Creato da: pizz2006 il 09/02/2006
politica

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

volandfarmmichelina59SdoppiamoCupidosalotto.redazionetomdreamgrechu
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Vladimir? E allora?E' FATTAAAAAAA!!!! »

STRANEZZE TELEVISIVE

Post n°10 pubblicato il 07 Aprile 2006 da lubely

Alcune altre stranezze televisive. In questi giorno nel mondo stanno succedendo le seguenti cose: in Italia ci sono le elezioni, a Parma due balordi hanno ammazzato a badilate un bambino, in Francia continuano i disordini per la legge sul primo impiego, in Iraq la guerra, e i morti, continuano. Senza dimenticare che ci sono servizi che si potrebbero fare sempre e comunque. I bambini che muoiono di fame in Africa, ad esempio. Fossi il direttore di una rete ogni giorno fari fare un servizio su questo tema. Prima o poi qualcuno si sensibilizzerebbe, no? Bene, nei telegiornali tra le notizie principali, ci sono, accanto (e a volte anche prima ai temi succitati), l'eliminazione di Man Lo dal Grande Fratello, la Ricciarelli che litiga alla Fattoria, Massimo di Cataldo che sclera a Music Farm. Vi sembra normale?

La mattina ogni tanto, facendo zapping, trovavo una programmino di un tizio che se ne andava in giro per l'Italia facendo domande agli italiani. Nove su dieci davano una risposta pro Berlusconi. Il decimo era indifferente, giusto per dare una parvenza di correttezza. L'omino (per altro magnificamente imitato da Gene Gnocchi) improvvisamente, adesso compare negli orari di punta. Sempre con la stessa tecnica.  Sarà normale?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
pizz2006
pizz2006 il 10/04/06 alle 09:33 via WEB
Cara lubely, sono d'accordo con te che le tematiche importanti son osben altre cche non i reality, ma purtroppo, la "socità di pecoroni",non vuole essere informata sui gravi fatti che accadono nel mondo, masu cose più leggere. Per quanto riguarda il fatto della sensibilizzazione, attuando il tuo procedimento otterresti esattamente l'effetto opposto poiche una notizia è buona quando crea stupore, sgomento. x esempio personalmente non mi stupisco più quando sento dell'ennesimo attentato in iraq, viceversa mi stupirò quando sarà data notizia della fine della guerra civile in corso. Ti ringrazio comunque di aver accolto l'invito e di aver inserito un post che sono sicuro otterrà consensi.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963