Proprio uno sfogo

La mia vita cambiata

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

Seconda giornata »

In discesa

Post n°1 pubblicato il 16 Aprile 2012 da nick61name

Aprire un nuovo blog essendo sull'orlo della disperazione può essere utile? Sinceramente non ne ho idea anche perché, i miei pensieri in questo momento, vanno in mille direzioni. Non ho nessun problema a dire che, dal 2007 ad oggi, la mia vita ha subito botte tremende. La prima è stata la separazione, inaspettata, violenta, squassante. Ho temuto veramente per la mia salute in quel periodo ma, per fortuna, ho avuto accanto persone fantastiche e comprensive. In definitiva tra alti e bassi l'ho superata. Poi la malattia di mia madre, anche questa improvvisa e che ha messo a dura prova il sottoscritto e mio fratello. Ricoverata in un altra città, abbiamo fatto salti mortali per conciliare lavoro e assistenza continua. E anche questa è passata, ora sta bene e questa è l'unica nota positiva. Poi il lavoro. Ecco, io stò perdendo il lavoro e questo non mi fa dormire la notte. Dopo trentacinque anni nella stessa ditta, mi sono sentito dire che quasi sicuramente la stessa chiuderà i battenti entro qualche mese. Pochissime possibilità di ripresa e cassa integrazione immediata al settanta per cento dello stipendio. Ma non è finita qui purtroppo. Il giudice aveva stabilito, nel 2007, un assegno di mantenimento per i miei figli adeguato appunto allo stipendio. Ora ne guadagno quasi la metà e, prima di richiedere una revisione ho deciso di parlare con l'ex consorte e col figlio maggiore. Ho detto chiaro e tondo che dovevo ridurlo per forza di cose, che se loro mi fossero venuti incontro sarebbe stata una bella cosa. Al momento hanno divagato e lasciato la cosa in sospeso. Alcuni giorni fa la sorpresa. L'avvocato che mi ha assistito per la separazione mi chiama. Mio figlio sollecita l'assegno completo, altrimenti si vedrà costretto ad agire legalmente. Mi è crollato letteralmente il mondo addosso. L'ho chiamato ma si nega, sua madre afferma di non saperne nulla ma non ci credo. Credo di esser stato un buon padre, coi propri limiti e difetti. Ma davanti a una situazione come quella di oggi non mi aspettavo una simile mossa, sono molto amareggiato...

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Ritornareavivere/trackback.php?msg=11236126

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
DIAMANTE.ARCOBALENO
DIAMANTE.ARCOBALENO il 16/04/12 alle 11:09 via WEB
Ti sono vicina con il pensiero!Buona giornata!
 
 
nick61name
nick61name il 17/04/12 alle 20:24 via WEB
ti ringrazio :)
 
dueoreper1Nick
dueoreper1Nick il 16/04/12 alle 13:20 via WEB
Passo per caso.. •_• Per disperazione, si puó arrivare a fare qualsiasi cosa.. A volte.. sono proprio gli affetti a noi più cari..che ci riservano le sorprese, delusioni peggiori.. Da quello che racconti, ne hai superate tante: non mollare adesso! :) Un saluto.
 
 
nick61name
nick61name il 17/04/12 alle 20:25 via WEB
Non mollo perché sono coriaceo e, come dici tu, ne ho passate tante. Solo che a volte anche le corazze migliori vacillano, grazie del commento :)
 
ilmiointrigomentale2
ilmiointrigomentale2 il 17/04/12 alle 19:00 via WEB
.....i figli sono quelli che pagano maggior_Mente le conseguenze della separazione (chi più chi meno)...per esperienza personale credo che sotto sotto vogliono prenderSi delle rivincite o meglio "farla_pagare"...lo so è triste scrivere così ma la verità va guardata dritta negli occhi...ovvio che parlo per la situazione con Mio_figlio che è tutt'altro che rosea.....comunque Ci vuole forza e determinazione per non lasciarSi annientare da certi eventi.....
 
 
nick61name
nick61name il 17/04/12 alle 20:29 via WEB
E perché non la fa pagare anche a sua madre? Lo so, si potrebbe dire che lei ha instaurato un rapporto diverso dal mio dopo la separazione, ma come ripeto mi sembra di essere stato un buon padre in fin dei conti. Ma la mamma è sempre la mamma, purtroppo per i papà...ciao
 
   
ilmiointrigomentale2
ilmiointrigomentale2 il 18/04/12 alle 20:06 via WEB
.....Tu ragioni con la testa da adulto,tuo figlio ragiona con la Sua magari anche in malafede,di parte e vedendo le cose a "suo_modo"; Mio figlio vive con Me e ce l'ha con Me...tanto per far capire che "la_mamma_è_sempre_la_mamma" non vale un c***o!...comunque discorso troppo lungo, troppo delicato, troppo tutto per essere affrontato qui dentro. Ti auguro comunque che le cose si appianino e risolvino al meglio e non solo con i figli.....sia_chiaro!!!:-)
 
     
nick61name
nick61name il 21/04/12 alle 10:29 via WEB
Gia, è un discorso senza fine, buon weekend :)
 
sunty67
sunty67 il 21/04/12 alle 09:54 via WEB
nel ns paese è diventato un grosso problema il lavoro e di conseguenza come arrivare alla fine del mese...riguardo alla tua famiglia purtroppo quando c'è l'interesse di mezzo l'amore se ne va: Spero la tua ex moglie si sia rimboccata le maniche e lavori. Ti auguro un sereno fine settimana
 
 
nick61name
nick61name il 21/04/12 alle 10:29 via WEB
Anche a te e grazie del commento :)
 
arcangelogabriele.73
arcangelogabriele.73 il 24/04/12 alle 10:56 via WEB
hai tutta la mia comprensione, ti capisco, una preghiera anche per te
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: nick61name
Data di creazione: 16/04/2012
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Francopiorobi19700armanduk100milicigaetanoelektraforliving1963animad.argentomartha_argcirilo10fashionalixsidopaulblack.angel.nowdueoreper1Nickilmiointrigomentale2attraverso_me
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963