Creato da dharma21 il 29/12/2006

Ostia Lido Yoga

IL VERO YOGA - IL RISVEGLIO DELLA KUNDALINI

ULTIME VISITE AL BLOG

fb66fbdharma21yogalitoraleromanobarraversosudoscardellestelleSky_Eagleil_pablociaobettina0simona_77rmpers.sorrento1ranocchia56OcchiDiPietracile54ghionnamarco
 

I MIEI BLOG AMICI

AREA PERSONALE

 
 

 

Tutte le novità sulle nostre attività

Post n°43 pubblicato il 17 Novembre 2016 da dharma21
Foto di dharma21

 

Questo sito non è più aggiornato, a causa di molteplici e valide motivazioni. Tutte le novità sulle nostre attività sono a questi links:

 

www.sahajayogaostia.it

http://nirmalayoga.wordpress.com/

www.campanetibetaneostia.wordpress.com 

www.sahajayogaostia.wordpress.com

http://yogarmony.wordpress.com/

 

Diario facebook

https://www.facebook.com/massaggioarmonico

https://www.facebook.com/danilosalvati59

https://www.facebook.com/yogaostia.tibetanbowls

https://www.facebook.com/shantiomroma?pnref=friends.search


Pagine


https://www.facebook.com/massaggioarmonicoostia

https://www.facebook.com/Nirmalaostia

https://www.facebook.com/naturaebenessereOstia

https://www.facebook.com/DaniPrivato59

https://www.facebook.com/NirmalaYoga/?ref=page_internal

 

 

 

 
 
 

MEDITArraneo 2015

Post n°42 pubblicato il 16 Giugno 2015 da dharma21
Foto di dharma21

YogAmare - MeditAzione LiberaMente
Evento Facebook https://www.facebook.com/events/1640345252853797 
Dal 18 giugno al 10 settembre ogni giovedì ore 18.30
A cura dell'Ass. Cult . Natura Armonia E Benessere

Programma
Introduzione ed esperienza di meditazione spontanea.
Il nostro corpo sottile energetico (Chakras e Nadis).
Lavoro vibratorio su Chakras e canali energetici (Nadis) attraverso l'uso degli elementi.
Canto di Bhajans (canti devozionali semplici) e Mantras cantati.
Bija Mantras (monosillabici) e Mantras più complessi. 

 
 
 

Nuovi Corsi Nirmala Yoga

Post n°41 pubblicato il 04 Gennaio 2015 da dharma21
Foto di dharma21

Nuovi Corsi Nirmala Yoga 2015
Annunciamo con piacere che è stato stabilito per Giovedì 5 Marzo alle 18:30 l'inizio dei nuovi corsi di MEDITAZIONE Yoga 2015 , presso l'ormai sede storica di NIRMALA YOGA, la LIPU OSTIA - CENTRO HABITAT MEDITERRANEO. E' possibile iscriversi sin da ora e/o contattarci al 328 8652379
Seguiranno incontri settimanali stessa sede e stesso orario. L'iscrizione all'Associazione Culturale "Natura Armonia e Benessere" è gratuita. Per gli incontri di meditazione l'ingresso è libero. Verrà offerto alla fine di ogni lezione materiale didattico cartaceo e su disco ad offerta libera. I contributi saranno volti esclusivamente all'autofinanziamento dell'iniziativa stessa. I contenuti saranno esposti in 12 lezione che costituiranno la prima parte del Primo corso. La seconda parte del corso si svolgerà a seguire.
Programma
Introduzione ed esperienza di meditazione spontanea.
Cenni storici sul Guru Shri Mataji.
Il nostro corpo sottile energetico (Chakras e Nadis).
La kundalini e significato della meditazione.
Lavoro vibratorio su Chakras e canali energetici (Nadis).
Uso degli elementi.
Canto di Bhajans (canti devozionali semplici) e Mantras cantati.
Bija Mantras (monosillabici) e Mantras più complessi.
Musica Indiana, suoni e musicoterapia.
Canto delle note della scala musicale Indiana abbinate a Chakras corrispondenti.
Uso delle Campane Tibetane e loro effetto su corpo fisico ed energetico.

 
 
 

CORSI YOGA - OSTIA 2015

Post n°40 pubblicato il 23 Dicembre 2014 da dharma21

Nuovi Corsi Nirmala Yoga 2015

Annunciamo con piacere che è stato stabilito per Giovedì 5 Marzo alle 18:30 l'inizio dei nuovi corsi di MEDITAZIONE Yoga 2015 , presso l'ormai sede storica di NIRMALA YOGA, la LIPU OSTIA - CENTRO HABITAT MEDITERRANEO. E' possibile iscriversi sin da ora e/o contattarci al 328 8652379

Seguiranno incontri settimanali stessa sede e stesso orario. L'iscrizione all'Associazione Culturale "Natura Armonia e Benessere" è gratuita. Per gli incontri di meditazione l'ingresso è libero. Verrà offerto alla fine di ogni lezione materiale didattico cartaceo e su disco ad offerta libera. I contributi saranno volti esclusivamente all'autofinanziamento dell'iniziativa stessa. I contenuti saranno esposti in 12 lezione che costituiranno la prima parte del Primo corso. La seconda parte del corso si svolgerà a seguire.

Programma

Introduzione ed esperienza di meditazione spontanea.
Cenni storici sul Guru Shri Mataji.
Il nostro corpo sottile energetico (Chakras e Nadis).
La kundalini e significato della meditazione.
Lavoro vibratorio su Chakras e canali energetici (Nadis).
Uso degli elementi.

Canto di Bhajans (canti devozionali semplici) e Mantras cantati.
Bija Mantras (monosillabici) e Mantras più complessi.
Musica Indiana, suoni e musicoterapia.
Canto delle note della scala musicale Indiana abbinate a Chakras corrispondenti.
Uso delle Campane Tibetane e loro effetto su corpo fisico ed energetico.

 

 
 
 

NIRMALA YOGA 2014 DA SETTEMBRE

Post n°39 pubblicato il 02 Settembre 2014 da dharma21
Foto di dharma21

Patrocinato dal Municipio X di Roma

OGNI LUNEDI ORE 18,30 PRESSO LIPU CHM MEDITERRANEO
OGNI GIOVEDI ORE 18,30 in varie sedi - cell.328 8652379
NUOVA SERIE DI INCONTRI DI MEDITAZIONE SPONTANEA

 

 

 

 

 
 
 

Yoga Ostia 2014

Post n°38 pubblicato il 07 Maggio 2014 da dharma21

Corsi 2014 : Meditazione Yoga ad Ostia

Per  l'estate ogni Lunedì  h. 18,00  presso la nostra sede sociale in via delle Azzorre 272 

In più appuntamenti personali in sedeper primo contatto ed informazioni Non abbiamo nulla da spartire con altri gruppi di Ostia o Dragona che dicono di fare Sahaja Yoga o che si spacciano per gruppi simili al nostro.

A tutte le persone di Ostia e dintorni: potete chiamare per gli incontri di meditazione Yoga in qualsiasi momento, per partecipare ai nuovi corsi e per avere un primo contatto. Si può prendere informazioni presso la nostra sede. Gli incontri nella nostra sede (in via delle azzorre 272, primo piano, int. 4) sono a richiesta, per appuntamento. Stiamo cercando di fare un nuovo gruppo con solo persone nuove. Potete chiamarci al 328 8652379. Il corso , ogni martedì, è a contributo libero per autofinanziamento, in cambio di materiale didattico cartaceo e CD, dai 3 ai 5 euro per chi può. 
Tel. 328 8652379 - Email dharma21@alice.it

Siti :  www.sahajayogaostia.wordpress.com

www.nirmalayoga.wordpress.com

www.sahajayogaostia.it  (Sito Ufficiale)

 
 
 

yoga estate 2014

Post n°37 pubblicato il 18 Dicembre 2013 da dharma21

Corsi 2014 : Meditazione Yoga ad Ostia

Per  l'estate ogni Martedì  h. 18,30  presso la nostra sede sociale in via delle Azzorre 272 

In più appuntamenti personali in sedeper primo contatto ed informazioni Non abbiamo nulla da spartire con altri gruppi di Ostia o Dragona che dicono di fare Sahaja Yoga o che si spacciano per gruppi simili al nostro.

A tutte le persone di Ostia e dintorni: potete chiamare per gli incontri di meditazione Yoga in qualsiasi momento, per partecipare ai nuovi corsi e per avere un primo contatto. Si può prendere informazioni presso la nostra sede. Gli incontri nella nostra sede (in via delle azzorre 272, primo piano, int. 4) sono a richiesta, per appuntamento. Stiamo cercando di fare un nuovo gruppo con solo persone nuove. Potete chiamarci al 328 8652379. Il corso , ogni martedì, è a contributo libero per autofinanziamento, in cambio di materiale didattico cartaceo e CD, dai 3 ai 5 euro per chi può. 
Tel. 328 8652379 - Email dharma21@alice.it

Siti :  www.sahajayogaostia.wordpress.com

www.nirmalayoga.wordpress.com

www.sahajayogaostia.it  (Sito Ufficiale)

 
 
 

NUOVI INCONTRI DI MEDITAZIONE

Post n°36 pubblicato il 06 Agosto 2013 da dharma21

 

L'Associazione Culturale "Natura, Armonia e Benessere" presenta:

La Kundalini e la Meditazione Yoga

 OGNI MARTEDÌ ore 18,30 e DOMENICA ORE 17,00 nella sede della nostra associazione. Telefonare per appuntamento 328 8652379 oppure 389 5090618. Sahaja Yoga Ostia - La meditazione spontanea tramite il risveglio della Kundalini alla portata di tutti. Un rivoluzionario metodo di Shri Mataji per il benessere dell'essere umano.
www.sahajayogaostia.it
Sahaja Yoga La meditazione spontanea tramite il risveglio della Kundalini alla portata di tutti. Un rivoluzionario metodo di Shri Mataji per il benessere dell'essere umano

Introduzioni e Meditazione con risveglio della Kundalini.
Suoni Canti e Mantras dell'India Spirituale

info line: 328 86523379 - 389 5090618
dharma21@alice.it
www.sahajayogaostia.it
www.sahajayogaostia.wordpress.com
www.nirmalayoga.wordpress.com

 

 

 
 
 

Incontri di Meditazione spontanea Yoga

Post n°34 pubblicato il 21 Settembre 2012 da dharma21
Foto di dharma21

 


Nirmala Yoga Ostia è un nuovo gruppo di Sahaja Yoga (Meditazione Spontanea) che conserva ma espande le attività consuete di Sahaja Yoga, per dare così un'immagine più gioiosa ed attiva, riflettendo quello che realmente sono Sahaja Yoga ed il messaggio della nostra Guru Shri Mataji.
La nostra nuova Associazione propone l'iscrizione ai nuovi corsi che partiranno il prossimo anno. Con l'iscrizione si acquisisce il diritto a ricevere materiale didattico ed a frequentare il corso che durerà tre mesi circa.
Il tutto con un contributo volontario che serve esclusivamente come contributo spese, ed è un contributo per tutto il corso. Nessuna persona fisica o giuridica guadagnerà un solo centesimo!
Il materiale didattico è cartaceo : 92 pagine rilegate eaudio video: 7 CD + 1 DVD.
La sede del corso e gli orari sono ancora da stabilire.
Questo Yoga consiste in una serie di tecniche meditative messe a punto da Shri Mataji Nirmala Devi, che ci permettono di constatare autonomamente l'efficacia del metodo stesso. L'effetto più immediato della meditazione è un senso di piacevole calma e benessere interiore. Durante l'orario di lezione, si fanno esercizi pratici di meditazione, comodamente seduti, anche su una sedia. Gli esercizi non comportano alcuno sforzo fisico e sono pertanto accessibili a tutti.
In dettaglio ecco le pratiche che esporremo e sperimenteremo:
Risveglio dell'energia Kundalini e conseguente meditazione spontanea
Ascolto di musica classica Indiana da meditazione (Ragas)
Uso di Bija Mantras e Mantras più complessi in lingua Sanskrita
Canto di Bhajans (canti devozionali semplici) e Mantras cantati
Canto delle note della scala musicale Indiana abbinate a Chakras corrispondenti
Lavoro vibratorio su Chakras e canali energetici (Nadis)
Uso delle Campane Tibetane e loro effetto su corpo fisico ed energetico
In riferimento al materiale didattico cartaceo ed audio video, anticipiamo che conterrà lezioni sui vari aspetti vari aspetti di Nirmala Yoga.
Il materiale audio video conterrà musica Hindustani per la meditazione, Bhajans cantati,
mentre il materiale video conterrà delle istruzioni video per l'uso dei mantra e degli interventi del nostro Guru Shri Mataji.
Gli argomenti del materiale didattico cartaceo del corso iniziale riguarderanno:
Introduzione a Nirmala Yoga ed alla meditazione spontanea
Cenni storici sul Guru Shri Mataji (fondatrice di Sahaja yoga)
Il nostro corpo sottile (energetico)
La kundalini e significato della meditazione
Uso dei Mantra
Uso degli elementi
Musica Indiana, suoni e musicoterapia con Nirmala Yoga
A seguire ci sarà un corso di approfondimento di ulteriori tre mesi che introdurrà alla conoscenza dei Chakra e dei canali energetici (Nadis).

 

 
 
 

Appuntamenti estate 2012 di Sahaja Yoga Ostia (meditazione spontanea) www.sahajayogaostia.it

Post n°32 pubblicato il 15 Marzo 2012 da dharma21
Foto di dharma21

OGNI MARTEDÌ e  DOMENICA ORE 18,30 nella sede della nostra associazione

Natura, Armonia e Benessere

Telefonare per appuntamento 

328 8652379    oppure  389 5090618

www.sahajayogaostia.it

Sahaja Yoga Ostia - La meditazione spontanea tramite il risveglio della Kundalini alla portata di tutti. Un rivoluzionario metodo di Shri Mataji per il benessere dell'essere umano

 

 
 
 

Mare in vista 2011

Post n°30 pubblicato il 21 Novembre 2011 da dharma21

 

Domenica 27 Novembre

Dalle ore 10,30 alle 13,00 e e dalle 15,00 alle 17,00
Giornata anti-stress sul Lungomare di Ostia - Zona pedonale:
"In spiaggia con suoni mantras e canti dell'India"
Meditazione con il risveglio dell'energia Kundalini
La magia delle campane tibetane
I Bija Mantras (monosillabi specifici per ogni centro energetico)
Note musicali per ogni Chakra (centro energetico)
A cura di
www.sahajayogaostia.it   - Associazione Culturale "Natura Armonia e Benessere"

 

 

 
 
 

www.sahajayogaostia.it - info@sahajayogaostia.it

Post n°28 pubblicato il 10 Ottobre 2011 da dharma21
Foto di dharma21

 

E' sul web il nuovo sito www.sahajayogaostia.it  , accessibile anche dai link preferiti a sinistra nella pagina.

 

su Facebook: http://www.facebook.com/Sahajaostia?sk=wall 

 

 

 New entry !!!!!!!

http://sahajayogaostia.altervista.org/ 

http://ostiabenessere.altervista.org/ 

 
 
 

A questo link fate l'esperienza del risveglio della Kundalini

Post n°26 pubblicato il 03 Ottobre 2011 da dharma21
Foto di dharma21

http://www.youtube.com/watch?v=K2vlktnywQo

A questo link fate l'esperienza del risveglio della Kundalini con Shri Mataji
 
 
 

Nuovi corsi gratuiti alla LIPU di Ostia dal 4 Ottobre ogni martedì ore 18,30

Foto di dharma21

 

Sahaja Yoga consiste in una serie di tecniche meditative messe a punto da Shri Mataji Nirmala Devi, che ci permettono di constatare autonomamente l’efficacia del metodo stesso. L’effetto più immediato della meditazione è un senso di piacevole calma e benessere interiore. Durante l'orario di lezione, si fanno esercizi pratici di meditazione, in posizione comoda, da seduti, anche su una sedia. Gli esercizi non comportano alcuno sforzo fisico e sono pertanto accessibili a tutti. A volte si fa lavoro vibratorio sul corpo sottile (Chakras e canali energetici), spieghiamo gli argomenti del giorno, e quando è possibile vediamo dei filmati in cui Shri Mataji ci parla dell'argomento specifico. Sono previsti uso di Mantras (suoni che attivano energie particolari) e canti devozionali (Bhajans). La semplicità del metodo, specialmente rapportato alle difficoltà ed alle pretestuose complicazioni della vita moderna, inducono a pensare che Sahaja Yoga sia una cosa da poco, ma se si avrà il piacere di dare un po' di spazio a Sahaja Yoga,e quindi al nostro benessere,  si potrà scoprire in pochi mesi la sua maestosa potenzialità, e si  avranno molti benefici.

 

I CORSI DI SAHAJA YOGA , SONO GRATUITI DA SEMPRE,

PER VOLERE DI SHRI MATAJI NIRMALA DEVI .

 

I soci dell’Ass. Vishwa Nirmala Dharma si auto tassano per diffondere Sahaja Yoga, con un versamento  mensile.  La persona che frequenta, in modo facoltativo può contribuire a sua discrezione per partecipare alle spese di gestione, (affitto sale, copia dispense con il contenuto delle lezioni, CD, spese pubblicitarie, ecc.), lasciando un piccolo contributo al termine della lezione settimanale. Senza peraltro screditarli, non sono previsti esercizi fisici in Sahaja Yoga, in quanto esso ci permette di arrivare direttamente allo stadio di Meditazione chiamato Nirvichara Samadhi, consapevolezza senza pensieri, e successivamente al Nirvikalpa Samadhi, consapevolezza senza dubbi.

 

ORARI SETTIMANALI DEI CORSI (da Ottobre 2011)

Martedì ore 18,30 alla LIPU - Centro Habitat Mediterraneo - Porto di Ostia

entrata lato sud Via dell’Idroscalo (dopo il benzinaio,

seconda rotatoria a sinistra poi subito a destra, di fronte al parcheggio).

Su internet è possibile fare l’esperienza del risveglio della Kundalini, ed ottenere altre informazioni su Sahaja Yoga e Shri Mataji. Ecco alcuni links di Sahaja Yoga Ostia:

http://blog.libero.it/SatChitAnanda      http://blog.libero.it/Sushumna/     http://blog.libero.it/Nirmala/

Da questi blogs è possibile accedere ai siti  romano, italiano ed internazionale di Sahaja Yoga.

Sahaja Yoga è infatti seguito da più di un milione di persone in più di 100 nazioni del mondo.

Sahaja Yoga è soprattutto un metodo collettivo, ed è nella collettività che realmente funziona.

 

 Infoline:       OSTIA            dharma21@alice.it      Cell.  328 8652379 (Danilo)
                 
 


Links per meditare con Shri Mataji 


Shri Mataji a Milano 1999

 http://www.youtube.com/watch?v=K2vlktnywQo

Roma 1985 Intervista a Shri Mataji :parte1  http://www.youtube.com/watch?v=1xnHJkGDPeY

parte2 http://www.youtube.com/watch?v=F80rQ5lz9e0&feature=related

Shri Mataji - Intervista in Versilia http://www.youtube.com/watch?v=Xayv7v5p05A

 

 
 
 

Come iniziare a meditare

Post n°23 pubblicato il 01 Agosto 2011 da dharma21
Foto di dharma21

 

Meditazione con Shri Mataji a questi indirizzi:

 

Realizzazione del Se (Kundalini) - Milano 1999

http://www.youtube.com/watch?v=K2vlktnywQo

 

Shri Mataji introduce Sahaja Yoga

http://www.youtube.com/watch?v=G5k7E7qwKUU

ShriMataji conduce l’esperienza del risveglio della Kundalini

http://www.facebook.com/video/video.php?v=2079211633619

 

La Grande Madre

http://www.youtube.com/watch?v=wfxhQNfAqKE&feature=related 

 

La meditazione

http://www.youtube.com/watch?v=BdjT70QBuJ8&feature=related

 

La Kundalini

http://video.google.com/videoplay?docid=-2100166987372944621

 

Roma 1985 Intervista a Shri Mataji parte1

http://www.youtube.com/watch?v=1xnHJkGDPeY                                                                              Roma 1985 Intervista a Shri Mataji parte2

http://www.youtube.com/watch?v=F80rQ5lz9e0&feature=related

 

Shri Mataji - Intervista in Versilia

http://www.youtube.com/watch?v=Xayv7v5p05A

 

 1° Chakra (Mooladhara)                                                       http://www.youtube.com/watch?v=kQyjAcj17Q0

 

 
 
 

Lo stato meditativo

Post n°20 pubblicato il 09 Marzo 2011 da dharma21


Sydney, Australia 14/3/1983

A questo punto avete tutti realizzato che dentro di noi dimorano la pace, la bellezza e la gloria del nostro Essere; ce n’è un oceano! Non possiamo trovarlo fuori, ma dobbiamo andare “dentro”. Nel cosiddetto “stato meditativo” voi cercate quest’oceano, e ne gioite. È come quando siete assetati: andate al fiume, oppure nell'oceano, cercando di placare la sete. Neanche l’oceano, però, vi potrà dare acqua potabile. Come può, dunque, qualsiasi cosa esteriore darvi quel qualcosa di profondo che è dentro di voi? Voi cercate questo ‘qualcosa’ all'esterno, dove in effetti non c’è. È dentro di voi, al cento per cento. È così semplice, perché vi appartiene per davvero. Finora non avete fatto altro che proiettarvi all'esterno di voi stessi per trovare la gioia, la cosiddetta gioia, la felicità e la gloria dei poteri e dei possessi terreni. Dovete rovesciare l'intera cosa e indirizzare la vostra attenzione dentro di voi. L'averla finora proiettata all'esterno non è stata una cosa né giusta né sbagliata. Non dovreste sentirvi dispiaciuti per quello che avete fatto fino ad oggi, anche se, comunque, non era la maniera giusta per raggiungere la vera gioia della vita, la vera gloria del vostro Essere.Com’è successo a tante altre persone, anche voi siete ora entrati in una sfera di comprensione più sottile. Alcune persone sono solamente a un livello mentale, ma non importa. Altri, magari, non vanno oltre il livello fisico. Pazienza. Voi, invece, siete sulla strada giusta, e seguite l'esatta direzione.Cercate di meditare. Meditate di più, per poter raggiungere l’Essere Interiore, quel vasto Oceano di Beatitudine che esiste in ciascuno di noi. È quell'immenso flusso di luce che inonda la bellezza interiore di ciascuno. Per poterlo avvicinare dovete, dunque, andare dentro di voi, rifiutando tutto ciò che ostacola questo cammino.A volte il vento contrario può essere talmente forte da farvi dimenticare che la gloria di Dio è dentro. Tornate, dunque, sui vostri passi, e ricordate ogni momento che la vostra attenzione deve essere indirizzata all'interno. Quando questo movimento è verso l'interno, dimenticate l’idea di glorie esteriori. L'uomo di natura bassa pensa che se fa un sacco di soldi raggiungerà la gioia. Questo, invece, non accade, e quando s’incontrano persone di questo tipo, sembrano le creature più infelici del mondo. Si preoccupano delle più piccole cose della vita. Dovreste aver sentito dire che certe persone ricchissime soffrono di cleptomania. Sono molto avare e si danno pensiero persino per uno spillo. Manca qualcosa d’insignificante? Si turbano. Hanno cosi tante abitudini da non poterne più fare a meno. La ricchezza, dunque, ha sempre portato con se una specie di maledizione che si abbatte sugli esseri umani. Quelli che cercano solo la ricchezza, va a finire che non possono godersela. Certa gente, poi, è ancora peggio: pensa di poter raggiungere un'altissima posizione nella vita dominando gli altri e ottenendo più potere. Come sapete, anche loro falliscono. Avete visto cosa accade loro? La gente non ne vuole neppure parlare. Ci sono altri, invece, che si attaccano a qualcuno, a una persona o alla famiglia, ai figli e ai parenti. In India è una cosa molto comune. Anche questo non è il modo di giungere a Dio, è un atteggiamento molto limitato che vi porta a gironzolare attorno ad alcune persone, sprecando completamente tutta la vostra energia. Quando, però, entrate totalmente dentro il vostro essere, allora tutte queste cose acquistano un tale significato! Se possedete infatti qualcosa, o se siete una persona che in teoria dovrebbe essere possessiva, in effetti non possederete niente, sarete distaccati. Sarete distaccati. Non sarete mai possessivi, ma avrete un tale distacco! Grazie a questo potrete anche giocare, recitare la parte come in una commedia, giocare con le cose che sono in vostro possesso, e impartire molte lezioni alla gente. La persona che ha raggiunto questo stato è così distaccata, così generosa! Gode della sua generosità. Tutto diventa così differente e dinamico! Tutta la bellezza creata dagli esseri umani per il semplice desiderio di possesso viene smascherata ai vostri occhi. Cominciate così a godervi le cose senza possederle, capendo a fondo cosa sia il “mito del possesso”.

SHRI MATAJI NIRMALA DEVI

 
 
 

Shri Mataji ha lasciato il suo corpo fisico

Post n°19 pubblicato il 24 Febbraio 2011 da dharma21

Ieri pomeriggio, mercoledì 23 Febbraio 2011 Shri Mataji ha deciso di lasciare il Suo corpo fisico, e continuare ad assisterci seguendoci dall'alto. Sentiamo molto e molto più forte la sua presenza accanto a noi, nonostante il susseguirsi di sentimenti come smarrimento, dolore, ma anche serenità, per qualcosa che doveva compiersi affinchè altro possa avvenire. Venerata da più di un milione di persone nel mondo come incarnazione dell'Adi Shakti, il Potere Primordiale che ha profuso l'Energia Divina per la Creazione dell'Universo, Shri Mataji lascia all'umanità il suo messaggio di Pace ed Amore Universale, attraverso i suoi discorsi di insegnamento, da noi fedelmente conservati. In un momento di totale confusione nel mondo, la nostra speranza è che il suo Amore possa avvolgere l'intera umanità. Jay Shri Mataji

 
 
 

La Realizzazione del Sè interiore

Post n°3 pubblicato il 30 Dicembre 2006 da dharma21
 
Foto di dharma21

 

Shri Mataji Nirmala Devi

Programma Pubblico a Roma,

Teatro Aurora  20 – 09 – 1984  

 

 

 

 Mi inchino a tutti i ricercatori della Verità.

Ieri vi ho parlato dei differenti centri che esistono dentro di noi, di come una persona acquista una personalità spirituale, e di cosa succede a questa persona. A livello umano ci sono tre sistemi, tre canali che lavorano automaticamente; essi sono dentro l’essere umano, e sono chiamati sistema nervoso autonomo. Ma se voi chiedete cos’è questo “autonomo”, la scienza medica non lo sa dire. Dicono semplicemente che è  autonomo, però non lo spiegano. Ma ciò che otteniamo nel nostro processo evolutivo, è espresso nel nostro sistema nervoso centrale, come vi ho detto ieri.

Allora, se voi chiedete ad un cane di passare attraverso un vicolo sporco, lui lo farà senza alcun problema, ma se lo chiedete ad un essere umano, lui non lo vorrà fare. Perché l’essere umano, nella sua consapevolezza, ha sviluppato il senso dello sporco, del sudicio, o dei colori, della musica. Ma per un animale è tutto la stessa cosa. Alla stessa maniera, insegnare della Verità, della Gioia dello Spirito, a chi non è un’anima realizzata, o un ricercatore, non ha alcun significato. Per rendere la natura dell’uomo qualcosa di giusto, bisogna raggiungere uno stato che è quello della “Realizzazione del Sé”.

Abbiamo dentro di noi tre canali: uno del lato destro, uno del lato sinistro ed uno del centro. I canali del lato destro e del lato sinistro, rappresentano il sistema nervoso simpatico, ed il canale centrale rappresenta il sistema nervoso parasimpatico. Quando vogliamo aumentare i battiti cardiaci, per esempio correndo, possiamo farlo, e questa è opera del sistema nervoso simpatico. Quello che riporta i battiti a posto è il sistema nervoso parasimpatico. Noi abbiamo il controllo sul sistema nervoso simpatico, e possiamo usarlo in casi d’emergenza, però non abbiamo nessun controllo sul sistema nervoso parasimpatico.

Il canale sinistro rappresenta il nostro passato, e tutti i condizionamenti che sono dentro di noi. Oltre questo lato sinistro, risiede tutto ciò che è il passato collettivo, che in Sahaja Yoga è chiamato subconscio collettivo.

Per esempio, come si sviluppa un cancro? Ho visto un film fatto qualche anno fa da alcuni medici a Londra. Hanno fatto delle ricerche, ed hanno scoperto che siamo vulnerabili dal cancro, quando entrano nella nostra consapevolezza due tipi di proteina, che loro hanno chiamato 58 e 52. Perciò una persona sviluppa il cancro quando va troppo nell’area del subconscio collettivo. Che cos’è questo subconscio collettivo? E’ tutto ciò che è morto, fin dall’inizio della Creazione, tutti i morti. Potete chiamarla proteina 52 o 58, però è un’anima morta. Ciò significa che quando un’anima morta entra nella nostra attenzione procura il cancro. Per esempio quando le energie dei lati destro e sinistro fluiscono dentro di noi, ed in questo stato sono integrate, nel centro si forma un Chakra. Se noi usiamo troppo uno dei due canali simpatici, si rompe la connessione, un’entità entra nella nostra consapevolezza e fa scattare il cancro. Questo succede perché non si è connessi con il Tutto, il Tutto non controlla questo, e così una parte di noi comincia a sviluppare il suo ego e si aliena dal resto. Ma questa è una malattia psicosomatica, e con queste malattie, i dottori, che sono uomini di scienza, non sanno che fare. Anche gli psicologi, per motivi diversi, non sanno che fare.

Allora l’unico problema è come far tornare la persona al centro. Tutte le malattie come ad esempio il Morbo di Parkinson, o le malattie veneree causate dalla lascivia, o l’Angina Pectori del cuore, vengono dal lato sinistro, così come tutti i disturbi mentali. Anche le brutte abitudini, come prendere alcool o droghe, ci portano sul lato sinistro. Per esempio, quando c’è stata la rivolta dei giovani, loro sono stati molto ingenui, non sapevano cosa stavano facendo, ed hanno cominciato a distruggere se stessi, perché la gente sul lato sinistro, prendendo droghe non distrugge gli altri ma se stessa. Io ho visto tanta gente abituata a queste cose, e lasciare tutte queste abitudini dopo la Realizzazione. Tutte le scappatoie vengono al centro ed accettano la realtà, perché la realtà dopo la Realizzazione è bellissima.

Le persone sul lato destro sono invece proiettate nel futuro. Esse sono troppo attive, pensano troppo e non raggiungono mai il punto centrale perché vanno sempre aldilà. Esse pianificano tutto prima d’iniziare, e quando il piano inizia fallisce tutto. Le persone proiettate nel futuro, sono quelle che aggrediscono gli altri e li distruggono. E distruggere se stessi o gli altri è la stessa cosa, agli occhi del Divino è la stessa  cosa. Noi non abbiamo nessun diritto di distruggere, ne noi stessi ne gli altri. Tutte le persone che stressano troppo il lato fisico, anche come si fa indiscriminatamente in Hata Yoga, o nello Jogging, dove le persone corrono continuamente, danno una super attività al lato destro. Queste persone possono diventare molto aride, ed in questa maniera possono succedere divorzi nelle famiglie e cose del genere. Se il loro ego viene gonfiato si sentono felici, ma se questo non succede sono infelici. Essi non hanno gioia, ne possono darla, è gente molto noiosa ed hanno spesso problemi fisici. Possono avere il diabete, problemi di fegato, paralisi , attacchi cardiaci. La ragione è che abbiamo dentro di noi un centro chiamato Swadisthan, che ha due grandi funzioni da assolvere: la prima è di prendersi cura di tutti gli organi che si trovano nella zona addominale, cioè reni, pancreas, intestino, eccetera, la seconda è di produrre grasso per farlo usare al cervello, che è appunto fatto di grasso. Se una persona pensa, pensa continuamente, il cervello ha bisogno di nutrimento, di grasso.  Da dove lo prende? Dal lavoro dello Swadisthan. Questo centro è quello ci dà la creatività, se è a posto siete creativi, ma se lo usate troppo succede che fate solo una proiezione mentale, come negli stili d’arte moderna. La moda per esempio, viene e va, ecco perché costa tanto. Questo centro si danneggia perché se deve lavorare solo per il cervello, deve trascurare gli altri organi che sono pure importanti. Per esempio, il pancreas, che è uno degli organi che deve essere aiutato da questo centro, può andare fuori posto, ed una persona con questi problema può sviluppare il diabete. Una persona semplice, che vive in un piccolo paese, in campagna, può mangiare un chilo di zucchero, ma non gli verrà il diabete. Al contrario, ad un burocrate, ad un politico, a questo tipo di gente potrà venire il diabete anche con un cucchiaino di zucchero, perché pensano troppo. E’ tutta fatica sprecata, il loro cervello lavora come una macchina a tutto tempo. Le persone che pensano troppo, hanno anche problemi di fegato, hanno il fegato troppo attivo. Diventano tese, iniziano a bere alcolici, le condizioni del fegato peggiorano, e siccome il fegato è responsabile dell’attenzione, essa inizia ad essere continuamente instabile. Le persone così diventano subito aggressive. Sono così nervosi perché il loro sistema è andato fuori centro, e non possono sopportare nulla, ed il massimo della follia è che pensano di essere grandi personalità. In realtà hanno solo un grande ego che gli si gonfia fino a fuori della testa. Dio vi salvi da una persona così. A parte questo, l’ego ha molto a che fare con la stupidità.

L’anno scorso sono venuta a Roma per un programma e sono andata  a vedere una bellissima mostra sul Tevere, ed ho visto ciò che di bello hanno prodotto in Italia e nelle altre nazioni, perché era una mostra internazionale. Siamo così arrivati al padiglione della Gran Bretagna, e così siccome io vivo là, volevo andare a vedere. Ma con mio grande stupore vidi che non c’erano altro che “punks”. Alcuni di loro avevano i capelli tagliati a zero, con un ciuffo davanti, da una parte di un colore, e di un altro colore dall’altra. Erano così stupidi che non potete immaginare. Tutti gli italiani stavano ridendo, ed allora chiesi perché. Mi risposero che gli italiani hanno il senso del ridicolo. Questo significa che l’ego degli italiani non è troppo sviluppato. Questo è quello che succede, si va a limiti ridicoli di stupidità. Sono andata da un parrucchiere, e lui mi ha chiesto: “Madre perché non vuole farsi i capelli rossi”? Ma perché fate tutte queste cose con i capelli? Sono cose da pazzi, da stupidi! Lo sapete, questa gente è pazza, è stupida, non ha nessuna saggezza. Ci vuole della colla per farsi i capelli a quella maniera, costa di più e dopo un po’ di tempo si diventa calvi. Questa non è ingenuità , è stupidità. In alcuni casi, certa gente inizia a parlare come se fossero dei grandi leader, e magari sono dei semplici lavandai, rimarrete sorpresi. L’ego è molto distruttivo, Hitler l’ha usato, prese lezioni dai Lama Tibetani, loro insegnano come rendere le persone egoiste. L’estremo punto del lato destro è chiamato sopraconscio, e dopo di questo c’è il sopraconscio collettivo. Li risiedono personalità che sono estremamente ambiziose, che non essendo soddisfatte una volta morte, catturano le persone orientate sull’ego, e si siedono sul loro stesso cavallo. Queste entità, fanno tanto correre queste persone, così che dopo qualche tempo esse si trovano senza energia.

Forse all’inizio possono sembrare importanti, hanno successo, ma dopo qualche tempo sono sfiniti. Bisogna capire che questo non è un comportamento naturale, è anormale. E’ a causa di questa anormalità del lato destro che noi esseri umani abbiamo le guerre, perché le persone normali sono persone pacifiche. Una persona normale ha pace nel cuore, è una persona affettuosa e bilanciata, ha compassione per gli altri, non ha nessun tipo di desiderio, di lussuria, ed ama gli altri perché sono esseri umani.

Un altro problema che abbiamo è che siamo troppo attaccati ai nostri figli, alla nostra casa, al marito……Poi invece in alcuni paesi uccidono i propri figli, in altri ancora uccidono i figli degli altri per favorire i propri figli.

Ma l’Amore di Dio è come la luce del sole sugli alberi, che calma, nutre, e dà ad ognuno quello che gli spetta. Non si attacca ad un solo ramo, ad un solo fiore, altrimenti tutto l’albero morirà. Questa compassione distaccata voi la potete sviluppare solo se siete lo Spirito.

Quando la Kundalini raggiunge l’Agnya Chakra sulla fronte, sia l’ego che il superego vengono risucchiati, e quando la Kundalini si alza, non dite “io lo sto facendo”, ma vedete solo che sta accadendo. Capite che non siete voi che state facendo questo, diventate calmi e le tensioni svaniscono. Quello che potete costruire è solo materia morta, non potete fare un fiore, ne tantomeno un frutto da un fiore. L’ego è un grande mito. Colui che ci ha creato, Colui che ha fatto di noi esseri umani, ci renderà anche esseri super umani. Molto più che esseri umani. Vedrete che Egli viene per  portarvi nel Suo Regno. I seguaci di Dio desiderano solo di entrare nel Suo Regno.

La prima manifestazione, è che voi andate ad un livello superiore, che è la consapevolezza senza dubbi, dal momento che sapete che Lui esiste. In questo stato, il potere comincia a fluire dentro di voi. Non vi preoccupate delle cose, la vostra età non si manifesta, e diventate una persona estremamente felice e gioiosa. Non vi sedete a lamentarvi ed a piangere, ma al contrario siete una persona senza paura, e non avete paura di dire la verità. Non fate alcun compromesso con il male, ed il male non può attaccare una personalità giusta, una persona realizzata. Perché il potere della Kundalini, è tale che se si trova davanti ad una persona posseduta o ad una persona malvagia, questa persona inizia a tremare.

Cristo è stato crocifisso, questo dramma doveva essere recitato, e Lui lo recitò, perché il posto dove Lui risiede è molto importante, e solo con ciò che ha fatto è possibile attraversarlo.

Lui è OM, Lui è Chaitanya, è il Logos, il Verbo, è le Vibrazioni che voi sentite, il Potere dell’Innocenza. Una tale persona doveva dimostrare che il corpo non può morire, perché è Brahma, è Chaitanya. Così, benchè il Suo corpo morì Lui risorse, perché doveva dimostrare, che come Krishna aveva detto, questa Vita Eterna non può essere distrutta da nulla. Questo è stato provato dalla sua Resurrezione.

Per capire quanto siamo fantastici, dobbiamo diventare lo Spirito, dobbiamo avere la Realizzazione, altrimenti non diamo valore a noi stessi, perché noi dobbiamo diventare l’Assoluto, ed uscire da questo mondo relativo.

Questa è una cosa molto spontanea e naturale, semplice, molto pratica. Dopo la Realizzazione, potreste anche scrivere un libro su quanto questo sia pratico. Per conoscere questa grande magia dovete diventare lo Spirito, è l'unica e molto semplice soluzione.

Che Dio vi benedica.

 

Adesso tornerò a Londra, spero di tornare l’anno prossimo, e vedere che tanta gente si è stabilizzata nella Realizzazione, che è in grado di diventare come i Grandi Santi del passato.

Un grande poeta inglese, William Blake, vissuto in Inghilterra circa duecento anni fa, ha scritto ogni cosa su Sahaja Yoga. Ha descritto tutti i posti dove abbiamo i nostri Ashrams, ha descritto la mia residenza, la mia casa. Ma la cosa più grande che lui ha detto, è che gli uomini di Dio, i ricercatori, diventeranno profeti, ed avranno il potere di rendere profeti gli altri.

E’ venuto il tempo per compiere la profezia di Dante, la profezia di Cristo, la profezia di Giovanni.

Che Dio vi Benedica.