Creato da erikaspaguolo1 il 12/02/2011

SVAGO PER TUTTI

CREATIVITA

 

ciao

Post n°171 pubblicato il 19 Novembre 2011 da angel112008

 

 

 

 

PRENDI NOTA

Prendi nota

che non ho mai dimenticato

i sogni dello scorso millennio,

e di chimere e minotauri

ne ho avuti già abbastanza.

Non sono mai venuto meno

al giuramento di quella fontana,

e il benvenuto del tuo cane

sereno e riconoscente,

sapeva

di biscotti appena sfornati,

e di api

laboriose e fiere.

Non eri ancora musica

ma attimi di grano

mossi dal vento estremo

di un futuro mietitore.

E il gioco di ombre

nemmeno noi bambini

ingannava più.

Ma prendi nota

ti prego

che io non ho mai veramente dimenticato

e te lo giuro

che è solo la memoria

che fa brutti scherzi

a un vecchio come me.

Ricordo solo

un pomeriggio come gli altri,

ma di tanti anni fa

troppi.

Tuo fratello piccolo

sull’albero di fico

e noi due

dietro ai rovi.

E rivedo ora

le tue labbra

pittate di rosso,

nell’attesa di riposare

nel dolce grembo

della madre notte.

Andrea Mucciolo

 

 

 

 

 

 

 
 
 

S. Martino

Post n°170 pubblicato il 11 Novembre 2011 da martinazorro

 

Quando dai poggi ameni

L’aura autunnal respiro

Tutti ne vanno in giro

Ridendo i miei pensier.

Il paesello è assiso

Sopra un’ombrosa china;

Lo guarda ogni collina

In atto lusinghier.

Al rosseggiar del vespro

Cinguetta il passeraio,

L’artigianello gaio

Canta nel suo camin;

E noi, qual fosse appunto

Pupillo nostro il mondo,

Sediam in piazza a tondo

Librandogli il destin.

 
 
 

buona serata

Post n°169 pubblicato il 27 Settembre 2011 da felix40_2

 

Per il mio cuore

Per il mio cuore basta il tuo petto,

per la tua libertà bastano le mie ali.

Dalla mia bocca arriverà fino al cielo,

ciò ch'era addormentato sulla tua anima.

In te è l'illusione di ogni giorno.

Giungi come la rugiada alle corolle.

Scavi l'orizzonte con la tua assenza.

Eternamente in fuga come l'onda

Ho detto che cantavi nel vento

come i pini e come gli alberi di nave.

Com'essi sei alta e taciturna.

E ti rattristi d'improvviso,come un viaggio.

Accogliente come una vecchia strada.

Ti popolano echi e voci nostalgiche.

Mi sono svegliato e a volte emigrano e fuggono

uccelli che dormivano nella tua anima.

 

 
 
 

ciao errica

Post n°168 pubblicato il 27 Settembre 2011 da zorrodolcedolce

 
 
 

ciao errica

Post n°167 pubblicato il 27 Settembre 2011 da ivanomessa

 
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

rosaliannazeliaerobbypoeta.72SONOBIRBAletizia_arcuriClaireGraceunamamma1sonyericsson1noidue_persempreliomax1sawij.1carmelina59_2009fioreclaudiomartinazorrobebios
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŇ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom