Creato da indivisa1962 il 29/04/2009
dove le porte si chiudono al mondo

I miei link preferiti

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

indivisa1962Cloe.e.bastadebby.1971famousgirl1mar.nicklutesEleonoraelalunafamousgirlWhaite_HazelysannsconformeallenormeCOCO_MADEMOISELLE_RMmarinela68tella.maria
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

... pezzi di me

Post n°63 pubblicato il 10 Gennaio 2019 da indivisa1962

... pezzi di me.

Raccolgo ... quello rimasto,

dalla polvere ... ovunque 

i miei pezzi tormentati,

caduti, lasciati nel nulla, sofferti da inutili sospiri,

da inutili sogni, speranze.

Ed ora ... raccolgo pezzi di me,

non più in vendita al cuore

 che ha troppo preteso e nulla

... nulla ha lasciato. 

Raccolgo ... quello rimasto

nelle aspettative negate,

nel silenzio troppo assente,

nel tramonto che volge alla notte,

dove inutili sogni

nulla possono ormai

... spezzati con i resti di me.

(27 nov. 2018)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Una buona alimentazione

Post n°62 pubblicato il 27 Maggio 2018 da indivisa1962

https://salvatore-gulino.goherbalife.com/

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

INTERMINABILE ABBRACCIO

Post n°61 pubblicato il 14 Marzo 2013 da indivisa1962

Chi siamo …  soli,

un  cuore,

diviso da due anime,

e si cercano …

e  non si vivono.

 

Si sfiorano … continuamente con le parole,

e le stesse diventano emozioni.

 

Parole ed emozioni

che si accarezzano e si fondono

 in un unico abbraccio

 lungo …  interminabile, infinito.

23/02/2013

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IL SAPORE DEI RICORDI

Post n°60 pubblicato il 14 Febbraio 2013 da indivisa1962

Amaro ed aspro è sapore dei ricordi

... quelli vissuti troppo presto

troppo poco, troppo in fretta.

Emergono come lame infuocate

cui il cuore non può frenare,

senza avviso ... senza pietà.

Non c'è scampo ... non c'è rifugio

solo sperare che il tempo bruci i minuti,

spazzi via quegli attimi eterni

nel duro crogiuolo della malinconia,

di quella nostalgica voglia di tornare indietro,

nella pienezza di ogni respiro ... di ogni sapore

... che ha scritto ogni rocordo nell'anima.

(oggi 14 feb. 2013)

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 59

Post n°59 pubblicato il 05 Luglio 2012 da indivisa1962
Foto di indivisa1962

"Considerando l'apertura alare e la frequenza del battito rapportato al peso è scientificamente provato che un coleottero non può volare, vola perchè non lo sa". (Igor Sikorsky).

Sembrerebbe assurdo ma questo è vero. Così come tutte quelle cose/azioni che facciamo istintivamente ... senza riflettere ... e riusciamo dove magari non diamo per scontato il buon esito.

A volte la consapevolezza della realtà ci ostacola e ci è da limite ... non lasciandoci volare su tutto ciò che i nostri sogni ci spingono ... ne posso dedurre che sapere a volte è un limite e non una libertà.

A noi la scelta - quindi - se volare oppure rimenere legati alla realtà ... questa è la vita ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

un nuovo anno

Post n°58 pubblicato il 11 Gennaio 2012 da indivisa1962

Perchè ... mi chiedo ... si festeggia il nuovo anno che arriva ... con gli stesse ... ed inutili ... rituali ...? Mi spiego meglio ... !!

Si aspetta il nuovo anno come se dovesse girare "la ruota della vita", tanto che ci si prepara con pranzi ... botti ... musiche ... e follie ... come se volessimo cancellare un anno di esperienze negative e come a supplicare il nuovo per chiederne tutti i benefici non ricevuti ... Invece mi sembra uno stordire la propria coscienza per ingannarla, che il nuovo non è altro che il continuo del vecchio, ed infatti nella nostra proposta di utilizzare le stesse canzoni ( ...brigitte ... amico charlie ... ole lè ... ), ... stessi cenoni, ... stessi inutili rituali che ingrassano solo chi ti rifila nel cenone gli "avanzi più strani".

Questo per riflettere sul fatto che la ciclicità annuale è dettata solo da uno scadenzario ritualistico che non trova fondamento sulla vita reale ... infatti il giorno dopo ci si trova con la stessa identica vita ...gli stessi problemi ... le stesse facce ... le stesse rotture di c....o. Qualche preoccupazione in più ...una stanchezza pregressa e qualche tassa in più ...!!

Io festeggio il nuovo anno ... dormendo un pò di più ... e non creandomi illusioni ... so che la vita continua senza risparmiarmi le gioie ed i dolori ... così mi alzo e chiedo a me stesso la verità, senza "magie da quattro soldi", ... un buon libro, ... un bicchiere di vino, ... ed un profondo rispetto per la vita ...

Così auguro un buon anno a tutti voi che mi sopportate con i miei post ... un bacio ed un abbraccio ....

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

okkio ... non affrettatevi mai ....

Post n°57 pubblicato il 13 Settembre 2011 da indivisa1962

Un rappresentante, un impiegato e un direttore del personale escono dall'ufficio a mezzogiorno e vanno verso un ristorantino quando sopra una panca trovano una vecchia lampada ad olio. La strofinano e appare il genio della lampada.

"Generalmente esaudisco tre desideri, ma poiché siete tre, ne avrete uno ciascuno". L'impiegato spinge gli altri e grida: "tocca a me, a me.... Voglio stare su una spiaggia incontaminata delle Bahamas, sempre in vacanza, senza nessun pensiero che potrebbe disturbare la mia quiete". Detto questo svanisce.

Il rappresentante grida: "a me, a me, tocca a me!!!! Voglio gustarmi un cocktail su una spiaggia di Tahiti con la donna dei miei sogni!" E svanisce.


Tocca a te, dice il genio, guardando il Direttore del personale.
"Voglio che dopo pranzo quei due tornino al lavoro!"

Morale ... Lasciate sempre che sia il capo a parlare per primo

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

artefici di se stessi ...

Post n°55 pubblicato il 29 Agosto 2011 da indivisa1962
Foto di indivisa1962

Si pensa che l'umanesimo e l'illuminismo possa aver portato una svolta di cambiamento nella concezione della vita ... che si approccia non come una fatalistica adesione a destini già tracciati - chissà poi da chi e perchè - bensì come autodeterminazione di ogni fatto che ci accade. Scelto e deciso da noi ...!!

Ma sarà proprio così ..? Non so a volte capita che ci si spende con sforzi sovraumani per episodi e/o fatti che cerchiamo di dirigere secondo un nostro punto di vista ... più o meno giusto ... anche valutando gli equilibri circostanti ... e poi si scopre alla fine che per ogni cosa è  come se nulla fosse accaduto ... come se non si fosse speso un attimo. Tutto svanito ... con l'aggravante che le cose si sviluppano secondo una logica a sè stante ... come se tutto fosse già stabilito da una legge preesistente ... un pò come il "fatalismo di verga" ... tutto scorre comunque al di fuori delle nostre decisioni e ci riporta alla nostra condizione primordiale.

Dov'è quindi la nostra capacità di determinare la nostra esistenza? Non è che magari ci scopriamo all'interno di un infinito spot pubblicitario, dove ti mostrano la perfezione di ogni cosa e poi magari al risveglio capisci che non hai fondi e/o risorse necessarie per raggiungere quelle perfezioni?

Come un asino cui si lega la carota davanti al naso per spingerlo sempre a camminare ... senza peraltro poterla mai  mangiare ... o come l'asino di rosso malpelo che dopo averlo abituato a non mangiare ... questo si prende la libertà di morire? ... Ma cose da pazzi!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

adesso vuoto

Post n°54 pubblicato il 13 Luglio 2011 da indivisa1962

Come sabbia ... mio anelito

arida e vorace precipita

nel vuoto delle sue speranze

ogni forza che oppone ... ogni dolore,

così che il respiro non sembra

avere più motivo di essere.

Non c'è sorte ... per chi è stato perso

dal destino in una mano scontata,

per pochi amori che hanno finito

di bruciare un'agonia.

Cosa cerchi ... ormai nel vuoto

dove tutto si annulla e non torna più ...?!

Cosa speri ... in un sospiro adesso vuoto ...?!

(12 luglio 2011)

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

perchè tutto possa essere

Post n°53 pubblicato il 08 Luglio 2011 da indivisa1962
Foto di indivisa1962

... nel movimento caotico di un giorno che si sviluppa con una serie di avvenimenti che si intersecano appare logico che tutto possa essere ... cercandone in ogni piccola sfumatura le più piccole giustificazioni ... purchè ogni cosa possa dare un senso razionale ...

Forse non ci si chiede più che non tutto appartiene al razionale e non tutto può essere ... !!! Fatti e/o avvenimenti che hanno la libertà di accadere ... invadendo e nei casi limite togliendo spazio e vita ad altri ... non sembra possono avere una giustificazione ... e non sempre dopo che accadono sono giustificati ... seppur tollerati ... !

Allora mi chiedo dove sta il limite affinchè tutto possa essere e allo stesso tempo possa avere il diritto di essere ... forse non c'è ... Ma questa non può essere la definizione di un accadimento che comunque non può avere il diritto di esistere ... e questo lo definisce quel diritto ad un altro fatto che muore a discapito del primo ... !!

Ma questa è la vita ... mi si può rimproverare ... ma questa non è vita per il fatto soppresso - aggiungo ... !!!

Il diritto di ogni cosa vive ed è legittimo se non soffoca altri diritti ... il conflitto non è mai libertà ... Ciò credo possa valere per ogni esistenza legittima, sia vivente che sociale ... Ciò che è diritto vive nel suo poter esistere la piena libertà ... tollerando e non conflittualizzando con altri diritti ...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »