
dal senso del potere, della         
razionalità e ci rimanda al mito.
     Quel mito, vive attraverso il
rito che permette, la trasforma-
zione  della realtà.
La stessa vita.
La stessa nascita, la stessa morte.
 
                   Rita

 La sostanza dell'universo e la coscienza - Fiorella Rustici


 
 
 

** Il tempo gioca con il calendario^^

Post n°615 pubblicato il 08 Gennaio 2024 da prefazione09



 

          E' vero.

 E' disarmante il potere del tempo,

su di noi, e sulla capacità di 
interagire (tuttotondo) pur   
ponendo una parte di noi
in ombra.
    Il tempo, la pienezza dello
scorrere e ripercorrere, con il
pensiero e rievocare il
passato.
    La capacità interpretativa, 
di distinguersi in pienezza:
nella forza  nella velocità di  
resistenza, e proporsi agli eventi: 
e vincere al contempo, in una
frazione di secondi.

    Si, il tempo gioca con il
calendario, è risaputo.
Gioca nella tridimensionalità, 
allo stesso modo di un inter-
midiario.
    Un preludio, un componimento
sui generis di espressività 
propria.
 
    Il tempo gioca con il calen-
dario nella società!.. e il suo
valore reale e prospettiva...

             Rita


 

 
 
 

"..E' vero!

Post n°614 pubblicato il 03 Gennaio 2024 da prefazione09

E PER TETTO UN CIELO DI STELLE | Antonio Vargiu

 

                  "...E' vero!
     I legami sottili che sfiorano
  l'anima, sono destinati ad esistere
  ad interagire con la nostra vita.
     Sono fili sottilissimi, in
  trasparenza come pulviscolo di
  sole e luna.
     Sono capaci di comprendere di
  capire, il vero valore di amore.
     Quell'amore che non conosce i
  limiti, e soprattutto non conosce
  gabbie e gelosie morbose.
     Amare è: "Amo e lascio Amare".
  Perchè si sa, il vero amore non     
  tradisce la libertà altrui, non
  ne fa una prigione ma!.. ne dona
  vigore, la giusta forza che ti
  fa dire "non mi arrendo" ce la
  faremo nonostante tutto.
     Così è la vita.
     Una continua fonte di forza.
  Un mettersi a nudo con noi 
  stessi: - Calore e affetto.
     E' come indossare un caldo
  lana, nei momenti più freddi
  dell'anima.
 
    *Lascia aperta una finestra,
  quella dei ricordi; troverai
  la danza delle piccole e grandi
  emozioni.
    *Una manciata di polvere di
  stelle, non di chimera - per
  non dimenticare chi siamo
  realmente.
    *Buon Anno 2024

               Rita
 
Polvere di stelle,gioie e dolori di vita.


 
 
 

il tempo gioca con il calendario

Post n°613 pubblicato il 31 Dicembre 2023 da prefazione09

Silhouette Di Donna Sotto La Pioggia · Immagine gratuita

 

 

                 Non scrivere nella tempesta

 

          Lo scompiglio della tempesta nei  cieli!

          Non scivere! Donarle la libertà -

          di non essere cantata, di restar sospesa

          sul mondo che s'imbeve d'acqua.

 

               Sono forse in grado di giudicarla

               di lodarla  festa! delizia!

               ponendomi a capo, presuntuosa,

               del giardino sbalordito?

 

          Sono forse il suo pettegolo nemico

          per permettere il verso familiare

          seguendo frettolosamente le sue tracce

          discuta del burrone, della maestà del bosco?

 

               Lascio che almeno una volta la ragione

               sia muto testimone della natura 

               senza aggiungere nemmeno una parola

               a quanto dice il bollettino del tempo:

 

          La penna che corre lungo il tavolo -

          è forse lavoro? E' riposo, ricompensa

          per il tormento della mano che sorregge

          la tetra pesantezza della fronte.

 

               E' passata! Riapro gli occhi.

               E la mia mano scrive:

               Non si sono incontrati - la tempesta

               e l'aggettivo, il mostro innamorato.

 

          Intanto con gesto infantile la mia mano

          riesce a accostare a sè il quaderno

          e scivere in ordine, con ansia, con amore,

          con angoscia - tutto ciò che è intorno.

 

 

                   B.A.

 

 

 


 



 

 
 
 

** Il tempo gioca con il calendario^^

Post n°612 pubblicato il 19 Dicembre 2023 da prefazione09




Immagini di Donna Bianco Nero - Download gratuiti su Freepik
 
          E' vero.

 E' disarmante il potere del tempo,

su di noi, e sulla capacità di 
interagire (tuttotondo) pur   
ponendo una parte di noi
in ombra.
    Il tempo, la pienezza dello
scorrere e ripercorrere, con il
pensiero e rievocare il
passato.
    La capacità interpretativa, 
di distinguersi in pienezza:
nella forza  nella velocità di  
resistenza, e proporsi agli eventi: 
e vincere al contempo, in una
frazione di secondi.

    Si, il tempo gioca con il
calendario, è risaputo.
Gioca nella tridimensionalità, 
allo stesso modo di un inter-
midiario.
    Un preludio, un componimento
sui generis di espressività 
propria.
 
    Il tempo gioca con il calen-
dario nella società!.. e il suo
valore reale e prospettiva...

             Rita


                                    Il tempo gioca con il calendario.

 

                        E' vero.

                                    Un gioco, una alterazione profonda

                        e non - di cose che affiorano nella natura. -

                                       

                                             Una indocile e ribelle, - a qualsiasi

                tentativo di guida, di controllo - il "sentire".

 

                         Un' incontrollabile spazio a noi

                sconosciuto - lascia il tempo, alla leggiadra

                compostezza - di:

                                                                  "di abiti leggeri e succinti,

                                                                    scarpe impunemente aperte,

                                                                    che avvolgano con seduzione,

                                                                    unghie laccate di rosso.

                                                                    Tutto, con estrema facilità,

                                                                     senza lasciare spazio,

                                                                     alla facoltà, allo spirito

                                                                     di inventare:

 

                                                                    - Il sole Delle immortali fantasie. -

                                                                    la sola fantasia della natura.

 

                                                                         Rita       

 

 




 
 
 

***La strada della verità......

Post n°611 pubblicato il 13 Dicembre 2023 da prefazione09


Accogliere la gratuità dell'amore di Dio



     La strada della verità, un sogno

da vivere con l'Avvento.

    Una tradizione, una rinascita
spirituale e non solo.
    La presenza delle quattro 
candele della Cristianità. 
    La speranza, la pace, la gioia
ed infine l'amore. 
    La rinascita è credere nella
presenza Divina, un battesimo di 
Fede.
    Il cammino di Santiago.

Da conseguire nel sentimento amore-
vole che solo l'amore sa fare,
sa dare.
Una preghiera Universale da reci-
tare, da ascoltare ed imparare e 
condividere.
Un cammino tra gli Angeli custodi,
padroni della luce, che illumina
la strada nei momenti bui.
Un amore incondizionato perchè loro ci amano. 

    -Dio e l'uomo.
La spiritualità è ingegno supremo,
non ha paragoni sulla mediocrità
della razza umana.

    Quel tanto a spingerci alla
ricerca del paragone illusorio,
che domina l'ignoranza, e
l'ingiustizia alla conoscenza.
Senza il Credo non vi è dimora
alcuna. 
     Solo, l'insieme di sapienza
e intelletto regna la civiltà.
L'uomo si illude, di fare beffa
al suo prossimo e di farla
franca, al cospetto di Dio.
Portabandiera di ideologie nocive 
alla stessa specie di....
     Dovremmo ubbidire alla 
coscienza, e attingere alla
conoscenza, senza anteporre
l'una all'altra: l'equilibrio
non deve mancare mai...

         Rita

A come AMORE – Community Prever

 

 
 
 

***Momenti---

Post n°609 pubblicato il 23 Novembre 2023 da prefazione09

 





         In questo Autunno, dove le giornate 
sono dormienti 
ed avare del tempo e del sole:
mi ritrovo indolente, incline ad evitare anche
solo uno sforzo.
          Sono pigra e svogliata nel scartabellare,
fogli sparsi con l'odore ambrato del tempo;
lasciati...
Non dimenticati del tutto, ma lasciati a
decantare le passioni: solamente,
affievoliti di quel intriso di tutto.
          Quando proviene dai sentimenti e dal
corpo, solo allora diventa qualcosa di più
intellettuale, dominabile....
 
                     *Momenti

                      Ho guardato il cielo, 
          oggi era terso.
                     Le nuvole sono solo 
         un ricordo lontano,
         come gocce di amore puro.

                    La sera desta, 
         con il suo ombreggiare;
         all'imbrunire le multiforme 
         riflesse dell'anima.

                    Come le piante non fatte
         pei languori, delle serre chiuse.
 
 
                   Così l'anima mia, 
       sigilla con copiosità 
        le mie speculari, visioni.

                  Le gote arrossate, 
          sanno dare quel tepore,
          nelle fredde e stanche
          giornate.

                 Dove la nostalgia è
          sensazione, e colore alla vita.

                 Rita
 
 
 
 
 
Successivi »
 

DAVID GARRETT - VIVA LA VIDA

 

 

 

ENIGMA - SILENCE MUST BE HEARD

 

 

THE STORM VIVALDI REMIX

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

TAG

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie, sei gentile. Buon w,k.
Inviato da: prefazione09
il 15/03/2024 alle 17:57
 
MERAVIGLIOSO
Inviato da: diabolik6310
il 15/03/2024 alle 13:25
 
. .e abbracci...
Inviato da: prefazione09
il 14/03/2024 alle 18:12
 
ti aspetto nel mio blog. baci
Inviato da: exietto
il 13/03/2024 alle 22:31
 
Ciao Andrea ben riletto nel mio blog. Contraccambio il...
Inviato da: prefazione09
il 12/03/2024 alle 18:49
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

pa.cekQuartoProvvisorioexiettoprefazione09gibbonejsoffio_d_animaZi_BaIdoneHARRYBOSCH68monellaccio19cassetta2margherita5575acer.250vololowalvinplus
 
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963