Creato da antonio.pagliani il 27/12/2009
STORIA E ORIGINE DELLE RELIQUIE
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fabiomemoliSergioAntonio0mariaelgrecofrancescoblascogianlucateliermzaccarellimanuela.donarinicirulla2sighera.iacoviellomozzjustfrten.danielaenrico.chioccionilositoaiffedericamusella1991
 

Ultimi commenti

Segnalo che in...
Inviato da: justfr
il 23/01/2018 alle 22:09
 
Gentile Antonio, sono una studntessa di antropopogia e sto...
Inviato da: ladyfire84
il 26/12/2011 alle 15:23
 
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« I° ORIGINE E STORIA DEL ...

PREMESSA

Post n°9 pubblicato il 27 Dicembre 2009 da antonio.pagliani

                                                                   

 

 

Questa ricerca  è nata quasi per caso nell’autunno del 2001 quando, tra i tanti gravi ed importanti avvenimenti che hanno occupato le pagine dei giornali di quei giorni, comparvero sulla stampa quotidiana due brevi notizie di segno opposto che riproponevano ancora una volta l’antico problema dell’autenticità delle reliquie.          

 

Le due notizie,riportate dal Corriere della Sera del  6 e 17 ottobre,si riferivono rispettivamente

alla cancellazione dal martirologio dei Santi del nome di Filomena e,per contro,al riconoscimento con la prova del DNA dei resti dell'Evangelista Luca  custoditi in un sarcofago della basilica di Santa Giustina  a Padova.

Non si trattava certo di fatti sconvolgenti eppure un certo interesse o quantomeno una certa curiosità l’avrebbero dovuta destare specie in un cattolico che avrebbe potuto giustamente chiedersi come fosse stato possibile che per oltre duecento anni si fosse venerata una santa praticamente inesistente il cui culto,nell’ottocento,era stato promosso in Francia addirittura dal Santo Curato d’Ars.

Proprio la curiosità  di approfondire la materia già sorta alcuni anni or sono in occasione di un viaggio in Terra Santa,mi ha portato  alla realizzazione di questa sia pur modesta ricerca con l’augurio che possa contribuire a fornire qualche chiarimento sull'oggetto di  una fra le più diffuse forme di  devozione popolare.

Sulle reliquie in generale non vi sono molti testi di autori contemporanei in commercio e quei pochi sono per lo più opera di studiosi stranieri  mentre abbondano invece opuscoli,saggi,agiografie e  aneddotica circa  singoli santi , reliquie o gruppi di reliquie come ad esempio lo studio di Giovanni Sicari "Reliquie insigni e Corpi Santi a Roma" edito nel 1998 nella collana Monografie Romane a cura dell'Alma Roma.

La materia,contrariamente a quanto si possa pensare,è assai vasta talchè,per dare un filo logico alla trattazione, il testo è stato suddiviso per argomenti: Origine e storia del culto delle reliquie,le reliquie nel medioevo,furti e translazioni di reliquie,le reliquie della Sacra Famiglia, autenticità delle reliquie,le reliquie oggi secondo la legislazione del  diritto canonico,reliquiari  ed infine due parole di conclusione.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Reliquie/trackback.php?msg=8194530

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento