Creato da RoHarLu il 01/01/2012
L'Infinito Gioco di Ciò che Sempre È [Vita].
 

 

« La Condivisione dell’Ess...La Luce della Luce.. »

La Grazia della Grazia.

Post n°258 pubblicato il 26 Gennaio 2019 da RoHarLu

Noi siamo infinito, e l’infinito è il nostro più peculiare elemento distintivo. L’universo è la nostra casa, e quando ci identificheremo con l’intero universo, gli indefiniti universi saranno la nostra logica casa.

Per successive aggregazioni e unioni, conquisteremo sempre maggiori porzioni di ciò che realmente siamo, di ciò che rappresenta la nostra vera e sola origine, e, quando arriverà quel tempo, senza tempo, e al di là di ogni tempo, avremo catturato nel Cuore di quell’essere che saremo, ogni avventura che sia mai stata inventata e vissuta in qualsiasi processo di manifestazione mai avvenuto.

È vero che spesso ci perdiamo nei nostri piccolissimi dettagli. Ma non esistono problemi piccoli o grandi nella creazione. Esistono solo quelli che viviamo, perché  solo quelli generalmente riusciamo a vedere in quel particolare lampo, e ampiezza di coordinate.

Uscire fuori da ogni spazio mai inventato è solo Grazia. E la Grazia dipende solo dalla Grazia.

Il processo di risveglio ha attinenza esclusivamente con l’individuo. Ognuno sceglie, in un modo o nell’altro – tenuto conto di ogni circostanza o situazione, interna ed esterna – il proprio momento, e chi è con lui ad ogni istante, è parte integrante e sostanziale di quel processo.

A volte ci guardiamo attorno, e in un attimo di vera veglia, il nostro Cuore riesce a scorgere una miriade di volti “familiari”. Quelli che sono venuti a pungolarci, quelli che, sapevamo, avrebbero scelto la via del non Amore, e quelli che compongono la nostra più intima famiglia.

È vero che l’Universo è la nostra casa, ma per tanti questa è solo la meta [intermedia] dell’arco vitale della propria anima come ente “individuale”.

Ed è anche vero che persino alcuni di quelli che ci creano “problemi” potrebbero appartenere alla nostra famiglia d’anima. Tuttavia, ad ogni istante, sono quelli che in qualche modo ci coinvolgono che attraggono maggiormente il nostro interesse.

Li vediamo totalmente immersi, a volte, nelle rispettive problematicità, come lo eravamo noi, e, in verità, come lo siamo tutt’ora, seppur in modo sempre più diverso, e vorremmo gridare loro con tutta la nostra energia e il nostro Amore – che è solo il vincolo che ci lega - di lasciare andare, che presto accederemo a modalità esistenziali più adatte al nostro livello coscienziale, e di desiderare ed attivare nuove possibilità, accedendo alle nostre reali potenzialità.

Vediamo i loro sguardi perplessi e non riusciamo a capire allora come regolarci. Non perché non sappiamo che anche per loro arriverà quel “momento”, ma solo perché non vogliamo essere “soli”, e desideriamo altri come noi con i quali “giocare” e percorrere quella via, a tratti gioiosa, a tratti faticosa e intrisa di delusioni.

Forse si penserà che sia in un certo senso una estrinsecazione del proprio “ego”. Va bene, ma chi non desidera il massimo bene per i propri compagni, e le proprie anime gemelle?

La Grazia è sempre disponibile. Questo, forse, lo abbiamo imparato. Perché noi siamo la Grazia, e la Grazia è tutt’uno con noi, per nostro diritto di essenza, di vita e  d’origine.

Ma in un mondo duale, la Grazia è qualcosa di [illusoriamente] “separato”. Un ospite più o meno accetto che tende a presentarsi periodicamente al nostro uscio, bussando delicatamente e amorevolmente, nell’attesa che saremo pronti a fidarci totalmente di quel lembo di noi stessi, e riusciremo a dischiudere quel passaggio, che è solo quello per il nostro Cuore – o, perlomeno, a permetterne almeno uno spiraglio, perché cominci a costituire per sempre unità attiva delle nostre esistenze. 

 

Con tutto il Rispetto della Sovranità di ciascuno consentitomi dalla Grazia, un Saluto di Cuore, nel gioco Infinito di ciò che sempre È [Vita]. Marius L.  

Namasté!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Contatta l'autore

Nickname: RoHarLu
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 100
Prov: SR
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Da Visitare

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Ultime visite al Blog

lacey_munroRoHarLumaandraxcall.me.Ishmaeldolcesettembre.1NonnoRenzo0bisou_fatalIrrequietaDattimoxattimo_20130unblogpercasoLutero_Paganooranginellafrancesca632ciaobettina0Elemento.Scostante
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultimi commenti

Namaste'
Inviato da: RoHarLu
il 11/05/2019 alle 23:20
 
Che poi anche chi pensa di avere il controllo su tutto si...
Inviato da: Mr.Loto
il 11/05/2019 alle 15:55
 
In effetti è proprio così ma la maggior parte delle persone...
Inviato da: Mr.Loto
il 02/03/2019 alle 13:09
 
Interessante questa teoria, è la prima volta che la...
Inviato da: Mr.Loto
il 05/02/2019 alle 13:44
 
Namaste'
Inviato da: RoHarLu
il 12/11/2018 alle 13:48
 
 

Tag

 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom